DEApress

Wednesday
Dec 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sicurezza sul lavoro? Altro morto

E-mail Stampa PDF
Ore 1:00 a.m. - Ucciso dal lavoro - E’ notizia di poche ore fa la morte di un operaio di una ditta che lavora per conto delle Ferrovie dello Stato a Milano. Il lavoratore  è stato travolto e ucciso da un treno in transito. L’incidente mortale è avvenuto all’una in via Cristina Belgioioso, alla periferia cittadina lungo la linea Torino-Milano. In quel punto c’è un cantiere, che stava per aprire, per alcuni lavori sulla massicciata. La vittima, 50 anni, era il responsabile del cantiere. I lavori sarebbero dovuti incominciare poco dopo l’incidente. L’uomo è stato immediatamente soccorso sul posto dal ’118’ ed è morto poco dopo.
Intanto mentre si continua a morire sul posto di lavoro, domani  i decreti attuativi sul testo unico per la sicurezza sul lavoro approderanno al Consiglio dei Ministri, e saranno con ogni probabilità approvati lasciando scontenti gli industriali. Confindustria è contraria all’inasprimento delle sanzioni per quelle imprese che non rispetteranno le regole.
Alberto Bombassei, vicepresidente di Confindustria per le relazioni industriali, attacca: «Sono veramente indignato. La tragedia delle morti sul lavoro non può creare divisioni o contrapposizioni». Le posizioni espresse in queste ore, sottolinea Bombassei, «sono intrise di demagogia. Le imprese chiedono che nessuno strumentalizzi accadimenti così drammatici. Sono proprio le imprese -aggiunge- che da tempo invocano un Testo Unico che serva a dare maggiori certezze ai datori di lavoro ed ai lavoratori. Nessuno è contrario a questo provvedimento. Le questioni che stiamo ponendo nel confronto in corso con il Governo, sono di natura esclusivamente tecnica e di mero buon senso». 
Ma il Governo, da parte sua, ha fatto sapere dal Sottosegretario alla Salute Giampaolo Patta che «non saranno accettate modifiche all’impianto, compreso quello sanzionatorio». Il suo auspicio a questo punto è che «Confindustria e le altre associazioni datoriali portino un contributo positivo indicando i punti sui quali ritengono esistano incongruenze e criticità e abbandonino una posizione ostruzionistica anche nell’interesse delle aziende che rappresentano». 
Il segretario della Uil Luigi Angeletti ha dichiarato: «Sul decreto sicurezza -ha detto - siamo d’accordo, ma è possibile che bisogna assistere a stragi quotidiane per vederlo approvato? Se non ci fossero state queste tragedie non sarebbe passato e così tutto sarebbe slittato alla prossima legislatura e si sarebbe ricominciato da capo». E il procuratore aggiunto di Torino, Raffaele Guariniello, ha lanciato una sua proposta: una procura nazionale sulla sicurezza del lavoro.
DEApress 

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 11 Marzo 2008 15:35 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
      Presentazione del libro "Per tutte per ciascuna, per tutti per ciascuno" di Filippo Kalomenidis  ospite nella città di Trento il 6 dicembre 2022.   "Il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (DSRS) nas...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Mostra di M.C. Escherdal 20 ottobre 2022 al 23 marzo 2023, al Museo degl'Innocenti di Piazza Santissima Annunziata Una mostra antologica con circa 200 opere e i lavori più rappresentativi dell'artista, che si configura anche come primo grande even...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo: “Il casolare sull’aia”: debutto letterario  di Paola Sbarbada Ferrari Il romanzo di Paola Sbarbada Ferrari tra spunti autobiografici e colori musicali Un esordio autorevole, quello di Paola Sbarbada F...
Silvana Grippi . 06 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   7 dicembre 2022 - 7  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Silvio Terenzi . 05 Dicembre 2022
LUCA BOCCHETTI"Vado mo'?" Ascolta il disco su SPOTIFY Fresco di pubblicazione questo nuovo disco del cantautore romano Luca Bocchetti che promette un lavoro di totale indipendenza, prodotto a casa con un Tascam 8 tracce e poi quel certo sapor...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Siamo felici di segnalare il libro "The Translingual Verse. Migration, Rhythm and Resistance in Contemporary Italian Poetry" di Alice Loda (Legenda Edizioni). Come suggerisce la bellissima citazione iniziale di Gezim Hajdari ("Ci innamoriamo delle l...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Oggi ho ricevuto quella notizia che mai avrei voluto sentire. Anche se da tempo era nell'aria un pò di insofferenza da parte della nostra presidentessa Silvana Grippi, dovuta sia al mancato interessamento da parte dell'Assessorato alla Cultura (Set...

Galleria DEA su YouTube