DEApress

Thursday
Apr 02nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

PALAZZO STROZZI - TOMAS SARACENO

E-mail Stampa PDF

TOMAS SARACENO 

ARIA

22 FEBBRAIO 19 LUGLIO 2020

alt

 

Ragnatele come opere d’arte, il cosmo come geometrie, vibrazioni e suoni: la mostra di Palazzo Strozzi Tomás Saraceno. Aria esplora le possibilità e la nostra capacità di metterci in contatto con il mondo in modo nuovo.

Tomás Saraceno. Aria, una grande mostra, a cura di Arturo Galansino, dedicata a uno dei più originali e visionari artisti contemporanei al mondo, la cui ricerca poliedrica e creativa unisce arte, scienze naturali e sociali.

Saraceno crea opere immersive che invitano a cambiare punto di vista sulla realtà e a entrare in connessione con fenomeni ed elementi non umani come polvere, ragni e piante che diventano protagonisti delle sue installazioni e metafore della nostra percezione del cosmo. La mostra, suo più ampio progetto mai realizzato in Italia, esalta il contesto storico e simbolico di Palazzo Strozzi e di Firenze attraverso un profondo e originale dialogo tra Rinascimento e contemporaneità, proponendo un cambiamento del modello di riferimento dall'uomo al centro del mondo, all'uomo come parte di un universo in cui ricercare una nuova armonia.

alt

 

 

Punto di partenza della mostra è Thermodynamic Constellation (Costellazione termodinamica) una nuova installazione per il cortile di Palazzo Strozzi. L'opera, composta da tre grandi sfere specchianti sospese, diviene simbolo di Saraceno per i temi ambientali.  Saraceno immagina un mondo libero dall'uso dei combustibili fossili e trae l'esperienza dalla sperimentazione con mongolfiere capaci di volare grazie alla sola energia solare.

La mostra è accompagnata da iniziative rivolte alle scuole ed ai giovani, per prenotazioni: prenotazioni@palazzostrozzi.oorg

055/2645155 www.palazzostrozzi.org

tutti i giorni 10:00 - 20:00 giovedì 10:00 - 23:00

costo del biglietto: intero 13€,  ridotto 10€, € 4,00 per le scuole

 

 

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Marco Ranaldi . 31 Marzo 2020
Con questa prima intervista intendo portare all'attenzione del lettore quello che diversi uomini di intelletto mi hanno detto. Si tratta di una sorta di memoria collettiva di questo tempo, una necessità di narrare attraverso una visione metalinguisti...
DEApress . 31 Marzo 2020
    Vedere in questi giorni le strade cittadine di una Italia isolata e abbandonata è una immagine desolante che, per quanto necessaria, anticipa e determina una crisi nella crisi. Una economia nazionale già penalizzata da sacrifici e lim...
DEApress . 30 Marzo 2020
Riceviamo e pubblichiamo dal Csa Next-Emerson: "NON C’È NESSUNA GUERRA… …a parte le solite. La retorica di guerra che caratterizza la questione corona virus rende la realtà confusa, edulcorata, pericolosa.La guerra è una situazione nella quale le p...
DEApress . 30 Marzo 2020
Silvana Grippi . 30 Marzo 2020
  Ecco una foto fatta da Francesca Dari durante un reportage in Tunisia per le elezioni di ottobre 2011. Andammo speranzose per vedere un popolo in festa, invece.....Ennahda ottenne 52 seggi sui 217 e ancora oggi mi domando perché, in quanto ...
Silvana Grippi . 28 Marzo 2020
Associazione DEAonlus  L'  Agenzia di stampa  deapress è gratuità   Divulgazione - Formazione - Comunicazione sociale DEApress è una redazione socialmente utile  a servizio di coloro che lottano per i diritti ...
luca grillandini . 28 Marzo 2020
Silvana Grippi . 28 Marzo 2020
Stiamo perdendo i giorni ma non la speranza. Ce la faremo! 

Galleria DEA su YouTube