DEApress

Saturday
Oct 31st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

CGIL organizza "Carovana del lavoro"

E-mail Stampa PDF

CGIL organizza la “Carovana del lavoro”

Stamani si è tenuta una conferenza stampa presso la sede CGIL Toscana durante la quale è stato presentato il nuovo progetto di mobilitazione “Carovana del lavoro” organizzata dal movimento “Giovani non più disposti a tutto”. Apre l’incontro Daniele Quiriconi, segretario del Dipartimento Attività Produttive della CGIL Toscana, inserendo l’iniziativa nel contesto generale della precarietà a livello regionale e nazionale. Ha ricordato che quando si parla di flessibilità spesso non si è “calati in contesti reali” ma,soprattutto nelle alte sfere,se ne discute a livello accademico. Per presentare la situazione reale invece ha fornito alcuni dati statistici: in Toscana l’88% dei nuovi posti di lavoro sono di durata temporanea, mentre a livello nazionale ci si aggira intorno all’80%, e il trend è in aumento. Nel 2011 ci sono state 17.000 vertenze di lavoro in Toscana per violazione delle più elementari norme del diritto del lavoro. Quello che chiede la CGIL è la prevenzione in modo tale che queste segnalazioni non abbiano nemmeno luogo. Inoltre segnala la preoccupante diffusione di modalità di lavoro atipiche, come il lavoro a chiamata, che nasconde forme di lavoro in nero e fa si che il lavoratore si licenziabile in ogni momento, e le collaborazioni, solo in Toscana se ne contano 110.000. Con contratto di somministrazione lavorano invece il 58% dei giovani sotto i trentaquattro anni, mentre la diffusione dell’iniziativa stage è in leggera diminuzione per opera della regione.
Passa poi la parola a Enrico Hablik il segretario della NIDIL, ramo sindacale della CGIL che si occupa dei lavoratori atipici, il quale ha affermato la necessità di passare all’azione partecipando alla “Carovana del lavoro”. Questa è un’ iniziativa itinerante che parte oggi con un incontro a Pistoia in piazza della Sala e si concluderà il 16 marzo a Firenze con un’assemblea pubblica che vedrà l’intervento del segretario generale CGIL Susanna Camusso in piazza Sant’Apollonio. Il tragitto della Carovana, furgone sul quale saliranno molti precari, toccherà tutti i capoluoghi della provincia toscana dove organizzerà dibattiti sul tema “giovani e precarietà”, aperitivi e flash mob e altre iniziative presso le università di Firenze e Pisa.
Andrea Brunetti e Alessio Branciamore, del NIDIL-CGIL, hanno ricordato che il movimento “Giovani non più disposti a tutto” è nato un anno e mezzo fa, quando si chiamava provocatoriamente “Giovani disposti a tutto”. La campagna di sensibilizzazione da loro promossa prevedeva la diffusione di messaggi shock (come “Cercasi stagista che si porti la sedia da casa”) sul web e sui muri della città. Alla domanda “Che cosa vi aspettate da questa campagna” Enrico Quiricone risponde: “Ci aspettiamo di iniziare un percorso mettendoci in una posizione di ascolto” e ribadisce che la CGIL non si vuole porre in un’ottica paternalistica ma è disposta ad accogliere anche critiche e suggerimenti. Per quanto riguarda la situazione nazionale, visto che stiamo andando verso la riforma del mercato del lavoro che dovrebbe essere varata entro marzo, il sindacato chiede l’abolizione del lavoro a chiamata e del pagamento tramite voucher.
 
  
  (da sinistra:Andrea Brunetti, Alessio Branciamore,      (Andrea Brunetti, Alessio Branciamore, Enrico Quiricone)
                      Enrico Quiricone, Enrico Hablik)                  

Articolo di Francesca Cocchi e Tamara Dubravec
Foto di Tamara Dubravec

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 09 Marzo 2012 17:19 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 30 Ottobre 2020
TERREMOTO IN TURCHIA - Magnitudo 7  - Ci sono crolli e vittime. Siamo vicini alla gente!
Silvana Grippi . 30 Ottobre 2020
CROWDFUNDING PER LA LIBERTÀ DI STAMPA Archivio Storico DEAonlus Documenti, foto, video, pitture, libri e oggetti Centro socio-culturale D.E.A.onlus (dal 1987)IBAN IT93Q0760102800000026574509 Conto Corrente Postale n° 26574509 (Bonifico)Causal...
Ni Weijun . 30 Ottobre 2020
  Firenze - Questa mattina in piazza S.S. Annunziata si sono riuniti tanti lavoratori dello spettacolo e ad alcuni ho domandato se si sentono garantiti dallo Stato. La risposta è stata No.. INTERVISTA ad Andrea e  Paolo, due lavoratori ...
Antonella Burberi . 29 Ottobre 2020
Ph. Silvana Grippi/Arcivio DEApress  29 ottobre 2020 – 30 giugno 2021 Tesori dalle terre d’Etruria. La collezione dei conti Passerini, Patrizi di Firenze e Cortona. Firenze, Museo Archeologico NazionaleViene esposta per la prima vo...
Silvana Grippi . 29 Ottobre 2020
INTERNAZIONALE da comprare per leggere l'articolo Torna a Roma il festival delle fanzine fotografiche ............. Rosy Santella, photo editor di Internazionale ............ L’elenco completo delle autoproduzioni fotografiche in mostra è visi...
Ni Weijun . 28 Ottobre 2020
  Nella provincia cinese dello Zhejiang esiste già un vaccino contro il Covid. Le autorità cinesi hanno iniziato a somministrarlo lo scorso 16 Ottobre, però è a pagamento e viene dato per 400 yuan. Ufficialmente lo può prendere solo chi è mag...
Silvana Grippi . 28 Ottobre 2020
Il 3 del mese di ottobre in Germania è giorno di festa: quest'anno, siamo al trentesimo anno dell'allargamento a Est della Repubblica federale tedesca. A rovinare questa festa è arrivato il Covid-19 e poi si sono aggiunti alcuni vandali che hanno dan...
Ni Weijun . 28 Ottobre 2020
Firenze mercoledì 28 Ottobre alle ore 11.30 sit-in - Piazza Duomo per dare voce a tutti i ristoratori che con il Corona Virus si trovano in difficoltà economiche. E' un dramma sociale per tutta l'Italia che lavora. Ristoranti, Bar e Circoli culturali...

Galleria DEA su YouTube