DEApress

Wednesday
Jan 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Video : un'ostetrica palestinese racconta

E-mail Stampa PDF

Testimonianze dalla Palestina : Video di un’ostetrica di Gaza che racconta le sue storie .

8 Dicembre 2020

Houriya Muslih è una figura iconica nel campo profughi di Maghazi che si trova nella striscia di Gaza .Muslih , che ora ha 85 anni, è nata nel villaggio di al-Batani-al-Sharqi a nord -est di Gaza.
Nel Maggio del 1948 , il villaggio fu attaccato dalla Brigata Givati ,un gruppo paramilitare sionista che attualmente è una unità dell’esercito Israeliano.

Racconta Muslih : “Eravamo nelle nostre case quando i gruppi paramilitari sionisti ci hanno attaccato “ .Le forze sioniste hanno effettuato una pulizia etnica nei confronti dei palestinesi del villaggio e lo hanno praticamente cancellato.“Hanno radunato i giovani del villaggio e gli hanno sparato alla nuca “
Il padre di Muslih fu più fortunato e fu colpito ad una gamba e sopravvisse :
“Il loro sangue era ovunque , mio padre era sotto i cadaveri l’ho tirato fuori ,ho avvolto un kuffiye intorno alla sua testa e intorno al suo piede per fermare l’emorragia “ In seguito, nessun insediamento israeliano è stato costruito al posto di al-Batani-al Sharqi o nel villaggio vicino , al-Bathani-al-Gharbi.

Muslih è diventata ostetrica a 25 anni , ha studiato grazie ad un medico malese che operava con l’UNWRA ( l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi ) a Deir al-Balah nel centro di Gaza.
“Lavoro come ostetrica in tutta la Striscia di Gaza. Ad al-Breij, Magahzi, Deir al-Balah, Nuseirat ; mi conoscono anche nella città egiziana di al-Arish perché ero brava nel mio lavoro”

Negli anni 80’ le forze di occupazione israeliane le hanno sparato ad un piede , compromettendo per sempre la sua capacità di camminare .Nel 1991 , durante la prima Intifada , i soldati israeliani hanno ucciso suo figlio Muhammud al check-point  di Erez , l’unico passaggio tra Gaza la Palestina occupata .In questo video di Ola Mousa ,Ahmad al -Salmi e Ahmad al -Danaf , Muslih ci racconta la sua vita .

https://electronicintifada.net/content/video-gaza-midwife-tells-her-stories/31221

fonte :https://electronicintifada.net/

 

 

 

 

 

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 20 Gennaio 2021
Il CENTRO STUDI D.E.A onus è a disposizione di Studenti, Laureandi, Laureati, Dottorandi e Ricercatori.   Scrittori, Free Lance, Artisti e Creativi Per info redazione@deapress.com
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2021
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:   Buongiorno, inviamo, in allegato, il comunicato stampa relativo alle riaperture degli spazi delle Gallerie degli Uffizi e alcune immagini sulla riapertura del Giardino di Boboli di oggi. Il Giardino di Boboli...
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2021
In Sicilia, dal VIII al X secolo d.c., la poesia ha svolto un ruolo importante, alcune fonti ricordano come i sovrani e i ceti benestanti si appropriarono di questa forma di cultura popolare e la fecero diventare mezzo di esaltazione del potere ad op...
Ni Weijun . 18 Gennaio 2021
Sono state avvistate circa 400 cicogne nere in una riserva naturale inTibet, ai confini della Cina. Questo animale è molto raro e in pericolo di estinzione, anche a causa della caccia e della distruzione dell'ambiente naturale. Si stima che ne siano ...
Ni Weijun . 18 Gennaio 2021
             (le facce dei manifestanti sono state oscurate per rispetto della privacy) Ni Weijun/DEApress
Edoardo Todaro . 18 Gennaio 2021
    Christian Frascella: “ CADAVERI A SONAGLI “ Cristian Frascella accantona il suo personaggio di successo, il detective Contrera, e rimanendo all’interno del genere, il nor, passa completamente ad altro. Dall’accentrare l’attenzione ...
DEApress . 17 Gennaio 2021
Pubblichiamo come DEApress un’interessante intervista di Sara Ortega  al giovane regista palestinese  Ameen Nayfeh per il sito palestinalibre .org . IL suo film di esordio “200Meters” parla della tragedia che molti palestinesi vivono nel te...
DEApress . 16 Gennaio 2021
La Fondazione Italiana Bioarchitettura  esprime soddisfazione circa l'esito della risposta del Ministero sulla richiesta di intervento sullo Stadio Franchi. Soddisfatti perché l'applicazione delle nuove disposizioni di legge hanno trovato da par...
Ni Weijun . 16 Gennaio 2021
Continuano le scoperte archeologiche in cina. Un anno fa un gruppo di tombe appartenenti alla nobiltà dello stato di Zeng e risalenti al Periodo delle Primavere e degli Autunni, tra il 770 e il 476 a.C., rinvenute nella provincia centrale dello Hubei...

Galleria DEA su YouTube