DEApress

Saturday
Aug 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Associazione "Telefono Voce Amica"

E-mail Stampa PDF

Per la rubrica: Inchieste sull’associazionismo fiorentino

logo_voceamica.jpg

Telefono Voce Amica Firenze: gruppo volontari laici

Che servizio offre la vostra associazione?

Noi siamo una linea di ascolto telefonico attiva ogni giorno dalle 16 alle 6 del mattino. I volontari di Voce Amica non sono professionisti, non viene richiesta nessuna competenza specifica ai nostri operatori. Il servizio si svolge in assoluto anonimato, attraverso contatto telefonico. Le persone che cercano il nostro aiuto si rivolgono ad una associazione, non ad una persona specifica: l’obiettivo è di garantire alla persona che chiama di trovare sempre la stessa accoglienza indipendentemente dal volontario che risponde. Ricordiamo inoltre che il servizio è completamente gratuito; l’unica spesa è a carico della persona che chiama Voce Amica Firenze, e si tratta del costo della telefonata.

Come deve svolgersi il rapporto tra volontario ed utente?

Il volontario è tenuto a non instaurare relazioni con la persona che chiama; ciò invaliderebbe la missione del servizio. È inoltre altrettanto importante non creare punti di contatto con l’utente al di fuori del servizio, il solo scambio di numeri è sufficiente a garantire l’espulsione immediata del volontario dall’Associazione.

Chi si occupa della formazione dei volontari?

Oltre ad un corso iniziale, i volontari continuano il loro percorso formativo attraverso il confronto con i colleghi durante incontri obbligatori a cadenza mensile, coordinati dal Gruppo di Formazione.

Qual è il punto fondamentale del servizio da voi offerto?

Per noi il valore primario è l’ascolto: è il cardine di ogni telefonata e consente alla persona che chiama di esprimersi liberamente, di raccontare e raccontarsi. Durante la telefonata il volontario cerca di stabilire una connessione empatica con l’utente, e stando accanto alla persona che chiama entra nel suo problema per tutta la durata della telefonata e lo vive insieme a lui. L’ascolto è un momento di accoglienza e comprensione, scevro da (pre)giudizi personali; è necessario mantenere un clima di neutralità.

Il rispetto è un altro punto fondamentale del nostro servizio. Rispetto per la persona che chiama, per la storia che porta, per le sue credenze, opinioni, idee, azioni. È da evitare nel modo più assoluto esprimersi su temi riguardanti il credo religioso del chiamante, la sua opinione politica, il suo orientamento e abitudini sessuali.

L’anonimato e l’imparzialità sono altre due caratteristiche che il nostro servizio deve garantire: tutte le persone che chiamano Voce Amica hanno il diritto di essere ascoltate ed accolte, per nessun motivo è consentito privilegiare una persona piuttosto che un’altra.

Come mai avete scelto di identificarvi come “laici”?

La parola laico deve essere intesa nel modo più ampio possibile, non solo in riferimento alla non adesione ad una confessione religiosa. Laico come definizione di una persona priva di pregiudizi, non condizionabile da fattori sociali e personali.

Avete uno slogan?

Il nostro slogan è in linea con tutti i principi di cui abbiamo discusso: “Noi ascoltiamo tutti: Vieni con noi?”

Contatti:

-Per informazioni su come diventare volontari: 331 5847920

-volontari@voceamicafirenze.org

-CP 498 - 50123 Firenze

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 12 Febbraio 2019 16:44 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 15 Agosto 2019
Rassegna Stampa - Bianca Petrisor - 13 agosto alle ore 23:56 - A Brasilia la marcia di oltre 3.000 donne indigene, rappresentanti di circa 100 popoli, contro lo sterminio dei popoli nativi e la distruzione d...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2019
Ferragosto al Museo Novecento di Firenze Il museo di piazza Santa Maria Novellarimane aperto al pubblico anche il 15 agosto dalle 11 alle 14 Firenze, 14 agosto 2019 comunicato stampa La cultura non va in vacanza, nemmeno il 15 di agosto. Per...
Silvana Grippi . 13 Agosto 2019
Oggi ricordiamo Simone Camilli - Reporter Agenzia Associated Press  (nato nel 1979 è morto il 13.08.2014) vittima di un conflitto ingiusto!   Simone stava documentando la situazione palesinese con la telecamera, quando è stato inves...
DEApress . 13 Agosto 2019
  FOTO D'ARCHIVIO - Gramsci e i primi confinati arrivati ad Ustica nel 1926   La Mostra sul confino politico a Ustica: un’occasione per un utile esercizio sulla Memoria   Già presentata a Ustica nel 2015, riproposta nel 2016 nel...
Silvana Grippi . 12 Agosto 2019
Il silenzio deve essere rotto dalla commozione per l'Ignobile uccisione di gente che non poteva difendersi. Colpevoli: fascisti e nazisti.  Erano 560 anime - uomini, donne di cui bambini, giovani e anziani. Una strage di cui la memoria deve esse...
Silvana Grippi . 12 Agosto 2019
Rebecca West, pseudonimo di Cicely Isabel Fairfield  nata a Londra nel 1892 e morta nel 1983, era di origine scozzese con un misto irlandese. E' stata una scrittrice e giornalista del XX secolo conosciuta soprattutto per i su...
Silvana Grippi . 12 Agosto 2019
      La strada, la lotta, l'amore Letizia Battaglia, Tano D'Amico, Uliano Lucas Tre grandi temi e tre grandi fotografi in mostra a Castelnuovo Magra, dal 13 luglio al 13 ottobre 2019.-Orario di apertura-luglio e agosto:...
DEApress . 12 Agosto 2019
Volete collaborare con DEApress per diventare giornalista, fotografo/reporter o videomaker? Ci occupiamo di cultura e sociale fin dalla fine del novecento. Se avete idee e progetti scrivete a redazione@deapress.com  oppure...
DEApress . 12 Agosto 2019
  L'esercito marocchino invia carri armati e veicoli blindati nel sud del Sahara occidentale per provocare il Fronte Polisario. Notizie Wesatimes L'esercito marocchino reale ha inviato decine di carri armat...

Galleria DEA su YouTube