DEApress

Wednesday
Jul 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Pinocchio compie 138 anni

E-mail Stampa PDF

AMATISSIMO PINOCCHIO: 
COMPIE 138 ANNI E CONTINUA A FARE DEL BENE

Ore 10 alla limonaia e serra di Villa Bardini

 

Domenica 7 luglio Firenze si prepara a celebrare i 138 anni trascorsi dalla “nascita” del burattino più smsto e più famoso del mondo con una giornata dedicata alla creatura frutto della fantasia di Carlo Lorenzini, così come al progetto biennale “Campo dei miracoli”.

pinocchio_fb.jpg

Realizzato in ambito del programma europeo Erasmus+ (Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi, partenariati strategici nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù), il progetto “Campo dei miracoli” vede impegnate in maniera sinergica diverse associazioni d’Italia, Spagna e Gran Bretagna - ovvero Per Boboli, Pinocchio di Carlo Lorenzini, Trisomia 21 Onlus, Fundacion Menuhin Espana- Universidad Rey Juan Carlos e MBM Training and Development Center LTD - con un unico obiettivo: valorizzare le abilità delle persone disabili intellettive e relazionali realizzando percorsi di crescita che contribuiscono a un processo reale d’inclusione, socializzazione, senso di responsabilità e autostima favorendo così lo sviluppo psico-cognitivo.

“Con questa giornata dedicata a Pinocchio – ha detto Monica Baldi, Presidente dell’Associazione Culturale ‘Pinocchio di Carlo Lorenzini’ che è il vero motore dell’intero progetto - a 138 anni dalla sua nascita, s’intende sì festeggiare il burattino e il  suo autore nel giorno dell’anniversario della pubblicazione, ma anche fare il punto sul progetto ‘Campo dei miracoli’ che ci sta molto a cuore. Durante il primo anno – prosegue Baldi – abbiamo coinvolto ragazzi con la sindrome di Down; l’anno scorso abbiamo aperto anche ai giovani con problemi di autismo e di depressione. Non solo, è cresciuto anche il numero e la qualità dei laboratori che si sono aperti: dopo quelli dedicati all’oreficeria, all’orto, alle visite guidate e alla redazione dove nascono dei contributi informativi, vi è stato spazio anche per l’arte e la musica, manifestazioni dove le persone disabili intellettive e relazionali hanno potuto esprimersi in maniera più decisa e ottenere risultati impensabili. Infine il progetto ha previsto una specifica sostenibilità socio-culturale in quanto il proseguimento delle attività permetterà di continuare a sviluppare nuove politiche di integrazione tra i portatori di disabilità e le comunità locali che porteranno benefici a lungo termine in termini di implementazione dei risultati e di competenze teoriche e pratiche".

La giornata dedicata al 138° compleanno di Pinocchio – per la quale l’artista Caterina Balletti ha realizzato un’immagine che raffigura il burattino che ha appena ricevuto un dono e, sullo sfondo, la Cattedrale di Firenze - inizierà alle ore 10 nella limonaia e serra di Villa Bardini (Costa San Giorgio 2 a Firenze), quando alla presenza dei responsabili della Fondazione Parchi Monumentali Bardini Peyron, dell’Amministrazione Comunale di Firenze, e della stessa presidente Baldi in rappresentanza dell’Associazione Culturale Pinocchio di Carlo Lorenzini, si terrà la performance dello speciale laboratorio di pittura dedicato ad adulti e bambini, denominato “Circo” e realizzato dal Maestro di Flash Art Caterina Balletti che mira a valorizzare le abilità delle persone disabili intellettive e relazionali con un processo reale d’inclusione socializzazione, senso di responsabilità e autostima favorendo così lo sviluppo psico-cognitivo.

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 01 Luglio 2019 09:56 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 23 Luglio 2019
Nel nord-est della Siria, dove incombono le propaggini sud-occidentali delle catene montuose anatoliche, c'è la parte di territorio definito "Kurdistan siriano" o "Rojava". Tribù kurde sono presenti anche nella regione semimontuosa dell'est del Paes...
DEApress . 23 Luglio 2019
Con la caduta dell'impero ottomano e la nascita della Repubblica turca guidata da Mustafa Kemal Atatürk, si impone un modello di stato a forte impronta nazionalista che esalta la cultura, la lingua e le abitudini turche. I kurdi costituiscono il gru...
Silvana Grippi . 22 Luglio 2019
Lo scopo del laboratorio DEApress è imparare il lavoro di Redattore sociale: 1. La comunicazione indispensabile per inquadrare le problematiche sociali; 2. L'informazione da divulgare 3. La formazione per poi poter insengnare. Laboratorio a...
Marco Ranaldi . 22 Luglio 2019
Che Tex Willer fosse un mito questo lo si sapeva da lungo tempo. Oggi che ha compiuto 70 anni di permanenza nelle edicole italiane lo è di più poichè è dura essere vegliardi nel fumetto di casa nostra. Solo la tenacia dei Bonelli poteva presagire tan...
DEApress . 22 Luglio 2019
Paolo Sorrentino riceve il Premio Fiesole ai Maestri del Cinema 2019 “I film sono belli quando si occupano del falso” Fiesole (Firenze), 18 giugno – “I film sono belli quando si occupano del falso. La verità, secondo me, dentro un film si ra...
DEApress . 22 Luglio 2019
www.middleastnow.it   Middle East Now   /// Global Connections:   ...
DEApress . 20 Luglio 2019
I Kurdi nel corso dei secoli Le origini del popolo kurdo risalgono a tempi remotissimi: quando dall'Asia centrale si mosse la grande massa di indoiraniani, dividendosi verso l'India da una parte e l'Europa dall'altra; vari gruppi, col passare del te...
DEApress . 19 Luglio 2019
Volete collaborare con DEApress per diventare giornalista, fotografo/reporter o videomaker? Ci occupiamo di cultura e sociale fin dalla fine del novecento. Se avete idee e progetti scrivete a redazione@deapress.com  oppure...
Cosimo Biliotti . 19 Luglio 2019
Sono passati quasi 11 anni dal fatidico settembre del 2008 quando la famiglia Della Valle lanciò in grande stile l'idea del nuovo stadio per Firenze. Da allora una successione di piccoli passi pareva stesse avvicinando la città all'obbiettivo, lent...

Galleria DEA su YouTube