DEApress

Wednesday
Nov 30th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Folkatomik: il sud di ieri nei suoni di oggi

E-mail Stampa PDF

Folkatomik

"Polaris"

Folkatomik COVER

"Quant'ave" - Official Video

Un innesto di elettronica dentro scheletri dell'antichità. Canzoni della tradizione del sud Italia, spesso arrivate sino ad oggi solo per tradizione vocale, ripresi e prodotti non solo con strumenti del tempo ma anche con colori del futuro, elettronica e produzione digitale. Tutto questo è "Polaris", un allegorico viaggio nel tempo che ci piace vedere più a ritroso, come se dal futuro carichi di possibilità facessimo un gesto di rispettosa considerazione a quel tempo che fu. Lo fanno con estrema eleganza e competenza i Folkatomik in questo disco che noi cerchiamo di sottolineare come sempre...

Un primo disco, un primo esperimento, un primo viaggio di ricerca e contaminazione. Col senno di poi che risultato è venuto fuori?
È venuto fuori quello che volevamo ma che non ci aspettavamo. Quando hai un foglio bianco e ti sei dato solo qualche linea da seguire, il disegno prende forma dai colori e dalle sfumature che puoi aggiungere man mano.

I Folkatomik oggi chi sono? Un progetto che nasce per caso con questo disco o che invece è da tempo che si misura con questo tipo di suono?
I Folkatomik sono una nuova possibilità creativa per proseguire e preservare la musica del "popolo". Non nascono per caso. Nascono dal desiderio e dall'amore per la musica, la ricerca, la curiosità e la crescita di ogni singolo componente della Band.

Elettronica e suoni della tradizione: chi vince? È stato fatto un lavoro di ritorno alle origini o di evoluzione del passato?
Vince chi vivrà più a lungo, e insieme avranno entrambi più possibilità :-) È stato fatto un lavoro di ritorno al futuro potremmo dire.

Dal vivo che spettacolo va in scena?
Il nostro Live è una miscela esplosiva tra tutto il sound che senti nel disco e la potenza dei 'Bassi' e della cassa dritta che non ti permette assolutamente di restare fermo condito da quattro individui che tra un mix di cambi strumenti, lucine, theremin, tamburi e danza ti trasporta semplicemente in una Trance Global atomika!

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 23 Novembre 2022 18:03 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 29 Novembre 2022
Si è aperta la campagna di tesseramento di D.E.A. e DEApress 2023. L'iscrizione al gruppo da diritto ai servizi offerti con un contributo di 20 euro e permette di scrivere articoli su DEApress, con possibilità di accredito e di lavoro di stampa pr...
Silvana Grippi . 29 Novembre 2022
I tatuaggi vanno di moda ma spesso reinterpretano quelli del passato. Come i geroglifici molte interpretazioni sono da ricercarsi come archeologia del passato. Eccovi una credenza utile tradotta da un antropologo di cui non ricordo il nome: Le parol...
DEAPRESS . 29 Novembre 2022
      Foto di Silvana Grippi Oggi, dopo una lunga pausa, sono finalmente tornato al mio posto di lavoro. Ora sto scrivendo, e mi sento come se fossi arrivato da un lungo viaggio: viaggio non di "piacere", poiché l'ennesima rica...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo:"Domenica 4 dicembre torna la Domenica Metropolitana Domenica 4 dicembre torna la Domenica Metropolitana, giornata nella quale tutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze potranno visitare gratuitamente i musei cit...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
ARCHEOLOGIA, nuove straordinarie statue in bronzo scoperte al santuario di San Casciano dei Bagni, dalle acque termali il rinvenimento più grande mai emerso in Italia, riscriverà la storia della statuaria etrusca-romana Il Ministro Sangiuliano...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
La tragedia della frana di Ischia, il cui bilancio provvisorio è di 8 morti e 4 dispersi, ci riporta ancora una volta al problema del dissesto idrogeologico che il nostro paese affronta da anni, e che riguarda soprattutto le aree più periferiche e de...
Silvana Grippi . 26 Novembre 2022
Torino, sabato 26 novembre, alle 17, alla Libreria Belgravia (Via Vicoforte 14/d): “Per tutte, per ciascuna, per tutti per ciascuno - Canti contro la guerra dell’Italia agli ultimi”. Discuteremo del libro con Sami Hallac (Unione Democratica Arabo - ...

Galleria DEA su YouTube