DEApress

Sunday
Jul 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Shine per AIL Firenze

E-mail Stampa PDF

Invito_Borghi_NUOVO_per_stampa.jpg

SHINE

Mostra e performance di Giovanna Lysy

ideata da Federica Borghi

Mostra e performance a sostegno di AIL Firenze: 23 Maggio 2019 ore 19.30 Corte Fondazione Zeffirelli

Mostra opere a sostegno di AIL Firenze: 24 Maggio/ 6 Giugno 2019 - Piazza Meyer n.2 Firenze

Evento Patrocinato da Regione Toscana e Comune di Firenze.

La mostra di Giovanna Lysy si svolgerà all’interno della struttura di accoglienza di AIL Firenze-Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma alla quale sarà dedicato il ricavato dell’esposizione e dell’evento di inaugurazioneche si terrà il 23 Maggio dalle 19.30 presso la Corte interna della Fondazione Zeffirelli in Piazza San Firenze.

Il concept della mostra sarà la resilienza attraverso le sculture di luce dell’artista Giovanna Lysy, realizzate in vetroresina e ferro ed illuminate da luci led.

La luce, la materia, la fusione dei metalli, questi gli strumenti che Giovanna Lysy utilizza per dar forma alle sue sculture.Ogni opera è un frastagliato percorso di ricerca di un sinolo fra l’uomo e la natura che lo circonda in ogni sua forma.
Mediante lo studio e l’ascolto attento dei materiali, spesso reclamati alla terra della Val D’Orcia dove la Lysy ha il suo studio, prende vita l’elaborazione fisica e spirituale di ogni singola opera.
Così comincia e ha luogo l’incontro e l’equilibrio fra materia ed emozione, fra pathos interiore e mondo esterno, attraverso fiumi di metallo che tortuosi si insinuano fra cristalli in frantumi e lastre di vetro, frammenti di travertino e schegge di luce, carta lavorata con colla e pigmenti Giovanna Lysy fa di ogni mezzo un canale per esprimere il perpetuo ed inarrestabile mutamento della natura, ma non solo; l’artista focalizza la propria sensibilità sullo sforzo che l’uomo moderno è portato a compiere per poter vivere questo cambiamento in armonia con se stesso.

L’evento è realizzato grazie alla preziosa collaborazione ed alla sensibilità di Crazy fucsia di Federica Borghi.

Dal 1974 AIL FIRENZE Onlusopera sul territorio fiorentino con:

-         assistenza medica domiciliare gratuita a bambini ed adulti

- supporto allaricerca scientifica

- accoglienza gratuita di malati e loro familiari nelle due CASE AIL presenti a Firenze

-volontariato ospedaliero

-       organizzazione di eventi di sensibilizzazione ed aggiornamenti medico- scientifici

La mostra SHINE si svolgerà nei locali comuni a disposizione degli ospiti di CASA AIL: la struttura che accoglie gratuitamente i malati e familiari che giungono a Firenze per esser sottoposti a terapie presso gli ospedali Meyer e Careggi e che registra ogni anno circa 16.000 pernottamenti.

Il malato ematologico deve necessariamente sottoporsi a lunghe terapie, che possono essere garantite soltanto da Centri di Ematologia altamente specializzati come quelli fiorentini.

Per il paziente che risiede lontano dal proprio Centro, queste terapie comportano ulteriori periodi di ricovero, dopo la prima fase di ospedalizzazione.

Le Case AIL consentono di evitare periodi di ospedalizzazione prolungata, di far affrontare il difficile percorso ai pazienti con il supporto del nucleo familiare evitando traumi aggiuntivi dovuti al distacco ed infine realizzare grandi economie per la sanità pubblica.

Gli spazi comuni e la vicinanza tra famiglie che vivono un percorso simile tendono ad agevolare la vita di relazione e, anche grazie ai tanti volontari ed al personale AIL, a non far sentire le famiglie mai sole .  

Non a caso è stato scelto questo luogo per la mostra concettuale sulla resilienza: le persone che vivono CASA AIL sono il perfetto simbolo di questa capacità di resistere alle difficoltà che la vita gli ha messo davanti nella lotta contro i tumori del sangue.

