DEApress

Wednesday
May 29th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

9 milioni di euro per realizzare film

E-mail Stampa PDF

9 milioni di euro per i film da girare in Toscana


Comincia un periodo Belle époque per i giovani registi innamorati del cinema e in attesa di realizzare i loro progetti. Perché è stato annunciato un fondo di nove milioni di euro per i film da girare in Toscana. Per tutti quelli che propongono di portare le immagini della Toscana al mondo. Durante il festival cinematografico di Cannes lo hanno annunciato Paolo Cocchi, l'assessore alla cultura della regione Toscana, Ugo di Tullio e Stefania Ippoliti, il presidente e la direttrice della Mediateca regionale Toscana film commission. Il progetto è stato approvato dalla Giunta regionale ma è in attesa dell'ok della commissione cultura della Regione. Dopo della quale verrà pubblicato un bando di concorso per la selezione delle opere da finanziare.


Per i giovani registi, sceneggiatori e produttori verranno finanziate al massimo sei opere all'anno per gli esordi e altre sei per le opere seconde. Per gli sceneggiatori esordienti, ci sarà un contributo di un massimo di 15mila euro. Un film di esordio potrà avere 200mila euro di finanziamento. Le riprese in esterni dovranno essere realizzate in Toscana almeno per 50%. Un'opera seconda potrà ottenere una cifra di 450mila e i documentari, 50mila euro. Questi finanzamenti non saranno in contrasto con eventuali finanziamenti statali ma saranno cumulabili.


Alcune produzioni stanno già investendo in Toscana per film girati in regione”, dice Ugo di Tullio, presidente della Mediateca. “Il film di Paolo Virzì ha avuto un investimento di 6 milioni e mezzo; c’è ‘New Moon’, con due milioni e mezzo. C’è la fiction ‘Il falco e la colomba’, con altri due milioni. E poi c'è il film che stanno girando sul mostro di Firenze. La regione Toscana non farà che aiutare le produzioni a venire in Toscana, a portare lavoro, e soprattutto a portare l’immagine della Toscana nel mondo”.


L'assessore alla cultura della regione, Paolo Cocchi, ha anche annunciato la fusione tra la Mediateca regionale Toscana film commission e Fondazione Sistema Toscana. Ne nasce un istituto pubblico che si occuperà della comunicazione in Toscana. Il sito web www.intoscana.it e il festival della creatività, nel futuro, verranno gestiti da questo istituto.

 

Kanika Tawakley / DEApress

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 28 Maggio 2024
  XVIII Festival Mediamix Regolamento del concorso “Senza Confini” Requisiti di partecipazione: · Copia CD, Pendrive, posta o email · Scheda di partecipazione compilata in stampatello e firmata dall’autore. · Scheda tecnica dell’opera...
Silvana Grippi . 28 Maggio 2024
Una donazione per continuare a informare e formare e publicare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)&nb...
DEAPRESS . 27 Maggio 2024
Riceviamo e pubblichiamo:“Teseo e il mostro – Polvere e Piume” in scena al Teatro Di Documenti dal 31 maggio al 2 giugnoE se la storia che noi conosciamo fosse frutto di una menzogna? E se il mostro che noi riteniamo tale non fosse davvero un mostro?...
Antonella Burberi . 27 Maggio 2024
riceviamo e pubblichiamo LA Galleria dell’Accademia di Firenze presenta i risultati del progetto di ricerca Lo studio tecnico-scientifico dei modelli in gesso di Lorenzo Bartolini alla Galleria dell’Accademia di Firenze realizzato in collabor...
Antonella Burberi . 27 Maggio 2024
riceviamo e pubblichiamo LA Galleria dell’Accademia di Firenze presenta i risultati del progetto di ricerca Lo studio tecnico-scientifico dei modelli in gesso di Lorenzo Bartolini alla Galleria dell’Accademia di Firenze realizzato in collabor...
Silvana Grippi . 24 Maggio 2024
Silvana Grippi . 24 Maggio 2024
   Comune di Firenze Quartiere 2 - Centro Socio-Culturale D.E.A.   XVIII Festival Mediamix Senza confini   Il Centro Socio-Culturale D.E.A. con il Quartiere 2 del Comune di Firenze, è lieto di comunicare l’organi...
DEAPRESS . 23 Maggio 2024
DAL 26 MAGGIO AL 21 LUGLIO 2024GIULIANO VANGI: IL DISEGNOa cura di Marco Fagioli e Nicoletta Ossanna CavadiniSpazio Officina, Chiasso[...]Dal 26 maggio al 21 luglio 2024 lo Spazio Officina ospita la mostra GIULIANO VANGI: IL DISEGNO, a cura di Marco ...
Silvana Grippi . 23 Maggio 2024
ph Silvana Grippi

Galleria DEA su YouTube