DEApress

Wednesday
Dec 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

9 milioni di euro per realizzare film

E-mail Stampa PDF

9 milioni di euro per i film da girare in Toscana


Comincia un periodo Belle époque per i giovani registi innamorati del cinema e in attesa di realizzare i loro progetti. Perché è stato annunciato un fondo di nove milioni di euro per i film da girare in Toscana. Per tutti quelli che propongono di portare le immagini della Toscana al mondo. Durante il festival cinematografico di Cannes lo hanno annunciato Paolo Cocchi, l'assessore alla cultura della regione Toscana, Ugo di Tullio e Stefania Ippoliti, il presidente e la direttrice della Mediateca regionale Toscana film commission. Il progetto è stato approvato dalla Giunta regionale ma è in attesa dell'ok della commissione cultura della Regione. Dopo della quale verrà pubblicato un bando di concorso per la selezione delle opere da finanziare.


Per i giovani registi, sceneggiatori e produttori verranno finanziate al massimo sei opere all'anno per gli esordi e altre sei per le opere seconde. Per gli sceneggiatori esordienti, ci sarà un contributo di un massimo di 15mila euro. Un film di esordio potrà avere 200mila euro di finanziamento. Le riprese in esterni dovranno essere realizzate in Toscana almeno per 50%. Un'opera seconda potrà ottenere una cifra di 450mila e i documentari, 50mila euro. Questi finanzamenti non saranno in contrasto con eventuali finanziamenti statali ma saranno cumulabili.


Alcune produzioni stanno già investendo in Toscana per film girati in regione”, dice Ugo di Tullio, presidente della Mediateca. “Il film di Paolo Virzì ha avuto un investimento di 6 milioni e mezzo; c’è ‘New Moon’, con due milioni e mezzo. C’è la fiction ‘Il falco e la colomba’, con altri due milioni. E poi c'è il film che stanno girando sul mostro di Firenze. La regione Toscana non farà che aiutare le produzioni a venire in Toscana, a portare lavoro, e soprattutto a portare l’immagine della Toscana nel mondo”.


L'assessore alla cultura della regione, Paolo Cocchi, ha anche annunciato la fusione tra la Mediateca regionale Toscana film commission e Fondazione Sistema Toscana. Ne nasce un istituto pubblico che si occuperà della comunicazione in Toscana. Il sito web www.intoscana.it e il festival della creatività, nel futuro, verranno gestiti da questo istituto.

 

Kanika Tawakley / DEApress

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
      Presentazione del libro "Per tutte per ciascuna, per tutti per ciascuno" di Filippo Kalomenidis  ospite nella città di Trento il 6 dicembre 2022.   "Il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (DSRS) nas...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Mostra di M.C. Escherdal 20 ottobre 2022 al 23 marzo 2023, al Museo degl'Innocenti di Piazza Santissima Annunziata Una mostra antologica con circa 200 opere e i lavori più rappresentativi dell'artista, che si configura anche come primo grande even...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo: “Il casolare sull’aia”: debutto letterario  di Paola Sbarbada Ferrari Il romanzo di Paola Sbarbada Ferrari tra spunti autobiografici e colori musicali Un esordio autorevole, quello di Paola Sbarbada F...
Silvana Grippi . 06 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   7 dicembre 2022 - 7  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Silvio Terenzi . 05 Dicembre 2022
LUCA BOCCHETTI"Vado mo'?" Ascolta il disco su SPOTIFY Fresco di pubblicazione questo nuovo disco del cantautore romano Luca Bocchetti che promette un lavoro di totale indipendenza, prodotto a casa con un Tascam 8 tracce e poi quel certo sapor...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Siamo felici di segnalare il libro "The Translingual Verse. Migration, Rhythm and Resistance in Contemporary Italian Poetry" di Alice Loda (Legenda Edizioni). Come suggerisce la bellissima citazione iniziale di Gezim Hajdari ("Ci innamoriamo delle l...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Oggi ho ricevuto quella notizia che mai avrei voluto sentire. Anche se da tempo era nell'aria un pò di insofferenza da parte della nostra presidentessa Silvana Grippi, dovuta sia al mancato interessamento da parte dell'Assessorato alla Cultura (Set...

Galleria DEA su YouTube