“L'arte deve raggiungere tutti, soprattutto i bambini ed è per questo che ho abbracciato con gioia la proposta di Federica che lavora abitualmente con associazioni ONLUS, proponendomi di creare una performance per una serata a favore di AIL. Come non accettare di entrare nel vivo e imparare da chi dedica la vita ad aiutare bambini malati e dare sostegno alle loro famiglie nel momento del bisogno?
Infatti la mostra continuerà direttamente in casa AIL dove tutti avranno modo di vivere la realtà familiare e di volontari che la gestisce, partecipando attivamente alla realtà dietro le quinte.
L'inaugurazione della mostra avverrà nel cortile della fondazione Zeffirelli dove ci sarà la mia performance, un'ottima cena e un divertente spettacolo!"

Giovanna Lysy

Per info su AIL Firenze:

Sito: www.ailfirenze.it

Facebook: https://www.facebook.com/ail.sezionedifirenze/

Instagram: https://www.instagram.com/ailsezionedifirenze/

Per donazioni intestate ad AIL Firenze Onlus BANCA PROSSIMA/BANCA C.R. FIRENZE – IT23 D033 5901 6001 0000 0102 982 / c.c. postale n° 15941503

Per info su Giovanna Lysy: http://www.giovannalysy.com/

Per info su Crazy Fucsia: www.crazyfucsia.blogspot.com

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA EVENTO DI INAUGURAZIONE 23 MAGGIO

055.4364273 ailfirenze@ailfirenze.it

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 21 Maggio 2019 15:28 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Carmen Iacopino . 20 Luglio 2019
I Kurdi nel corso dei secoli Le origini del popolo kurdo risalgono a tempi remotissimi: quando dall'Asia centrale si mosse la grande massa di indoiraniani, dividendosi verso l'India da una parte e l'Europa dall'altra; vari gruppi, col passare del te...
DEApress . 19 Luglio 2019
Volete collaborare con DEApress per diventare giornalista, fotografo/reporter o videomaker? Ci occupiamo di cultura e sociale fin dalla fine del novecento. Se avete idee e progetti scrivete a redazione@deapress.com  oppure...
Cosimo Biliotti . 19 Luglio 2019
Sono passati quasi 11 anni dal fatidico settembre del 2008 quando la famiglia Della Valle lanciò in grande stile l'idea del nuovo stadio per Firenze. Da allora una successione di piccoli passi pareva stesse avvicinando la città all'obbiettivo, lent...
DEApress . 19 Luglio 2019
Geografia umana e territoriale del "Kurdistan" La terra dei Kurdi è un'area estesa di circa 450.000 kmq, in larga parte montagnosa; abitata da una popolazione autoctona divisa tra Turchia, Iraq, Siria, Iran, Armenia e Azerbaijan. Il popolo...
Carmen Iacopino . 19 Luglio 2019
25 anni dopo, Simba, Nala, Pumba e gli altri tornano al cinema! Si tratterà di un “Re Leone” di nuova generazione, poiché il cartone animato del 1994 lascia il posto ad un film concepito con sole immagini di sintesi. Gli effetti speciali sono di un r...
Silvana Grippi . 18 Luglio 2019
Un grande saluto a Luciano De Cescenzo, flosofo del nostro tempo  che ci ha lasciato.all'età dii novanta anni. "Parola uguale sinifcato" questo è quello che ci ha insegnato "riflettere prima di parlare e con iil sorriso e l'ironia affrontare og...
Carmen Iacopino . 18 Luglio 2019
Dopo la morte del musicista Johny Clegg aumentano in Sud Africa gli omaggi resi al «Zulu bianco». Aveva rivoluzionato la musica mescolando i ritmi zulu col pop occidentale: il cantante sud-africano Johnny Clegg, fervente oppositore dell'apartheid, è...
Marco Ranaldi . 17 Luglio 2019
E' evidente che scrivere di Camilleri oggi è come scrivere di qualche cosa che fa male e non poco. Perchè da persona di affetti quale era lui, perdere la sua presenza affettuosa è grave e rende la vita più triste. Non è casuale che Andrea Camilleri p...
Silvio Terenzi . 17 Luglio 2019
AGNELLO“IL MINOTAURO” “Il Minotauro” - Official VIDEO Avevamo raccontato il lentopede degli Agnello in occasione della pubblicazione del bellissimo singolo “Sulla sdraio”che vedeva anche la featuring. di Nicolò Carnesi: quel pop dalle tonalità su...

Galleria DEA su YouTube