DEApress

Thursday
Feb 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Web radio

E-mail Stampa PDF

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Le web radio, va da sé, trasmettono sul web in streaming.  Possiamo crearne una tutti: serve un buon PC, un software gratuito, file MP3, microfono e cuffia. Non è necessaria una ricerca di frequenze disponibili, non servono antenne, trasmetti e raggiungi chiunque in qualunque luogo.

Per questa estrema semplicità di operazione, definire un numero di radio nel web è praticamente impossibile. Lo spazio di manovra è infinito, da indipendenti si può dare il taglio che si vuole alle trasmissioni, specializzarsi, crearsi una nicchia di cultori oppure, al contrario, non avere alcuna connotazione precisa, una volta c’erano quelle che chiamavamo “radio libere”, per capirci. Le radio ufficiali sono invece tenute a considerare la diversità dei fruitori e anche degli sponsor, non possono quindi individualizzare i contenuti, i palinsesti  sono studiati a misura di utente. Le radio già affermate, ovviamente, affiancano l’etere al web. 

E’ stato tentato un regolamento per i diritti d’Autore, ma le complicazioni sono difficili da gestire, in quanto una web radio si appoggia quasi sempre ad un provider che già paga le royalties per quanto carica sul server, e ci si chiede se sia opportuno pretendere il pagamento per dei file già, di fatto, pagati. Nel 2007, negli USA, si è stabilito che tutti gli operatori devono pagare per ogni canzone in base al numero di utenti che la scaricano in streaming. La decisione ha alzato molto i costi del copyright e penalizza in primo luogo le emittenti prive di pubblicità, che fornivano un servizio migliore e senza interruzioni, paragonandole alle radio commerciali.

Le web radio appaiono in Italia nel 1998, non sono ancora riconosciute dal Ministero delle Comunicazioni perché non esiste ancora una normativa europea che regolamenti la questione. La Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) cura i diritti d’Autore con un contratto chiamato «modulo AWR» che suddivide le web radio in amatoriali, istituzionali e commerciali, imponendo alle prime e alle seconde di non avere pubblicità di nessun tipo, per cui diventa complicata la sopravvivenza della web radio stessa.

In questo quadro confuso dal punto di vista legislativo e nello stesso tempo di rapida evoluzione tecnica, le Web radio hanno trovato un momento unificante in forme associazionistiche che raggruppano moltissimi soci.

Durante una lezione di giornalismo radiofonico su Editoria e Podcast, abbiamo avuto modo di conoscere alcune radio web, e come fare per organizzare una emittente: naturalmente ci si può appoggiare ad una piattaforma già esistente (ad esempio Sprikeb) e avvalersi di programmi come Audacity e GarageBand. 

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 17 Gennaio 2017 14:23 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 21 Febbraio 2019
  Informare, formare e comunicare sono gli elementi che la differenziano e le danno un valore aggiunto! . DEApress è una agenzia di stampa libera e senza profitto - di proprietà dell'associazione socio-culturale D.E.A.onlu...
DEApress . 20 Febbraio 2019
  Il 5° Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà in calendario a Milano dal 12 al 15 settembre 2019 apre ufficialmente i concorsi della manifestazione Il concorso italiano “Storie dal mondo co...
DEApress . 20 Febbraio 2019
  Madama Butterfly Tragedia giapponese in tre atti Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica da Madam Butterfly di John Luther Long Musica di Giacomo Puccini   Regia di Fabio Ceresa Maestro concertatore e direttore ...
Silvana Grippi . 20 Febbraio 2019
DEApress presenta Sono aperte le iscrizioni del Laboratorio sperimentale di teatro d’improvvisazione. La coordinatrice del corso provvederà a lavorare sui sentimenti, sulla voce e sull’espressione corporea. L’intento è di sviluppare e indagare pe...
Silvana Grippi . 19 Febbraio 2019
Nel Sahatra occidentale, segnali o antiche strutture che ancora gli scavi dovranno chiarire. Una vasta distesa di ciottoli, sabbia e una morfologia simile alla luna....ecco come si presenta il sahara occidentale. Una terra incontaminata che nascond...
Camilla Colapietro . 19 Febbraio 2019
UFFIZI, A PALAZZO PITTI UNA MOSTRA FA RIVIVERE I CARNEVALI BAROCCHI                    Direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt                “Carro d’oro” di Johann Paul Schor   In attesa del carnevale, si apre a Palazzo Pitti (Fire...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2019
La Compagnia di danza Naturalis Labor presenta: “EN TUS OJOS” Una compagnia di virtuosi danzatori racconta il più sensuale dei balli con le musiche di uno dei maggiori interpreti: Astor Piazzolla. Sabato 23 Febbraio 2019 ore 20:45 Domenica 24 ...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2019
Migranti, allo Stensen il documentario sul contadino disobbidiente Cedric Herrou Al termine della proiezione, l’incontro col deputato Riccardo Magi, salito a bordo della Sea Watch Giovedì sera ‘Libero’, storia dell’uomo che ha aiutato i profugh...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2019
  Presentazione de L’Infinito Presente 29 poeti e 29 artisti per il bicentenario de L’Infinito di Leopardi CAPIRE Edizioni (Forlì – Firenze) Giovedì 21 febbraio 2019ore 17.00Salone Centrale Ingresso libero Introducono: Simona M...

Galleria DEA su YouTube