DEApress

Wednesday
Dec 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Misure anticrisi e sciopero Cgil

E-mail Stampa PDF

Benchè il governo abbia presentato -nelle linee generali - le sue misure anticrisi, la Cgil ha confermato lo sciopero generale indetto per il prossimo 12 Dicembre.Il "pacchetto" includerebbe: un bonus per pensionati e famiglie con figli a carico; qualche spicciolo contante per  i pensionati al minimo e per coloro che percepiscono redditi fino a 6.000 euro annui; alleggerimento (non ben specificato) delle tariffe di luce, gas, autostrade e ferrovie. Possibilità maggiori di ricontrattazione dei mutui (nessuno "in alto" ha interesse a dichiararne l' inesigibilità di molti di questi, quindi bisogna trovare qualcosa per ...). E ancora regali per le imprese, che lungi da essere giudicate colpevoli della crisi passano ovunque da vittime. Non sia mai che i padroni debbano rimetterci! Il segretario della Cgil, Epifani, ha commentato il suddetto pacchetto anticrisi definendolo "generico e insufficiente". Gli altri sindacati confederali per ora non si esprimono aspettando di conoscere le cifre esatte dei provvedimenti in questione. Berlusconi e il titolare del ministero dell'economia, Tremonti, hanno da parte loro fatto appello ad un generico buon senso, ad un impersonale responsabilità, ed a una necessità di cooperare per il (presunto) bene del paese. Gianni Pagliarini, responsabile Lavoro del PdCI, ha affermato:"Un minuto dopo che la Cgil ha proclamato lo sciopero generale per il 12 dicembre, qualche settimana fa, le destre e le altre confederazioni l’hanno tacciata di irresponsabilità. E’ bastato però che lo stesso Epifani denunciasse ieri la ‘valanga di precari’ che ci sommergerà entro Natale, per indurre gli ipercritici a raccogliere il grido di allarme. Quanto è accaduto svela la lontananza di buona parte del ceto politico dai problemi reali delle persone in carne ed ossa. In Italia, 3,4 milioni di giovani lavorano part-time o a termine, e di questi una parte perderà il posto entro l’anno. E che fa il governo? Nulla. Anzi, ha dato il suo contributo alla crisi interrompendo unilateralmente il percorso di stabilizzazione dei pubblici dipendenti precari, facendo di tutto per non rinnovare i contratti di categoria o per rinnovarli nel modo peggiore ed escludendo l’ipotesi di avviare un piano straordinario di investimenti in grado di rimettere in moto l’economia del Paese. Con questi chiari di luna, la crisi potrà avere effetti devastanti: e a palazzo Chigi dovranno assumersene la responsabilità"

 

Fabrizio Cucchi, DEApress

 

 

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
      Presentazione del libro "Per tutte per ciascuna, per tutti per ciascuno" di Filippo Kalomenidis  ospite nella città di Trento il 6 dicembre 2022.   "Il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (DSRS) nas...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Mostra di M.C. Escherdal 20 ottobre 2022 al 23 marzo 2023, al Museo degl'Innocenti di Piazza Santissima Annunziata Una mostra antologica con circa 200 opere e i lavori più rappresentativi dell'artista, che si configura anche come primo grande even...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo: “Il casolare sull’aia”: debutto letterario  di Paola Sbarbada Ferrari Il romanzo di Paola Sbarbada Ferrari tra spunti autobiografici e colori musicali Un esordio autorevole, quello di Paola Sbarbada F...
Silvana Grippi . 06 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   7 dicembre 2022 - 7  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Silvio Terenzi . 05 Dicembre 2022
LUCA BOCCHETTI"Vado mo'?" Ascolta il disco su SPOTIFY Fresco di pubblicazione questo nuovo disco del cantautore romano Luca Bocchetti che promette un lavoro di totale indipendenza, prodotto a casa con un Tascam 8 tracce e poi quel certo sapor...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Siamo felici di segnalare il libro "The Translingual Verse. Migration, Rhythm and Resistance in Contemporary Italian Poetry" di Alice Loda (Legenda Edizioni). Come suggerisce la bellissima citazione iniziale di Gezim Hajdari ("Ci innamoriamo delle l...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Oggi ho ricevuto quella notizia che mai avrei voluto sentire. Anche se da tempo era nell'aria un pò di insofferenza da parte della nostra presidentessa Silvana Grippi, dovuta sia al mancato interessamento da parte dell'Assessorato alla Cultura (Set...

Galleria DEA su YouTube