DEApress

Wednesday
Apr 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Una nuova ricerca lancia l'allarme: anche i Ghiacciai dell'Artide a rischio.

E-mail Stampa PDF

Non solo in Antartide, anche nel polo settentrionale del nostro pianeta lo scioglimento dei ghiacciai sta avvenendo sempre più velocemente per via dei cambiamenti climatici. Per l'esattezza, tra Stati Uniti e Canada il processo è circa quattro volte più rapido rispetto ad un decennio fa. Ancora peggio la situazione nella parte meridionale del nostro pianeta, dove lo scioglimento avviene circa sei volte più velocemente rispetto al passato. Il nuovo allarmante dato è emerso da alcuni studi internazionali. Una collaborazione tra i ricercatori dell'Università della California, el Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa e dell'Università olandese di Utrecht ha permesso di analizzare l'evoluziione decennale (1979-1990 il periodo di riferimento) di 18 regioni antartiche. I dati rilevano una perdita di ghiaccio che ammonta a circa 40 milioni di tonnellate. Un valore cvhe è trasticamente aumentato nell'ultimo decennio, sino ad arrivare a 252 miliardi di tonnellate annue di ghiaccio perse. 

Anche nell'estremità dell'emisfero settentrionale, uno studio della Northern British Columbia, pubblicato su Geophysical Research Letters, ha rilevato un drastico aumento del processo di scioglimento. Tra il 2000 e il 2018 è stata rilevata una perdita di altezza in più dell'80 per cento dei ghiacciai.  La causa viene fatta risalire all'aumento delle temperature che ha portato ad un cambiamento dei modelli metereologici.

Dati che confermano una preoccupante tendendenza e alimentano le preoccupazioni sul futuro del nostro pianeta e la necessità di rendere un problema troppo spesso passato in sordina una priorità nel dibattito pubblico.

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 24 Aprile 2019
DEApress . 24 Aprile 2019
“Museo Ugo Guidi”   e   "Amici del Museo Ugo Guidi - Onlus"   presentano la mostra di   DIMITRI KUZMIN   LEONARDO 500 Esposizione di pittura in occasione del 500° anniversario della scomparsa di Leonardo da Vinci...
DEApress . 23 Aprile 2019
  foto: Silvana Grippi Due giornate di solidarietà a Firenze per i detenuti curdi che da mesi sono in sciopero per chiedere la fine dell'isolamento di Ocalan. Pubblichiamo parte del comunicato della Comunità curda toscana: "A fianco dei 7...
Silvana Grippi . 23 Aprile 2019
Questo l ibro è l'ultimo racconto uscito con le Edizioni DEA - Firenze. L’autrice Alice Bunner nel libro, dal titolo “La Stirpe Nascosta”, aggiunge un sottotitolo “Oltre Noi” per metterci di fronte ad alcune incognite. Nei racconti eccovi un conte...
DEApress . 23 Aprile 2019
Hotel Concorde Occupato, zona Novoli, Firenze. Foto di Silvana Grippi. Se la parola "periferia" stona, secondo l'immaginario collettivo, perché fa riferimento ad un agglomerato di case senza servizi e con tanti problemi sociali, le nuove periferie...
Silvana Grippi . 23 Aprile 2019
DEApress - Agenzia di stampa Utile per informare, formare e comunicare. Un approccio alla comunicazione socialerivolta al dialogo, trasparenza e rispetto,con  l' obiettivo del raggiungimentodi una maggiore consapevolezza. DEApr...
Silvana Grippi . 23 Aprile 2019
Bargello, Cappelle Medicee e Davanzati gratuiti il 25 aprile I Musei del Bargello vi invitano alla loro giornata di ingresso gratuito predisposta per il 25 aprile nell’ambito del programma del Ministero per i beni e le attività...
Silvana Grippi . 20 Aprile 2019
Buone Feste a tutt i nostri lettori, donne e uomini, per l'occasione vi regalo  un disegno fotografato su un muro di Firenze. Grazie Artisti di strada ! Progetto: Alla ricerca dei creativi di strada - foto di silvana grippi
Piero Fantechi . 19 Aprile 2019
Fine anni 90 - DEApress Archivio - foto di silvana grippi Un ricordo di Caterina Bueno mentre canta in occasione di una iniziativa, nel quartiiere dell'isolotto Il Bandino, in favore della sensibilizzazione verso la popolazione Rom. Ph. Silvana G...

Galleria DEA su YouTube