DEApress

Saturday
May 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Bimbi morti per ormone infetto

E-mail Stampa PDF
PARGI – Somministrando l’ormone della crescita a l700 piccoli pazienti avrebbe provocato la morte di un centinaio di bambini. Ieri il medico Jean-Claude Job a per la prima volta ha chiesto perdono ai genitori delle vittime che assistevano alla prima udienza del processo. L’accusa che gli è stata rivolta per la distribuzione di quel farmaco è di “Imprudenza e negligenza grave”, un farmaco distribuito a tanti suoi pazienti nel corso degli anni 80. I bambini – secondo l’accusa – erano troppo piccoli per subire quel trattamento simile. Inoltre, all’epoca dei fatti l’ormone della crescita non veniva prodotto in maniera sintetica, come oggi, ma partendo dall’ipofisi prelevata dai cadaveri. Alcune ghiandole infette hanno fatto ammalare i bambini di una malattia simile a quella detta di Creutzfeldt-Jakob, meglio conosciuta anche con il nome di morbo della mucca pazza. Fra i piccoli pazienti trattati, un centinaio sono già deceduti, tre sono attualmente ammalati e centinaia di altri che hanno subito le cure vivono nel terrore di sviluppare un giorno la malattia. Dal suo canto il professor Job (85 anni), che è finito sul banco degli imputati perché all‘epoca dei fatti era presidente dell’Associazione Francia Ipofisi che a sua volta deteneva il monopolio dell’ormone della crescita, ha dichiarato: «Chiedo perdono a Dio e alle famiglie, ma non ho mai agito senza controllo. Tutte le decisioni sono stare prese in maniera collegiale».

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 27 Marzo 2008 18:34 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Maggio 2024
Comune di Firenze – Quartiere 2                             Centro socioculturale D.E.A XVIII Festival Mediamix ...
DEAPRESS . 17 Maggio 2024
Riceviamo e pubblichiamo da Associazione Idra (http://www.idraonlus.it):Informazione Tav a Firenze? Non chiedetela a Rfi!All’incontro pubblico proposto dalle Ferrovie in viale Lavagnini Idra contesta, argomenta, documenta, interrogaUna sorta di ring ...
Silvana Grippi . 17 Maggio 2024
In Piazza San Marco a Firenze per la Palestina. I giovani e gli studenti con le tende. Foto della piazza.
DEAPRESS . 17 Maggio 2024
  XVIII Festival Mediamix Regolamento del concorso “Senza Confini” Requisiti di partecipazione: · Copia CD, Pendrive, posta o email · Scheda di partecipazione compilata in stampatello e firmata dall’autore. · Scheda tecnica dell’opera...
Antonella Burberi . 17 Maggio 2024
Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere 17 maggio - 12 luglio 2024 Firenze, Lungarno Benvenuto Cellini 3   Tornabuoni Arte inaugura giovedì 16 maggio, alle ore 17, nella sua sede di Firenze, Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere...
Antonella Burberi . 17 Maggio 2024
riceviamo e pubblichiamo   Segnaliamo la Notte Europea dei Musei con l'apertura straordinaria serale di sabato 18 maggio alla Galleria dell'Accademia di Firenze. Dalle 19 il biglietto avrà un costo simbolico di 1 euro, la Galleria sarà aperta fino ...
Silvana Grippi . 16 Maggio 2024
STUDENTI IN PIAZZA Eccoli i nostri giovani pieni di energie e speranze per cambiare il mondo                              
Silvana Grippi . 15 Maggio 2024
Marco Eracli: Un dono al Centro DEA per il suo impegno verso la comunicazione e la correttezza sugli immigrati.  
Silvana Grippi . 15 Maggio 2024
Cannes 77 apre con tanti applausi alla settantenne Meryl Streep, Palma d'oro d'onore. "Grazie a tutti per non avermi dimenticata" - queste le prime parole di una grande donna.

Galleria DEA su YouTube