DEApress

Wednesday
Jun 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Taranto; tornado sull'Ilva. Clima ribelle

E-mail Stampa PDF

Questa mattina, verso le 10,30, ci è giunta notizia di una violenta tromba d'aria proveniente dal mare diretta verso Taranto. Il forte vento (circa 250 km orari) ha provocato il crollo del camino delle batterie 1 e 2 dello stabilimento Ilva. Non ci sono notizie precise sulle vittime e i danni.
Il 118 ha riferito di tre vittime ma al momento si hanno certezze, potrebbe trattarsi di persone soccorse perché rimaste coinvolte in incidenti stradali o di soccorsi di altro genere avvenuti in città. L'unica conferma dice il Sindaco «è quella di un lavoratore disperso che i vigili del fuoco stanno ancora cercando». Dall'Ansa di apprende che al momento si registrano 20 feriti lievi nell'infermeria dello stabilimento e due feriti portati in ospedale dal molo interno. Quattro persone rimaste ferite nell'area portuale a causa del crollo di una gru utilizzata per la movimentazione delle merci che pare sia finita in mare: due operai  erano sulla struttura finita in pezzi e gli altri due invece si trovavano nell'area sottostante. Le condizioni dei primi due sono definite dai sanitari più serie, ma non sarebbero in pericolo di vita. Intanto sono in corso le ricerche dell'unico disperso, sempre nell'area portuale, che sarebbe finito in acqua a causa del fortissimo vento.
Gli operai intervistati sono ancora sconvolti dell'accaduto e uno di loro ci ha inviato una missiva: "Anche il clima si ribella! Questo tornado sull'Ilva sembra una maledizione".

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 04 Dicembre 2012 19:16 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 19 Giugno 2024
Una donazione per continuare a informare, formare  e publicare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF...
DEAPRESS . 19 Giugno 2024
    XVIII Festival Mediamix Senza confini Festival Mediamix al Parterre: si concluderà sabato 22 giugno il festival fiorentino giunto alla sua XVIII edizione. Tre giornate di incontri, proiezioni e mostra delle ...
Antonella Burberi . 17 Giugno 2024
riceviamo e pubblichiamo Al via la XII edizione del Balagan Café: “Dove comincia la pace” La speciale kermesse culturale estiva in programma alla Sinagoga di Firenze per creare spazi di convivenza e dialogo: dal 20 giugno al 5 settembre ritornano ...
DEAPRESS . 17 Giugno 2024
  L'Associazione " i 2 colli" è felice di INVITARVI VENERDì 21 GIUGNO presso la nostra galleria, in occasione della Mostra Collettiva "La mia forza è il colore" alSEMINARIO "MAGIA E MISTERO DEL COLORE" a cura dell'artista MARCO ERACLI????????...
Antonio Desideri . 17 Giugno 2024
Dopo sei anni di attesa, è tornato in questi giorni in libreria il commissario Adamsberg, creatura romanzesca della scrittrice francese Fred Vargas. Il nuovo romanzo si intitola Sulla pietra, è uscito in Italia come tutti gli altri per Einaudi, ed ha...
Silvana Grippi . 15 Giugno 2024
FESTIVAL MEDAMIX 2024 PROGRAMMA dei premiati  Apertura mostra 19 giugno 2024 dalle 20,30   Due serate con Moreno Torricelli presenta Fabrizio Pieraccioni  - Avventure nel mondo MERCOLEDI   19 ore 20.30 –&nb...
Antonio Desideri . 14 Giugno 2024
Scandicci, auditorium del centro Rogers, venerdì 14 giugno. Legambiente organizza il Forum Mobilità per ragionare concretamente su come immaginare e realizzare modi di spostarsi differenti e, soprattutto, sostenibili sia per l'ambiente che per la qua...
DEAPRESS . 13 Giugno 2024
Riceviamo e pubbichiamo Giovedì 13 giugno alle ore 19.30 sarà ospite del GF Cupolone Alessandro Cinque, fotoreporter italiano di fama internazionale. Abbiamo avuto la fortuna di "intercettarlo" nei pochi giorni in cui si fermerà a Firenze e a prop...
Fabrizio Cucchi . 12 Giugno 2024
Venerdì prossimo, alle 17.30 di fronte alla chiesa di San Miniato al Monte (a Firenze) partirà una manifestazione che terminerà in piazza Indipendenza, dove, da circa una settimana, un gruppo di lavoratori della ex-GKN è in presidio permanente (con...

Galleria DEA su YouTube