DEApress

Thursday
Apr 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Unkle Kook: allegorie di musica surf

E-mail Stampa PDF

UNKLE KOOK
“Coming in Bunches”

UNKLE KOOK COVER

Ascoltalo su Spotify

Dove il colore latino poi abbraccia la surf music per divenire psichedelia. Ironia, allegoria, colori accesi, direzioni alcoliche e l'acido ferroso di qualche buona idea da sperimentare. Tutto questo e molto altro ancora nel suono e nella scrittura di “Coming in Bunches”, il nuovo disco degli Unkle Kook, formazione bolognese di cinque anime provenienti da mondi del suono assai diversi. E tutto questo si sente, tra energia e urgenza. Un disco che forse avrebbe meritato decisamente altro ma che comunque paga di certo il prezzo di sfidare l'ascolto e tutte le sue abitudini...

"Coming in Bunches”. Come lo traduciamo questo venendo a grappoli?
Lo traducete bene! Il titolo per noi parla delle canzoni e l’immagine che avevamo in testa è quella di una esplosione di fuochi d’artificio colorati, o una pioggia di cazzotti a raffiche, perché le canzoni del disco sono piene di spunti e sfumature che si incrociano e si attraversano rapidamente. Dentro a un sound strumentale chiaro e ben definito, abbiamo voluto inserire diversi spunti compositivi molto eterogenei, anche in una sola canzone. Ci piace viaggiare!

Copertina che par esser un manifesto di intelligenza artificiale… ha senso?
La copertina è opera di un caro amico e stimatissimo artista: Thauau. Parla di una terra invasa e desertificata da una fiumana di iguane assassine, che procedono impassibili nella loro opera di assoluta devastazione. Un posto dove di sicuro non si surfa, ma è comunque pieno di onde.
Tutto ha senso in un mondo surreale, ma noi piace nutrirci di un’ironia molto umana.

E invece del futuro troviamo un disco per gran parte live e totalmente di un suono suonato… vero?
Infatti; il disco è stato suonato al Duna Studio interamente dal vivo e registrato su nastro. Adoriamo lavorare lì e volevamo che si percepisse l’onta d’urto della nostra performance, oltre che della musica in sé. I concerti sono il nostro habitat naturale e per questo disco ci sembrava giusto ricercare un suono che trasmettesse il calore delle valvole, l’odore della musica dal vivo.

Che sia uno di quei lavori che dal vivo… vivono meglio?
Su un palco stanno benissimo, è tutta musica piacevolissima da suonare e da vivere e ballare insieme a un pubblico. Ai nostri concerti si suda e ci si diverte. Però in studio non ci siamo risparmiati urla e capriole. Per creare delle dinamiche più fedeli a quelle di un concerto, abbiamo anche deciso di registrare senza usare il click del metronomo, per lasciare la musica libera di trasformarsi in base alle nostre emozioni, per farci travolgere dall’elettricità.

Dal surf alla psichedelia. DI mezzo c’è anche il pop… perché tanta varianza? Siete in cerca ancora di qualcosa?
Speriamo di non smettere mai di cercare. La ricerca musicale può anche essere vista come una scoperta continua. Il mondo si sta sempre più appiattendo e i cambiamenti più sono grandi, più sanno di vecchio e di già visto, penso ad esempio alle guerre e ai nuovi e sempre meno subdoli fascismi dell’era moderna. Noi vorremmo fare il contrario e non rinchiuderci dentro a un’idea o ancor peggio a un genere musicale; non per snobismo o per retorica, ma per una sincera passione per tutto ciò che è bello, per non precluderci la possibilità di accarezzare qualcosa di nuovo o di contemplare il suono di un paese lontano. Siamo musicisti di formazione diversa, ma a tutti noi la musica piace quando ci sorprende, perciò cerchiamo di scrivere in questo modo, forti di un sound che possiamo portare anche in un deserto… invaso dalle iguane!

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 29 Febbraio 2024 16:38 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) senza oneri aggiuntivi per il contribuente, pertanto vi invitiamo a devolverlo al nostro Centro sociale e cu...
Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
San Suu Kyi (Birmana) da oggi è fuori dal carcere: è stata trasferita ai domiciliari ma non si sa se è una misura cautelare o un fine pena. Si ricorda che San Suu Kyi ha settantanove anni e ha anche vinto un premio Nobel   
DEAPRESS . 17 Aprile 2024
Oggi scrivo la seconda parte della storia del Forte Belvedere.    Come avevo già anticipato, il Forte Belvedere quel anno era stato completamente riservato per oltre 30 giorni alla futura famosa holding casa di moda Hugo Bos...
DEAPRESS . 16 Aprile 2024
Mi sono trovata come ogni anno ad organizzare il compleanno alla mia bambina. Ricordo vivamente l’emozione quando siamo arrivati a festeggiare il suo primo anno di vita. Per questa data, insieme ad una giovane famiglia, abbiamo affittato una ludoteca...
Nima Shafiei . 16 Aprile 2024
how to save a dead friend "Tutti dicono che la Russia è solo per i russi. Non è vero, la Russia è per i depressi.". Con questo incipit si apre il documentario.al cinema la Compagnia di Firenze, e iniziata la proiezione del docufilm di  Marusya Syr...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Storia vissuta direttamente . Il Forte Belvedere. Ebbene, anche il Forte Belvedere ho avuto la fortuna (o sfortuna) di conoscere. È stato costruito e finito alla fine del 500, da Ferdinando primo, figlio di Cosimo primo de Medici, per due motivi. Il ...
Fabrizio Cucchi . 15 Aprile 2024
Preoccupa la diffusione del virus Dengue in Europa. Complice il cambiamento climatico, nonchè l'enorme diffusione delle zanzare, che sono il principale "vettore" del virus, non più contrastate da piani programmatici governativi di dimensioni nazion...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo: Ha preso avvio il 14 aprile - secondo appuntamento dell’86 Festival del Maggio Musicale - con il concerto del mezzosoprano Teresa Iervolino accompagnata al fortepiano da Francesco Pareti il ciclo di cinque concerti “Sulle a...
Simone Fierucci . 15 Aprile 2024
17 Aprile 2024 09:30 - 21 Aprile 2024 20:00 XVIII edizione del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia che si tiene dal 17 al 21 aprile. Il centro storico della città vedrà quasi 600 speaker provenienti da tutto il mondo, pronti ad...

Galleria DEA su YouTube