DEApress

Sunday
May 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Conferenza URBAN CENTER - ITALIA NOSTRA

E-mail Stampa PDF

 

 Centro socio-culturale DEA - Aps . Edizioni D.E.A.

vi invitano alla presentazione dell’ultimo libro di Alberto Di Cintio

“LA STORIA INFINITA, l’Urban Center di Novoli”

che si terrà

venerdì 22 marzo alle ore 17.00 presso il Dipartimento di Architettura, Largo Annigoni 5, primo piano aula 11. 

L'ingresso è LIBERO, senza bisogno di prenotazione.

Chi vuole assistere a distanza, può collegarsi a questo LINK:

Click here to join the meeting

La conferenza fa parte del programma del Corso di Formazione "Firenze e il suo territorio: storia, paesaggi, architetture", organizzato da Italia Nostra e Unità di Ricerca PPcP del Dipartimento di Architettura dell'Università di Firenze.

Si invia in allegato la locandina.

--------------------------------------------------------------------------------

L’analisi e il racconto della vicenda del progetto di un Urban Center nella ex centrale termica dello ex Stabilimento Fiat a Novoli mettono in luce tutte le contraddizioni, il disordine, gli interessi prevalenti, le incertezze politiche ed amministrative che hanno contraddistinto - e che ancora contraddistinguono - la recente politica urbanistica della città di Firenze, quel periodo dominato dalla “urbanistica contrattata" che tanti danni e cattive scelte ha prodotto nello sviluppo o meglio nell’involuzione della Firenze contemporanea.

Il primo piano di recupero fu approvato nel 1994. Da allora sono passati ben 30 anni e ad oggi ancora non vediamo la conclusione di questa storia infinita.........

Alberto Di Cintio

Architetto, già ricercatore e docente universitario presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze. Studioso ed esperto delle innovazioni in architettura nell’ambito dello sviluppo sostenibile ed in particolare della bioarchitettura. Autore di numerosi saggi, articoli, libri sulla realtà territoriale e urbanistica e in particolare sulle condizioni delle città e sulle criticità ambientali, fa cui “Firenze, architettura e comunità", Edifir 2019.

E’ il coordinatore della delegazione toscana della Fondazione Italiana di Bioarchitettura.

Distinti saluti

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 22 Marzo 2024 10:40 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Maggio 2024
Comune di Firenze – Quartiere 2                             Centro socioculturale D.E.A XVIII Festival Mediamix ...
DEAPRESS . 17 Maggio 2024
Riceviamo e pubblichiamo da Associazione Idra (http://www.idraonlus.it):Informazione Tav a Firenze? Non chiedetela a Rfi!All’incontro pubblico proposto dalle Ferrovie in viale Lavagnini Idra contesta, argomenta, documenta, interrogaUna sorta di ring ...
Silvana Grippi . 17 Maggio 2024
In Piazza San Marco a Firenze per la Palestina. I giovani e gli studenti con le tende. Foto della piazza.
DEAPRESS . 17 Maggio 2024
  XVIII Festival Mediamix Regolamento del concorso “Senza Confini” Requisiti di partecipazione: · Copia CD, Pendrive, posta o email · Scheda di partecipazione compilata in stampatello e firmata dall’autore. · Scheda tecnica dell’opera...
Antonella Burberi . 17 Maggio 2024
Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere 17 maggio - 12 luglio 2024 Firenze, Lungarno Benvenuto Cellini 3   Tornabuoni Arte inaugura giovedì 16 maggio, alle ore 17, nella sua sede di Firenze, Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere...
Antonella Burberi . 17 Maggio 2024
riceviamo e pubblichiamo   Segnaliamo la Notte Europea dei Musei con l'apertura straordinaria serale di sabato 18 maggio alla Galleria dell'Accademia di Firenze. Dalle 19 il biglietto avrà un costo simbolico di 1 euro, la Galleria sarà aperta fino ...
Silvana Grippi . 16 Maggio 2024
STUDENTI IN PIAZZA Eccoli i nostri giovani pieni di energie e speranze per cambiare il mondo                              
Silvana Grippi . 15 Maggio 2024
Marco Eracli: Un dono al Centro DEA per il suo impegno verso la comunicazione e la correttezza sugli immigrati.  
Silvana Grippi . 15 Maggio 2024
Cannes 77 apre con tanti applausi alla settantenne Meryl Streep, Palma d'oro d'onore. "Grazie a tutti per non avermi dimenticata" - queste le prime parole di una grande donna.

Galleria DEA su YouTube