DEApress

Thursday
Oct 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Una nuova ricerca lancia l'allarme: anche i Ghiacciai dell'Artide a rischio.

E-mail Stampa PDF

Non solo in Antartide, anche nel polo settentrionale del nostro pianeta lo scioglimento dei ghiacciai sta avvenendo sempre più velocemente per via dei cambiamenti climatici. Per l'esattezza, tra Stati Uniti e Canada il processo è circa quattro volte più rapido rispetto ad un decennio fa. Ancora peggio la situazione nella parte meridionale del nostro pianeta, dove lo scioglimento avviene circa sei volte più velocemente rispetto al passato. Il nuovo allarmante dato è emerso da alcuni studi internazionali. Una collaborazione tra i ricercatori dell'Università della California, el Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa e dell'Università olandese di Utrecht ha permesso di analizzare l'evoluziione decennale (1979-1990 il periodo di riferimento) di 18 regioni antartiche. I dati rilevano una perdita di ghiaccio che ammonta a circa 40 milioni di tonnellate. Un valore cvhe è trasticamente aumentato nell'ultimo decennio, sino ad arrivare a 252 miliardi di tonnellate annue di ghiaccio perse. 

Anche nell'estremità dell'emisfero settentrionale, uno studio della Northern British Columbia, pubblicato su Geophysical Research Letters, ha rilevato un drastico aumento del processo di scioglimento. Tra il 2000 e il 2018 è stata rilevata una perdita di altezza in più dell'80 per cento dei ghiacciai.  La causa viene fatta risalire all'aumento delle temperature che ha portato ad un cambiamento dei modelli metereologici.

Dati che confermano una preoccupante tendendenza e alimentano le preoccupazioni sul futuro del nostro pianeta e la necessità di rendere un problema troppo spesso passato in sordina una priorità nel dibattito pubblico.

 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEApress . 21 Ottobre 2020
BOLIVIA ELEZIONI OTTOBRE 2020 Alla fine di una feroce polemica interna la Bolivia si appresta ad eleggere un presidente che dovrebbe continuare l’eredità di Evo Morales, che dopo i presunti brogli elettorali del 2019 si era rifugiato all’estero, su ...
DEApress . 21 Ottobre 2020
  Gio Molina "Artista Plástico"   Artista palestino plasma su arte en nopales, en Querétaro. Como calificas su obra del 1 al 10..... Artista palestinese plasma la sua arte in nopales a Querét...
Silvana Grippi . 20 Ottobre 2020
Un'atroce uccisione quella di Samuel Paty in Francia, colpevole solo perché in classe ha voluto spiegare la satira ai ragazzi. Il giovane professore è stato decapitato da un esaltato musulmano ceceno di 18 anni, Abdoulakh Abuyezidvich Anzorov. Samue...
Silvana Grippi . 20 Ottobre 2020
Bolivia: nessuno ne parla. Come mai non fa notizia?
Silvana Grippi . 20 Ottobre 2020
(ph. Giuseppe Varchetta)   E' morto Enzo Mari (un designer che ho amato molto in gioventù). Ora ci giunge la notizia che è morta anche la sua compagna Lea Vergine, geniale critica d'arte che definirfei fantastica e bellissima. Milano era ce...
Silvana Grippi . 20 Ottobre 2020
LA Rivista A si è diversificata da sempre per la bella impaginazione, la scelta degli articoli e per la disponibilità editoriale.  Un' uomo meraviglioso come Paolo Finzi che ha saputo dare un forte carattere alla Rivista A dove emergeva ...
DEApress . 20 Ottobre 2020
  “American gothic” icona pop dell’America di Grant Wood Spesso osservo questa opera emblematica ed ironica nella composizione (purtroppo ancora non ho ancora avuto il piacere di vederlo dal vivo) e cerco di capire chi sono i personaggi che ...
Silvana Grippi . 20 Ottobre 2020
Solidarietà  al popolo andino
Silvana Grippi . 20 Ottobre 2020
CROFUNDING PER LA LIBERTÀ DI STAMPA Cari lettori e lettrici eccovi i dati di oggi di  9 ottobre 2020 - Tot. visite: 32.289.980  - h. 9.14  n. 125 visitatori on line  17 ottobre - Tot. visite: 32.328.843 h. ...

Galleria DEA su YouTube