DEApress

Tuesday
Nov 28th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cesare Batacchi un innocente condannato all'ergastolo

E-mail Stampa PDF

9788895637488_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy.jpg

Il processo contro l’anarchico Cesare Batacchi:

fra passato e presente

Firenze  - Il Libro è stato presentato in due luoghi con pubblici diversi:  La Polveriera - Spazio occupato - mensa universitaria - via S. Reparata 12 /r - e alla Sala spettacoli del Progresso con l'Associazione La Chute. Ad introdurre Silvana Grippi dell'Agenzia di Stampa  DEApress, con vari ospiti che hanno discusso su questa storia di malagiustizia. L'iniziativa ha riscosso un notevole successo! 

 

Era il 18 Novembre del 1878 a Firenze una bomba strappa le vite di tre uomini e una bambina durante la manifestazione monarchica in solidarietà a re Umberto I. Dopo l’esplosione, stranamente e improvvisamente compaiono scritte e cartelli contro gli “internazionalisti, assassini del popolo”.

La teoria del complotto anarchico sembra scontata, la catena degli eventi sembra puntare il dito contro individui scelti non a caso, tra cui Cesare Batacchi, considerato il maggior esponente degli internazionalisti e con lui anche i suoi compagni più in vista.

iuseppe Galzerano , ha intrapreso la pubblicazione di questo libro con gran coraggio e passione. Egli ha seguito un filo logico del’uso degli archivi storici, riprendendo il testo del processo e gli scritti di Eugenio Ciacchi accompagnandoci a conoscere gli episodi di quegli anni. Il libro ci fa ripercorrere tutti i momenti chiave del processo, del prima e del dopo, con un giornalismo d’inchiesta storico volto a smontare tutte le macchinazioni della procura di Firenze e a dimostrare l’innocenza del Batacchi, che , condannato all’ergastolo,che verrà candidato alla camera del Partito Socialista per l’elezioni del 1900 e riconosciuta la sua innocenza, sarà addirittura graziato dal re e riceverà anche un indennizzo.

Quello che colpisce è il confronto con l’attualità: ieri come oggi. L’assenza di garantismo, il clima oscurantista e il modus operandi della giustizia italiana che ancora oggi è di gran lunga lontana dall’essere perfetta ci porta a dedurre che .questo fatto possa accadere anche oggi

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 11 Febbraio 2022 12:28 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 27 Novembre 2023
Ecco il mio intervento di sabato 25 novembre prima della lettura di un brano dedicato a Maria Soledad Rosas, Sole, tratto da "Per tutte, per ciascuna, per tutti, per ciascuno": Le donne sono oppresse dal patriarcato, dal capitalismo e dal colonialism...
DEAPRESS . 27 Novembre 2023
Stamattina, durante la nostra quotidiana rassegna stampa, ci siamo imbattuti in un articolo del Tempo riguardante la manifestazione del 25 novembre, che denuncia una fantomatica strumentalizzazione dell'omicidio di Giulia Cecchettin da parte di Non U...
DEAPRESS . 27 Novembre 2023
Con orgoglio pubblichiamo l'elenco delle pubblicazioni che D.E.A. ha realizzato nel corso della sua lunga storia.  Spaziando dall'attualità alla poesia, dalla politica alla storia, D.E.A. si è sempre impegnata nella diffusione della cultura e d...
DEAPRESS . 27 Novembre 2023
Quante storie in sospeso ci sono nel passato. In quella forma del tempo che sappiamo determinato, e che sembrerebbe ormai non poter proiettare niente di nuovo nel presente, si celano invece memorie incistate in tempi quasi primordiali.   Che...
Luca Vitali Rosati . 25 Novembre 2023
Un tema così importante e delicato come quello dell'immigrazione va trattato, secondo me, sotto vari punti di vista (storico, politico, economico, sociale e forse anche ideologico). Questo perché, se ci si sofferma solo su uno di questi, v'è il risch...
DEAPRESS . 24 Novembre 2023
Riceviamo e pubblichiamo:"Giornata contro la violenza sulle donne, Amy Winehouse protagonista del nuovo spettacolo di danza di Alberto CanestroSabato 25 e domenica 26 novembre prima nazionale al Teatro di Fiesole. Sul palco la Lyric Dance CompanyFies...
DEAPRESS . 24 Novembre 2023
16 Dicembre 2023 Sala dei Marmi - ParterreVia del Ponte Rosso 2 Firenze Premiazione ed esposizione delle opere vincitrici del concorso"Espressioni in Movimento" Arte e Letteratura "unico nel suo genere"
Silvana Grippi . 24 Novembre 2023
DEApress cerca 10 volontari per organizzare redazione d'assalto con scrittura - video e fotografie sul campo. Corsi gratuiti tutti i sabato mattina - Per prenotare scrivere a redazione@deapress.com  
Simone Fierucci . 24 Novembre 2023
Il prestigioso festival del documentario di Amsterdam deve affrontare boicottaggi e proteste a seguito delle dichiarazioni anti-palestinesi       Niloufar Nematollahi 16 novembre 2023 – Mondoweiss Oltre 20 registi si sono r...

Galleria DEA su YouTube