DEApress

Friday
May 29th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Le vite degli altri

E-mail Stampa PDF
"Da quel momento ho deciso che non mi sarei mai sposata" mi ha detto Samayeh. La stessa frase che mi ha detto Vahid qualche settimana fa.
"Ero innamorata di Fardeh. Ci siamo frequentati per quattro anni. Mi aveva regalato un anello bellissimo ma un giorno non l'ho trovato piu'. Mio padre e' andato a Tehran e glie lo ha riportato. Lui ha deciso che non dovevo piu' vederlo e che non lo avrei sposato". "Perche'?" gli ho risposto. "Perche' lui fa il camionista e non ha una formazione universitaria come la mia".
L'Iran e' un Paese patriarcale e maschilista ma poi si scopre che anche le donne contribuiscono a mantenere questo status quo.La sorella di Samayeh ha influenzato il padre in questa barbara decisione, sostenendo che per il suo bene era giusto che lasciasse quel ragazzo.
Ho conosciuto Samayeh sull'autobus che da Zanjan mi ha portato a Tabriz: siamo state insieme a girovagare nel kilometrico bazar prima che lei andasse all'appuntamento con lo psicologo. Una volta o due al mese, prende l'autobus, si fa trecento kilometri ad andare e trecento a tornare, per andare dal miglior psicologo dell'Iran. "Sono sette mesi ormai che ci vado. Devo risolvere questo problema: devo dimenticare Fardeh, ma e' dura". Ogni volta che lo nominava aveva il magone alla gola.
"Tempo fa sono passata da una gioielleria ed ho visto in vetrina un anello uguale a quello che mi aveva regalato lui. Sono entrata ed ho chiesto se me lo facevano provare. E' stata un'emozione".
Ho capito che quel fatidico momento e' stato anche l'inizio, forse, dell'anoressia. Samayeh e' dimagrita 17 chili in questi mesi. Ho capito che per le mangiare e' davvero un problema: ha impiegato mezz'ora per mangiare tre fette di cetriolo.
Anche Vahid e' stato fidanzato per quattro anni. Il giorno che ando' dal padre della ragazza per chiedergli di sposarla, l'uomo oppose un netto rifiuto.Anche lui, da quel momento, disse a se stesso che non si sarebbe mai sposato.
Samayeh prima di lasciarmi mi ha detto "sono felice di averti incontrata". "anch'io" le ho risposto, e ci siamo abbracciate.

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 29 Novembre 2011 09:28 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Alice Bunner . 29 Maggio 2020
In tempi di incerti linguaggi in ogni campo, spicca in senso positivo l'apporto della DIREZIONE GENERALE ARCHIVI. Infatti costituisce un solido riferimento linguistico col Glossario degli Archivi. Consultabile sul sito DGA per definire e spiegare i...
Alice Bunner . 29 Maggio 2020
Le Oasi del WWF sono importanti per il nostro Ecosistema e pe rla divulgazione e la passione per la  difesa ambientale. Ci auguriamo che il nuovo turismo sappia farne buon uso: Dal 1967 in Italia sono state  inserite 94 aree nel Sistema di prote...
Silvana Grippi . 29 Maggio 2020
PEr la nostra redaizone l'idea di ambiente è legata inseparabilmente al desiderio diun mondo diverso, più giusto e con valori di libertà, solidarietà e coesione sociale.  L'obiettivo di riformare i processi di globalizzazione è una necessità per...
Marco Ranaldi . 28 Maggio 2020
La ricerca di un tempo e di un senso, il canto come sospensione interiore e di forza esteriore. Giulia Daici non sfugge a questi importanti legami del suo vivere. Il suo cantare viene da lontano, la sua voce trasmette qualche cosa che  ha a che fare ...
DEApress . 28 Maggio 2020
Sono trascorsi 40 anni dalla morte del giornalista Walter Tobagi. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto ricordarlo così:  “ Era un giornalista libero che indagava la realtà oltre gli stereotipi e pr...
Silvana Grippi . 28 Maggio 2020
Circa una settantina di visitatori, oggi, per la prima mattinata di riapertura di Palazzo Pitti, a Firenze. L'ex reggia medicea, che accoglie, tra i vari musei, la galleria Palatina con i dipinti rinascimentali e barocchi, e la Galleria d'arte modern...
DEApress . 28 Maggio 2020
È possibile raccontare la bellezza senza tempo di un territorio in appena un minuto e mezzo? Arezzo ci riesce affidandosi a Robert Whitworth, filmaker britannico tra i più apprezzati al mondo. Si chiama “An ode to Arezzo” il video che la Fondazione ...
DEApress . 28 Maggio 2020
Tutti mi chiamano principessa. Sono venuta in Italia per studiare nel 1993 e sono andata per otto mesi a Milano - Ho frequentato l'Università per stranieri a Perugia e conseguito il Certificato di Conoscenza dlela lingua italiana livello B2 Celi 3. P...
Alice Bunner . 28 Maggio 2020
Il giardino di Villa Bardini riapre ai visitatori a partire da martedì 2 giugno   Il giardino di Villa Bardini riapre ai visitatori a partire da martedì 2 giugno Orario prolungato fino alle 21, fino alla fine di agosto. Grazie anch...

Galleria DEA su YouTube