DEApress

Wednesday
Feb 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Alla scoperta della “Siena Audace”

E-mail Stampa PDF

Graa_2.jpg

ASSOCIAZIONE ARCHEOSOFICA

 SEZIONE DI SIENA

 Dal 25 gennaio l’Associazione Archeosofica di Siena propone un ciclo di quattro conferenze

ad ingresso gratuito che offrono una singolare lettura della città.

 Fra arte e storia, un viaggio alla scoperta della “Siena Audace”

Da san Galgano a santa Caterina, da Ambrogio Lorenzetti alla Siena del Risorgimento, gli incontri rivelano il coraggio di quei senesi che seppero intraprendere battaglie per l’affermazione del bene, del vero e del giusto

 

medieval-1125807_1920_1.jpg

“Siena Audace”: è questo il titolo di una serie di quattro conferenze (ad ingresso libero) con cui l’Associazione Archeosofica inizia la sua attività culturale del 2020.

Il ciclo di incontri propone una lettura singolare della città attraverso l’analisi di alcuni particolari momenti storici e di una serie di figure fondamentali per la cultura senese, le cui gesta evidenziano l’audacia quale virtuosa attitudine per intraprendere battaglie finalizzate all’affermazione del bene, del vero e del giusto.

L’audacia diviene quindi il fil rouge che lega una serie di “exempla”. Fu audace il templare san Galgano, fedele monaco-guerriero, vero e proprio modello di riferimento per il cavaliere medievale e lo fu santa Caterina che con il suo messaggio e la sua vita cambiò il volto mistico di Siena e quello del papato. E ancora l’audacia fu musa ispiratrice per l’arte pittorica del più grande artista-filosofo del medioevo italiano, Ambrogio Lorenzetti e audaci furono quei senesi che nel periodo risorgimentale chiesero per plebiscito l’annessione all’Unità d’Italia animati da quegli ideali che poi vennero sigillati negli affreschi che decorano la Sala del Risorgimento all’interno del Palazzo Pubblico di Siena ad opera di alcuni artisti della scuola purista senese.

Le conferenze si terranno il sabato alle ore 17.30 nella sede dell’Associazione Archeosofica di Siena (in via Banchi di Sopra, 72) a partire dal 25 gennaio, quando Leonardo Burrini parlerà di “Siena per il Risorgimento”. Quindi sabato 1 febbraio Giulia Ercole presenterà “Siena Città Templare” mentre sabato 8 febbraio “L’Allegra Brigata: la Siena di santa Caterina” sarà il tema presentato dalle relatrici Giulia Ercole e Chiara Gelli.

Ultimo appuntamento è sabato 15 febbraio con “Siena e i suoi geni: Ambrogio Lorenzetti Fedele d’Amore” sempre a cura di Giulia Ercole.

I quattro incontri saranno arricchiti da una serie di visite guidate che prenderanno il via il 23 febbraio dalla Pinacoteca di Siena (con inizio alle ore 10.15)

Per informazioni: 366 1897344

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 23 Gennaio 2020 11:54 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Piero Fantechi . 19 Febbraio 2020
Dal 21 al 28 Febbraio si terrà a Firenze presso la sede del Quartiere 2, Sala Bechi, Villa Arrivabene in Piazza Alberti, la Mosta Fotografica Didattica "Storia della Fotografia". La giornata conclusiva prevede un incontro con aperitivo alle ore 19,...
DEApress . 18 Febbraio 2020
MILANO | THE MALL DAL 19 AL 22 MARZO 2020 LA DECIMA EDIZIONE DIMIA PHOTO FAIR  MIA PHOTO FAIR… e dieci! La più importante fiera italiana dedicata alla fotografia, diretta da Fabio e Lorenza Castelli, si appresta a conseguire un i...
DEApress . 18 Febbraio 2020
  TEATRO POLITEAMA PRATESE Stagione teatrale 2019/2020 Sabato 22 febbraio, ore 21.00 (Turno A) Domenica 23 febbraio, ore 16.00 (Turno B) Primoatto Produzioni presenta Nancy Brilli in A CHE SERVONO GLI UOMINI? una commedia musica...
Silvio Terenzi . 18 Febbraio 2020
NEWDRESS“LEIcontroLEI” “Pallida” - Official HD Il ritorno della New Wave italiana contro ogni tipo di tendenza vive dentro segnali indipendenti portati alle cronache da realtà prestigiose come quella dei NEWDRESS. Nuovo disco, importante e ricco ...
DEApress . 18 Febbraio 2020
Non è "La vita è bella" di Roberto Benigni, ma la storia di un papà siriano. Tutti abbiamo in mente le immagini di Roberto Benigni che nel film "La Vita è bella" per non fare capire al figlioletto gli orrori dei campi di concentramento e non farlo s...
Silvana Grippi . 17 Febbraio 2020
Associazione DEAonlus -  Agenzia di stampa    Divulgazione - Formazione - Comunicazione sociale DEApress è una redazione socialmente utile  che lotta per i diritti umani e una giusta informazione Crea ini...
DEApress . 15 Febbraio 2020
Centro Socioculturale D.E.A.(Edizioni in Via degli Alfani 16/r Firenze) tel. 055243154 - redazione@deapress.com Luca Barontini - La Casa Abitata 2019 - Edizioni DEA
Fabrizio Cucchi . 15 Febbraio 2020
DEApress cerca volontari  interessati a creare un laboratorio di videogiornalismo   SCRIVETE A  REDAZIONE@DEAPRESS.COM 

Galleria DEA su YouTube