DEApress

Sunday
Aug 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Hugo o della malinconia

E-mail Stampa PDF

Come è possibile perdersi nei sogni di un uomo talmente unico come Hugo Pratt?

E' impossibile se si pensa ad esso come un semplice autore di fumetti e si dimentica la sua onirica presenza. E' possibile se ci si lascia guidare dalla forte presenza dei suoi discorsi nella mostra "Corto Maltese. Un viaggio straordinario" organizzata da Comicon e presentata presso il MAN di Napoli. Ed è qui che la scienza di chi organizza trova la coscienza, perchè entrare nel mondo del MAN significa trovare un mondo che non ha eguali.

La sede del MAN ha quella forza evocativa che porta in sè Pratt e il suo Corto. Quindi è presto fatto: vedere Corto in uno dei luoghi belli e pieni di simboli e sogni, rende la visita molto interessante.Il viaggio nel viaggio, Hugo e la sua malinconia. Corto che tesse le tele di una sintesi emotiva che ha pochi eguali nella poetica della creatività. Attraverso una serie di percorsi si scopre la forza evocativa di Corto. Quella sua stralunata e anarchica posizione di uomo nella vita, conduce ad una profonda acquisizione di una conoscenza che non ha pari. Pratt era generoso nel narrare le gesta altrui o sue; il racconto di questo personaggio e dei tanti personaggi nati dalla sua profonda voglia di vivere hanno allargato il campo ad un presente che induce alla meditazione. Accompagnato anche dal documentario (francese naturalmente) che narra la vera vita di Hugo. E della sua maliconia, di Venezia e dei tanti viaggi, di profonde curve emotive che sanno di essere inizio e fine di un sogno. All'incirca così come si apre "La ballata del mare salato". L'allestimento dona una giusta dignità a chi ha creato fumetti, strappando così dal senso comune quel significato che sminuisce l'arte del disegno con i ballons.
E d'altronde l'opera di Pratt ne è un chiaro esempio.

Non c'è dubbio alcuno vedendo la mostra napoletana di ritrovare un uomo che ha tanto narrato, che ha voluto rendere significativa la sua vita e che è finita troppo presto la sua permanenza terrena. Lasciando quel vuoto tipico di chi in una assenza segna il tempo proprio e altrui come pochi sanno fare. E' quindi da riscoprire o da scoprire Corto, Hugo, Anna e tutte le belle e umane avventure di una persona che in "Corte sconta detta Arcana" fa i conti con il proprio passato, presente e futuro così come a Malamocco sorge ancora la sua dimora che è sospesa nel tempo, tempo di eroi, banditi e prostitute. Ed è ancora il tempo di Corto Maltese che santo non è e mai lo sarà.

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 17 Luglio 2019 09:34 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 15 Agosto 2019
Rassegna Stampa - Bianca Petrisor - 13 agosto alle ore 23:56 - A Brasilia la marcia di oltre 3.000 donne indigene, rappresentanti di circa 100 popoli, contro lo sterminio dei popoli nativi e la distruzione d...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2019
Ferragosto al Museo Novecento di Firenze Il museo di piazza Santa Maria Novellarimane aperto al pubblico anche il 15 agosto dalle 11 alle 14 Firenze, 14 agosto 2019 comunicato stampa La cultura non va in vacanza, nemmeno il 15 di agosto. Per...
Silvana Grippi . 13 Agosto 2019
Oggi ricordiamo Simone Camilli - Reporter Agenzia Associated Press  (nato nel 1979 è morto il 13.08.2014) vittima di un conflitto ingiusto!   Simone stava documentando la situazione palesinese con la telecamera, quando è stato inves...
DEApress . 13 Agosto 2019
  FOTO D'ARCHIVIO - Gramsci e i primi confinati arrivati ad Ustica nel 1926   La Mostra sul confino politico a Ustica: un’occasione per un utile esercizio sulla Memoria   Già presentata a Ustica nel 2015, riproposta nel 2016 nel...
Silvana Grippi . 12 Agosto 2019
Il silenzio deve essere rotto dalla commozione per l'Ignobile uccisione di gente che non poteva difendersi. Colpevoli: fascisti e nazisti.  Erano 560 anime - uomini, donne di cui bambini, giovani e anziani. Una strage di cui la memoria deve esse...
Silvana Grippi . 12 Agosto 2019
Rebecca West, pseudonimo di Cicely Isabel Fairfield  nata a Londra nel 1892 e morta nel 1983, era di origine scozzese con un misto irlandese. E' stata una scrittrice e giornalista del XX secolo conosciuta soprattutto per i su...
Silvana Grippi . 12 Agosto 2019
      La strada, la lotta, l'amore Letizia Battaglia, Tano D'Amico, Uliano Lucas Tre grandi temi e tre grandi fotografi in mostra a Castelnuovo Magra, dal 13 luglio al 13 ottobre 2019.-Orario di apertura-luglio e agosto:...
DEApress . 12 Agosto 2019
Volete collaborare con DEApress per diventare giornalista, fotografo/reporter o videomaker? Ci occupiamo di cultura e sociale fin dalla fine del novecento. Se avete idee e progetti scrivete a redazione@deapress.com  oppure...
DEApress . 12 Agosto 2019
  L'esercito marocchino invia carri armati e veicoli blindati nel sud del Sahara occidentale per provocare il Fronte Polisario. Notizie Wesatimes L'esercito marocchino reale ha inviato decine di carri armat...

Galleria DEA su YouTube