DEApress

Friday
May 29th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Iranian Women's Studies Foundation

E-mail Stampa PDF

30esima conferenza della fondazione degli Studi IWSF che si terrà dal 28 al 30 giugno 2019 presso l'auditorium di Sant'Apollonia in Via S. Gallo 25 a Firenze.
Oggi a Firenze si svolge un'importante incontro di donne iraniane che si confrontano dopo tre decenni di esperienze e sfide.-

29 giugno Venerdì - Benvenuto di Sabri Najafi del comitato organizzativo della Conferenza IWSF e del Presidente del consiglio regionale Eugenio Giani. Intervento del Presidente delle Pari opportunità Sara Funaro (in rappresntanza del sindaco). Messaggio della fondazione e intervento della presidente Gelnaz Amin. Responsabile artistico presenta la mostra della Artiste e intervento del Premio Nobel della Pace 2003  Shirin Ebadi.
Nel pomeriggio "La politica delle donne: come mettere al mondo un altro mondo?" 
intervengono  Daniela Pellegrini femminista radicale e separatista delle donne in movimento. Luisa Betti Dakli giornalista e attivista per i diritti delle donne.
Presentazione del progetto "Eventi e storie degli anni ottanta in Iran" Chowa Makeremi (Francia) a finire un concerto di Hami Moktahedi (Germania).

29 giugno Sabato  - Intervento della scrittrice iraniana Moniro Ravanipour (Usa). Intervento dell'attivista e ricercatrice del movimento delle donne iraniane Delaram Ali (Iran), Intervento della prof.ssa Università di California Nayereh Tohidi (Usa), Intervento dell'attivista dei diritti delle donne e scrittrice Mahnaz Matin (Francia). Per finire Concerto di Daya Dadvar (Francia).

30 giugno Domenica - Intervento dell'artista, scrittrice e attivista dei diritti umani Parastou Forouhar (Germania). Intervento dell' attivista del movimento delle donne iraniane Kaveh Kermanshahi (Germania). Tavola rotonda "Una riflessione su 30 anni del lavoro collettivo".
Moderatrice  Chahla Sociologa (Francia) con Jamile Davoudi giornalista (Usa). Hamid Nowazaqri (Germania). Miham Rusta (Germania) Sadigheh Fakhrabadi (Usa) e Nahid Nosrat (Germania). Per finire concenrto di Shirin Mehrbod (Canada).

 

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Alice Bunner . 29 Maggio 2020
In tempi di incerti linguaggi in ogni campo, spicca in senso positivo l'apporto della DIREZIONE GENERALE ARCHIVI. Infatti costituisce un solido riferimento linguistico col Glossario degli Archivi. Consultabile sul sito DGA per definire e spiegare i...
Alice Bunner . 29 Maggio 2020
Le Oasi del WWF sono importanti per il nostro Ecosistema e pe rla divulgazione e la passione per la  difesa ambientale. Ci auguriamo che il nuovo turismo sappia farne buon uso: Dal 1967 in Italia sono state  inserite 94 aree nel Sistema di prote...
Silvana Grippi . 29 Maggio 2020
PEr la nostra redaizone l'idea di ambiente è legata inseparabilmente al desiderio diun mondo diverso, più giusto e con valori di libertà, solidarietà e coesione sociale.  L'obiettivo di riformare i processi di globalizzazione è una necessità per...
Marco Ranaldi . 28 Maggio 2020
La ricerca di un tempo e di un senso, il canto come sospensione interiore e di forza esteriore. Giulia Daici non sfugge a questi importanti legami del suo vivere. Il suo cantare viene da lontano, la sua voce trasmette qualche cosa che  ha a che fare ...
DEApress . 28 Maggio 2020
Sono trascorsi 40 anni dalla morte del giornalista Walter Tobagi. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto ricordarlo così:  “ Era un giornalista libero che indagava la realtà oltre gli stereotipi e pr...
Silvana Grippi . 28 Maggio 2020
Circa una settantina di visitatori, oggi, per la prima mattinata di riapertura di Palazzo Pitti, a Firenze. L'ex reggia medicea, che accoglie, tra i vari musei, la galleria Palatina con i dipinti rinascimentali e barocchi, e la Galleria d'arte modern...
DEApress . 28 Maggio 2020
È possibile raccontare la bellezza senza tempo di un territorio in appena un minuto e mezzo? Arezzo ci riesce affidandosi a Robert Whitworth, filmaker britannico tra i più apprezzati al mondo. Si chiama “An ode to Arezzo” il video che la Fondazione ...
DEApress . 28 Maggio 2020
Tutti mi chiamano principessa. Sono venuta in Italia per studiare nel 1993 e sono andata per otto mesi a Milano - Ho frequentato l'Università per stranieri a Perugia e conseguito il Certificato di Conoscenza dlela lingua italiana livello B2 Celi 3. P...
Alice Bunner . 28 Maggio 2020
Il giardino di Villa Bardini riapre ai visitatori a partire da martedì 2 giugno   Il giardino di Villa Bardini riapre ai visitatori a partire da martedì 2 giugno Orario prolungato fino alle 21, fino alla fine di agosto. Grazie anch...

Galleria DEA su YouTube