DEApress

Friday
Jun 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Esposto alla procura sulle condizioni del carcere fiorentino

E-mail Stampa PDF

Un'esposto alla procura di Firenze è stato presentato da circa 300 detenuti del carcere di Sollicciano, situato nei presi del capoluogo fiorentino. Lo riporta oggi il quotidiano "La Repubblica". Nel documento si parla di "cimici e insetti nei letti, docce dove funghi e parassiti fanno ammalare, celle piene di infiltrazioni che provocano muffe". Sembra che in alcune celle i cavi elettrici siano "scoperti", e in altre la corrente elettrica sia assente. Nell'esposto citato si parla anche di "torture psicologiche, maltrattamenti, abusi di potere"...Neppure la direttrice del carcere avrebbe negato quelle che con un eufemismo potremmo chiamare "le carenze igenico-sanitarie" della struttura, ma tuttavia sembra che costei abbia sostenuto che la situazione sia in fase di miglioramento. Chi scrive si chiede quale fosse dunque la situazione "di partenza"...Ma in questi casi "lo scaricabarile" delle colpe non serve a niente e a nessuno. Tutti noi, nessuno escluso dobbiamo sentirci personalmente colpevoli di quello che succede a Sollicciano. Tutti noi dobbiamo lavorare perchè ciò non succeda più. Esiste una famosa frase attribuita a Voltaire secondo cui “Non fatemi vedere i vostri palazzi ma le vostre carceri, poiché è da esse che si misura il grado di civiltà di una nazione”. Casi come quello di Sollicciano accadono a causa dell'indifferenza della maggior parte dei cittadini. La profonda barbarie in cui versa tutta la "nazione", l'abbruttimento morale che imperversa a tutti i livelli in Italia è la prima causa delle vergognose condizioni del carcere fiorentino. La situazione delle carceri in Italia è sempre stata tremenda e purtroppo il carcere di Sollicciano non ha mai costituito un'eccezione in questo sconfortante panorama. Inutile aggiungere che -come l'esperienza del Covid ha dimostrato - in tempi di epidemie, la "situazione igenico-sanitaria" delle carceri influisce sulla sopravvivenza fisica della totalità della popolazione, anche di coloro che sono "incensurati e a piede libero". Quest'ultimo argomento, pur avendo un certo grado di ipocrisia (e se non ci fossero le epidemie?) dovrebbe far riflettere anche la famigerata categoria dei "ben-pensanti".

Fabrizio Cucchi /DEApress

Fonte: https://firenze.repubblica.it/cronaca/2022/07/28/news/firenze_sollicciano_esposto_detenuti-359431919/?rss

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvio Terenzi . 20 Giugno 2024
ZERO.55"L'aria che tira" "Chi sono io" - Official Video È un ritorno, è un suono che richiama classicismi, è un nome storico della scena toscana. Sono gli Zero.55 che pubblicano per la RadiciMusic un nuovo EP che rompe anni di silenzio. "Laria ch...
DEAPRESS . 20 Giugno 2024
    XVIII Festival Mediamix Senza confini Festival Mediamix al Parterre: si concluderà sabato 22 giugno il festival fiorentino giunto alla sua XVIII edizione. Tre giornate di incontri, proiezioni e mostra delle ...
Silvana Grippi . 20 Giugno 2024
Una donazione per continuare a informare, formare  e publicare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF...
Antonella Burberi . 17 Giugno 2024
riceviamo e pubblichiamo Al via la XII edizione del Balagan Café: “Dove comincia la pace” La speciale kermesse culturale estiva in programma alla Sinagoga di Firenze per creare spazi di convivenza e dialogo: dal 20 giugno al 5 settembre ritornano ...
DEAPRESS . 17 Giugno 2024
  L'Associazione " i 2 colli" è felice di INVITARVI VENERDì 21 GIUGNO presso la nostra galleria, in occasione della Mostra Collettiva "La mia forza è il colore" alSEMINARIO "MAGIA E MISTERO DEL COLORE" a cura dell'artista MARCO ERACLI????????...
Antonio Desideri . 17 Giugno 2024
Dopo sei anni di attesa, è tornato in questi giorni in libreria il commissario Adamsberg, creatura romanzesca della scrittrice francese Fred Vargas. Il nuovo romanzo si intitola Sulla pietra, è uscito in Italia come tutti gli altri per Einaudi, ed ha...
Silvana Grippi . 15 Giugno 2024
FESTIVAL MEDAMIX 2024 PROGRAMMA dei premiati  Apertura mostra 19 giugno 2024 dalle 20,30   Due serate con Moreno Torricelli presenta Fabrizio Pieraccioni  - Avventure nel mondo MERCOLEDI   19 ore 20.30 –&nb...
Antonio Desideri . 14 Giugno 2024
Scandicci, auditorium del centro Rogers, venerdì 14 giugno. Legambiente organizza il Forum Mobilità per ragionare concretamente su come immaginare e realizzare modi di spostarsi differenti e, soprattutto, sostenibili sia per l'ambiente che per la qua...

Galleria DEA su YouTube