DEApress

Wednesday
Feb 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

CARISMAND non è una banca

E-mail Stampa PDF

    Carismand 2

 

A Firenze si sono dati appuntamento gli studiosi delle università Europee insieme alle autorità ed a coloro che sono in prima linea nella gestione delle emergenze per parlare degli aspetti culturali legati alla gestione delle situazioni di emergenza in conseguenza di catastrofi naturali o causate dall'uomo!
Il progetto CARISMAND acronimo di Culture and Risk Management in Man Made and Natural Disaster, coordinato dal prof. Joseph Cannataci dell'Università di Gronnighen in Olanda ha visto la partecipazione di studiosi sociologi e antropologhi di varie università Europee, come Malta, Novi Sad, Gronningen, Firenze.
Partendo dal presupposto che i fattori culturali giocano un importante ruolo nel determinare la modalità di risposta delle persone allo stress, a prendere parte alla gestione delle crisi e ad accettare i soccorsi durante
un'emergenza. Una gestione della calamità che è consapevole, che rispetta e si avvale degli aspetti culturali locali, non solo sarà più efficace ma, allo stesso tempo, migliorerà anche la capacità della comunità di affrontare la calamità.

Carismand 1

CARISMAND ha realizzato una revisione multi-disciplinare e profonda di conoscenza all'avanguardia, di ricerca EU precedente e attuale, integrando la competenza accademica, dai campi dell'antropologia culturale e sociale, della scienza cognitiva, della sociologia, degli studi scientifici e tecnologici, della legge, della vittimologia e delle scienze naturali; ha identificato i fattori culturali, esplorando le lacune e le opportunità esistenti per il miglioramento delle politiche e
delle procedure da attuare in caso di calamità. Ha anche sviluppato un toolkit completo per i disaster manager e i professionisti dell'emergenza che potrebbe essere di aiuto nell'elevare la consapevolezza culturale, nel promuovere delle best-practices culturalmente informate, e supporta i cittadini nell'esplorare le loro forze culturali individuali e comuni nella fase di preparazione, di risposta, e di recupero delle calamità.
CARISMAND ha incorporato l'esperienza dei professionisti dell'emergenza e dei disaster manager con backgrounds diversi, ed iniziative pubblico-private innovative che sono basate e tracciano il ruolo attivo dei cittadini nella diffusione di informazioni sulle calamità. Il progetto ha messo al proprio centro lo scambio continuato di informazioni tra cittadini e persone interessate dalla gestione della calamità, attraverso tre Assemblee degli Stakeholder e sei Vertici Cittadini che
hanno avuto luogo in diverse località europee.
A conclusione di questo lavoro sono stati messi a punto ed illustrati in questa conferenza alcuni toolkit destinati ai vari livelli di soggetti che devono operare nelle calamità, dai politici, ai cosìdetti decisori, agli operatori in prima linea ed anche per i cittadini, un lavoro dunque a tutto tondo. C'è stato anche un momento di confronto sui temi del toolkit con tavoli di discussione dinamici, molto apprezzati dai partecipanti.

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 21 Settembre 2018 15:10 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 20 Febbraio 2019
  Il 5° Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà in calendario a Milano dal 12 al 15 settembre 2019 apre ufficialmente i concorsi della manifestazione Il concorso italiano “Storie dal mondo co...
DEApress . 20 Febbraio 2019
  Madama Butterfly Tragedia giapponese in tre atti Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica da Madam Butterfly di John Luther Long Musica di Giacomo Puccini   Regia di Fabio Ceresa Maestro concertatore e direttore ...
Silvana Grippi . 20 Febbraio 2019
DEApress presenta Sono aperte le iscrizioni del Laboratorio sperimentale di teatro d’improvvisazione. La coordinatrice del corso provvederà a lavorare sui sentimenti, sulla voce e sull’espressione corporea. L’intento è di sviluppare e indagare pe...
Silvana Grippi . 19 Febbraio 2019
Nel Sahatra occidentale, segnali o antiche strutture che ancora gli scavi dovranno chiarire. Una vasta distesa di ciottoli, sabbia e una morfologia simile alla luna....ecco come si presenta il sahara occidentale. Una terra incontaminata che nascond...
Camilla Colapietro . 19 Febbraio 2019
UFFIZI, A PALAZZO PITTI UNA MOSTRA FA RIVIVERE I CARNEVALI BAROCCHI                    Direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt                “Carro d’oro” di Johann Paul Schor   In attesa del carnevale, si apre a Palazzo Pitti (Fire...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2019
La Compagnia di danza Naturalis Labor presenta: “EN TUS OJOS” Una compagnia di virtuosi danzatori racconta il più sensuale dei balli con le musiche di uno dei maggiori interpreti: Astor Piazzolla. Sabato 23 Febbraio 2019 ore 20:45 Domenica 24 ...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2019
Migranti, allo Stensen il documentario sul contadino disobbidiente Cedric Herrou Al termine della proiezione, l’incontro col deputato Riccardo Magi, salito a bordo della Sea Watch Giovedì sera ‘Libero’, storia dell’uomo che ha aiutato i profugh...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2019
  Presentazione de L’Infinito Presente 29 poeti e 29 artisti per il bicentenario de L’Infinito di Leopardi CAPIRE Edizioni (Forlì – Firenze) Giovedì 21 febbraio 2019ore 17.00Salone Centrale Ingresso libero Introducono: Simona M...
Silvana Grippi . 18 Febbraio 2019
  Informare, formare e comunicare sono gli elementi che la differenziano e le danno un valore aggiunto! . DEApress è una agenzia di stampa libera e senza profitto - di proprietà dell'associazione socio-culturale D.E.A.onlus - che...

Galleria DEA su YouTube