DEApress

Thursday
Oct 29th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Divulgazione in TV (e non solo...)

E-mail Stampa PDF

Dialogando in redazione

Correva l’anno 1960 quando il maestro Manzi, in un programma del tardo pomeriggio, faceva lezioni della lingua italiana contribuendo così alla scolarizzazione - seppur presente con la scuola dell’obbligo – a una maggiore comprensione dell’educazione linguistica. In una Italia ancora provata dalle esperienze socio-politiche di una precedente guerra e con una volontà e determinazione a dare impulso alla nazione di un rinnovato benessere con il boom economico, la televisione come servizio pubblico di quel tempo dette un suo contributo attuando programmi per una una maggiore educazione degli italiani

Trascorrono gli anni fino ad arrivare, ai nostri giorni, con una formazione culturale più ampia utilizzando, diffondendo e usando la divulgazione scientifica e geo-ambientale con presentatori validi e affidabili come Piero Angela e Mario Tozzi. Con nuovi esperti non solo della comunicazione formativa sul piccolo schermo ma anche con l’utilizzo di insegnanti scolastici e presenze universitarie che attuano ogni giorno la ricerca e mettendo in campo personaggi di comprovata affidabilità. Tutto ciò è un salto di qualità rispetto a conduttori "senza scrupoli" che usano la comunicazione come messaggio pubblicitario o mero intrattenimento.

La qualità dell’offerta televisiva è cambiata, come è cambiato il costume, gli usi e le consuetudini del fruitore del giornalismo e in particolare del mezzo televisivo che, nelle diverse epoche si è adoperato al raggiungimento di obiettivi comuni. Oggi è importante dare maggiori informazioni, con etica professionale giornalistica, per un migliore approccio teso a dimostrare le capacità al servizio del bene comune, restando quindi il fiore all’occhiello della divulgazione.

E' lecito ricordare anche il prof. Pio Baldelli che, con la sua teoria sulla contro-informazione, ha portato a conoscenza le norme coportamentali dei mass-media e aggiungendo "altro", contribuendo con i suoi libri a fornire notevoli spunti alla riflessione e diffusione comunicativa, inoltre il merito va anche a coloro che hanno praticato insegnamenti e perpetuato nuove forme di linguaggi giornalistici con lo scopo di bilanciare le parole per una comunicazione di confronto, lasciando il giudizio libero da pregiudizi e falsi messaggi.

Alcuni teorici (sociologi, psicologi ed altro) affermano che la verità non è mai una sola ma si diversifica attraverso percorsi e chiavi di lettura o ancor più di interpretazione a volte difficili da verificare con studi approfonditi. Quindi diamo la parola ai divulgatori di metodologie scientifiche e un grazie sincero agli esperti futuri e a coloro che fino ad ora hanno contribuito alla conoscenza.

La redazione DEApress informa che questo dialogo non rappresenta una "opinione". Noi stiamo esprimendo solo pensieri e quindi su argomenti delicati diamo priorità alla parola degli esperti. Restiamo in attesa di contributi.

Scriveteci a redazione@deapress.com

La redazione

con la collaborazione di Fratini, Grippi, Cucchi. 

Share

Ultimo aggiornamento ( Sabato 04 Aprile 2020 19:22 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 29 Ottobre 2020
INTERNAZIONALE da comprare per leggere l'articolo Torna a Roma il festival delle fanzine fotografiche ............. Rosy Santella, photo editor di Internazionale ............ L’elenco completo delle autoproduzioni fotografiche in mostra è visi...
Silvana Grippi . 29 Ottobre 2020
CROWDFUNDING PER LA LIBERTÀ DI STAMPA e Archivio Storico DEAonlus con foto, video, pitture, libri e oggetti Centro socio-culturale D.E.A.onlus (dal 1987)IBAN IT93Q0760102800000026574509 -  Conto Corrente Postale n° 26574509 (Bonifico)Causale:...
Ni Weijun . 28 Ottobre 2020
  Nella provincia cinese dello Zhejiang esiste già un vaccino contro il Covid. Le autorità cinesi hanno iniziato a somministrarlo lo scorso 16 Ottobre, però è a pagamento e viene dato per 400 yuan. Ufficialmente lo può prendere solo chi è mag...
Silvana Grippi . 28 Ottobre 2020
Il 3 del mese di ottobre in Germania è giorno di festa: quest'anno, siamo al trentesimo anno dell'allargamento a Est della Repubblica federale tedesca. A rovinare questa festa è arrivato il Covid-19 e poi si sono aggiunti alcuni vandali che hanno dan...
Ni Weijun . 28 Ottobre 2020
Firenze mercoledì 28 Ottobre alle ore 11.30 sit-in - Piazza Duomo per dare voce a tutti i ristoratori che con il Corona Virus si trovano in difficoltà economiche. E' un dramma sociale per tutta l'Italia che lavora. Ristoranti, Bar e Circoli culturali...
Antonella Burberi . 28 Ottobre 2020
riceviamo e pubblichiamo Mezz’ora d’arte Visite online per esplorare le bellezze dei musei fiorentini Martedì 3 novembre 2020, ore 18.00 In programma martedì 3 novembre 2020 alle 18.00 un nuovo appuntamento della stagione autunnale di Mezz’ora d’...
Antonella Burberi . 27 Ottobre 2020
riceviamo e pubblichiamo Talking about museums Appuntamenti digitali per parlare di musei e cultura Mercoledì 28 ottobre 2020, ore 18.00 Mercoledì 28 ottobre in diretta live sulla pagina facebook di MUS.E Firenze alle ore 18.00 si terrà il second...
DEApress . 27 Ottobre 2020
Questa domenica i cileni hanno deciso di recidere ogni legame con la Dittatura terminata nel 1990 a opera di Pinochet, cambiando non solo l’attuale Costituzione ma anche i criteri di rappresentanza politica. A maggio 2021 una neo eletta Assemblea C...

Galleria DEA su YouTube