DEApress

Thursday
Apr 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Video : un'ostetrica palestinese racconta

E-mail Stampa PDF

Testimonianze dalla Palestina : Video di un’ostetrica di Gaza che racconta le sue storie .

8 Dicembre 2020

Houriya Muslih è una figura iconica nel campo profughi di Maghazi che si trova nella striscia di Gaza .Muslih , che ora ha 85 anni, è nata nel villaggio di al-Batani-al-Sharqi a nord -est di Gaza.
Nel Maggio del 1948 , il villaggio fu attaccato dalla Brigata Givati ,un gruppo paramilitare sionista che attualmente è una unità dell’esercito Israeliano.

Racconta Muslih : “Eravamo nelle nostre case quando i gruppi paramilitari sionisti ci hanno attaccato “ .Le forze sioniste hanno effettuato una pulizia etnica nei confronti dei palestinesi del villaggio e lo hanno praticamente cancellato.“Hanno radunato i giovani del villaggio e gli hanno sparato alla nuca “
Il padre di Muslih fu più fortunato e fu colpito ad una gamba e sopravvisse :
“Il loro sangue era ovunque , mio padre era sotto i cadaveri l’ho tirato fuori ,ho avvolto un kuffiye intorno alla sua testa e intorno al suo piede per fermare l’emorragia “ In seguito, nessun insediamento israeliano è stato costruito al posto di al-Batani-al Sharqi o nel villaggio vicino , al-Bathani-al-Gharbi.

Muslih è diventata ostetrica a 25 anni , ha studiato grazie ad un medico malese che operava con l’UNWRA ( l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi ) a Deir al-Balah nel centro di Gaza.
“Lavoro come ostetrica in tutta la Striscia di Gaza. Ad al-Breij, Magahzi, Deir al-Balah, Nuseirat ; mi conoscono anche nella città egiziana di al-Arish perché ero brava nel mio lavoro”

Negli anni 80’ le forze di occupazione israeliane le hanno sparato ad un piede , compromettendo per sempre la sua capacità di camminare .Nel 1991 , durante la prima Intifada , i soldati israeliani hanno ucciso suo figlio Muhammud al check-point  di Erez , l’unico passaggio tra Gaza la Palestina occupata .In questo video di Ola Mousa ,Ahmad al -Salmi e Ahmad al -Danaf , Muslih ci racconta la sua vita .

https://electronicintifada.net/content/video-gaza-midwife-tells-her-stories/31221

fonte :https://electronicintifada.net/

 

 

 

 

 

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

amministratore . 22 Aprile 2021
  ABBI IL CORAGGIO DI CONOSCERE ARTICOLO di CRISTINA FONTANELLI Nel mese di aprile ricorre l’anniversario di nascita di Rita Levi-Montalcini (22 aprile 1909– 30 dicembre 2012), scienziata lungimirante e storico personaggio del Secolo ...
simone fierucci . 22 Aprile 2021
https://freedomarchives.org/ The Freedom Archives contiene oltre 12.000 ore di registrazioni audio e video e materiale cartaceo risalente principalmente dalla fine degli anni '60 alla metà degli anni '90. Queste raccolte raccontano la storia pro...
simone fierucci . 22 Aprile 2021
Divulghiamo un articolo di Ramona Wadi pubblicato sul sito orientxxi che ripercorre le “amicizie pericolose” dello stato di Israele ; in particolare con i regimi dittatoriali SudAmericani .   La storia dimenticata dell’alleanza tra Israele e l...
simone fierucci . 21 Aprile 2021
Superlega, debiti e altre miserie ....   In questi ultimi giorni il mondo del calcio Europeo sta dando il peggio di se . L'annuncio da parte di alcuni club inglesi , spagnoli e italiani della volontà di creare una SuperLega Europea , una sor...
Silvana Grippi . 21 Aprile 2021
Foto di strada - Rumors fotografico di Silvana Grippi/Archivio DEApress   Una domanda: Chi ha commissionato e pagato il Murales e il restauro della seguente targa?  
Silvana Grippi . 21 Aprile 2021
Silvana Grippi . 21 Aprile 2021
Chi denuncia uno stupronon fa una passeggiata.E' dura metterci 'la faccia'!
Silvana Grippi . 21 Aprile 2021
   
Silvana Grippi . 20 Aprile 2021

Galleria DEA su YouTube