DEApress

Thursday
Apr 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

L'Università di f-irenze comu ica "Trasporto pubblico locale

E-mail Stampa PDF
 

Trasporto pubblico locale

Prorogata a settembre la durata dell’abbonamento agevolato per gli universitari

in base alla convenzione fra Università, Regione, Comune, DSU e Autolinee Toscane

Continua l’impegno dell’Università di Firenze a favore della mobilità sostenibile (tram e autobus), al fianco delle istituzioni ed enti del territorio.

Ateneo, Regione Toscana, Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Comune di Firenze e Autolinee Toscane hanno deciso di prorogare dal 20 luglio al 30 settembre 2024 la validità degli abbonamenti stipulati in base alla convenzione stipulata lo scorso autunno per permettere a studentesse e studenti universitari di fruire del servizio di trasporto pubblico locale nell’area metropolitana fiorentina a prezzi agevolati.

“L’iniziativa – ha commentato la rettrice Alessandra Petrucci – ha riscontrato il gradimento degli studenti dell’Ateneo: sono oltre 18mila coloro che hanno stipulato nell’anno accademico corrente un abbonamento a tariffe agevolate e modulate secondo il proprio ISEE. Nel ringraziare enti e istituzioni per il raggiungimento di questo obiettivo, ricordo che l’Ateneo ha affiancato a questa azione una misura di agevolazione per l’accesso all’abbonamento al servizio pubblico extraurbano e ferroviario”.

"Sulla scia delle elevatissime adesioni registrate in questi mesi, confermiamo con entusiasmo il nostro sostegno all'iniziativa dell'Università — ha dichiarato l’assessore regionale alla mobilità Stefano Baccelli —. Prorogando questa convenzione, che consente agli studenti dell'Ateneo di accedere a tariffe di viaggio estremamente agevolate, certifichiamo la concretezza del nostro impegno a promuovere l’uso del trasporto pubblico locale. Il risultato — ha concluso Baccelli — è un grande lavoro di squadra di Regione, Università e Comune".

"Il diritto allo studio è un pilastro delle politiche regionali e la proroga degli abbonamenti a tariffa agevolata è una buona notizia, per cui ringrazio tutti gli enti e le istituzioni coinvolte – ha sostenuto l’assessora regionale all’Università e diritto allo studio Alessandra Nardini -. Queste convenzioni che stiamo provando a promuovere e sostenere nelle varie città universitarie toscane sono un investimento sul futuro perché, da un lato incentivano l’utilizzo dei mezzi pubblici con i benefici che ne conseguono, dall’altro, appunto, sono un ulteriore tassello a garanzia del diritto allo studio".

"Siamo soddisfatti dell'adesione di oltre 18.300 studenti universitari all'abbonamento annuale al trasporto pubblico urbano e della possibilità di prolungare la scadenza dal mese di luglio a settembre – ha dichiarato l’assessore comunale alla mobilità e trasporto pubblico Stefano Giorgetti -. Siamo pronti a proseguire questa proficua esperienza".

"Questa proroga – ha sostenuto Andrea Buonomini, direttore Commerciale, Marketing e Tecnologie di Autolinee Toscane - è la dimostrazione di cosa accade quando istituzioni, amministrazioni, università e azienda di trasporto pubblico si confrontano in modo continuo e costruttivo nell'interesse soprattutto degli studenti e del loro diritto allo studio e a un trasporto accessibile ed efficiente."

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) senza oneri aggiuntivi per il contribuente, pertanto vi invitiamo a devolverlo al nostro Centro sociale e cu...
Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
San Suu Kyi (Birmana) da oggi è fuori dal carcere: è stata trasferita ai domiciliari ma non si sa se è una misura cautelare o un fine pena. Si ricorda che San Suu Kyi ha settantanove anni e ha anche vinto un premio Nobel   
DEAPRESS . 17 Aprile 2024
Oggi scrivo la seconda parte della storia del Forte Belvedere.    Come avevo già anticipato, il Forte Belvedere quel anno era stato completamente riservato per oltre 30 giorni alla futura famosa holding casa di moda Hugo Bos...
DEAPRESS . 16 Aprile 2024
Mi sono trovata come ogni anno ad organizzare il compleanno alla mia bambina. Ricordo vivamente l’emozione quando siamo arrivati a festeggiare il suo primo anno di vita. Per questa data, insieme ad una giovane famiglia, abbiamo affittato una ludoteca...
Nima Shafiei . 16 Aprile 2024
how to save a dead friend "Tutti dicono che la Russia è solo per i russi. Non è vero, la Russia è per i depressi.". Con questo incipit si apre il documentario.al cinema la Compagnia di Firenze, e iniziata la proiezione del docufilm di  Marusya Syr...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Storia vissuta direttamente . Il Forte Belvedere. Ebbene, anche il Forte Belvedere ho avuto la fortuna (o sfortuna) di conoscere. È stato costruito e finito alla fine del 500, da Ferdinando primo, figlio di Cosimo primo de Medici, per due motivi. Il ...
Fabrizio Cucchi . 15 Aprile 2024
Preoccupa la diffusione del virus Dengue in Europa. Complice il cambiamento climatico, nonchè l'enorme diffusione delle zanzare, che sono il principale "vettore" del virus, non più contrastate da piani programmatici governativi di dimensioni nazion...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo: Ha preso avvio il 14 aprile - secondo appuntamento dell’86 Festival del Maggio Musicale - con il concerto del mezzosoprano Teresa Iervolino accompagnata al fortepiano da Francesco Pareti il ciclo di cinque concerti “Sulle a...
Simone Fierucci . 15 Aprile 2024
17 Aprile 2024 09:30 - 21 Aprile 2024 20:00 XVIII edizione del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia che si tiene dal 17 al 21 aprile. Il centro storico della città vedrà quasi 600 speaker provenienti da tutto il mondo, pronti ad...

Galleria DEA su YouTube