DEApress

Thursday
May 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuovo no allo sgombero di Rebeldia

E-mail Stampa PDF

Oggi alle 10 nuovo incontro dell'Ufficiale Giudiziario con le associazioni che da mesi occupano lo stabile comunale di via Battisti 51 e che il comune ha già emesso un’ordinanza di sgombero.

Ad attenderlo centinaia di persone, volontari del Progetto Rebeldia, ma non solo: decine e decine di rappresentanti di altre realtà cittadine, persone, tanti che volevano portare la loro solidarietà e ribadire che c'è una città che chiede alle istituzioni con forza di non arrivare allo sgombero e di trovare una soluzione condivisa.

L'Ufficiale Giudiziario ha preso atto nuovamente dell'indisponibilità dell'area e, seppur accompagnato da una ventina di agenti della DIGOS e della polizia, ha consesso un rinvio di due settimane: tornerà il 27 mattina alle 9.

La data è arrivata dopo circa un'ora di trattativa in cui rappresentanti delle associazioni, professori universitari di Scienze per la Pace e avvocati hanno spiegato come in data 14 Gennaio si sia riaperto una possibilità di dialogo con il Comune.

Nell'incontro del 14 Gennaio in Comune le associazioni hanno portato nuove possibili soluzioni da percorrere per trovare una via d'uscita concordata e congeniale alle loro attività.

“Abbiamo chiesto – ribadisce il comitato delle associazioni in una nota - che ci sia dato agio di percorrere questo possibile percorso di dialogo, che sia concessa il tempo per fare un lavoro serrato e sperare in una soluzione che eviti gravissima rottura democratica che deriverebbe da un intervento forzato.  Con soddisfazione accogliamo la notizia della concessione di un’ulteriore spazio di trattativa concesso dal comune”.

Se la trattativa riavviata ieri non andrà a buon fine, ci sarà il terzo accesso il 27 probabilmente accompagnato da un considerevole spiegamento di forze. “Ancora una volta – prosegue la nota del comitato – ribadiremo la nostra volontà di difendere un’importante spazio di partecipazione democratica come Rebeldia e respingiamo il tentativo di ridurne il futuro a un problema di ordine pubblico, e con noi centinaia di persone in città.”

 

Riccardo Marconi - DEApress

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 26 Maggio 2022
Riceviamo e informiamo   Care/i Lettrici e Lettori della rivista “Gramsci oggi” Trasmettiamo in allegato le locandine di due iniziative molto importanti a cui la nostra rivista ha dato la propria adesione e la sua partecipazione diretta nella...
DEAPRESS . 25 Maggio 2022
  Voltairine de Cleyre - scrittrice anarchica e femminista statunitense   Voltairine de Cleyre (Leslie, 17 novembre 1866 – Chicago, 20 giugno 1912) è stata un'anarchica, scrittrice e attivista femminista statunitense Nacque nella...
Silvana Grippi . 25 Maggio 2022
Coltivare la memoria   di Robero Vantaggiato con i suoi studenti Ro   Alfredo Allegri (Curatore)    Luigi Cardigliano (Curatore)  Petite Plaisance, 2022
DEAPRESS . 25 Maggio 2022
 
luca grillandini . 25 Maggio 2022
5 per mille al Centro D.E.A.   Cari soci, amici, lettori e conoscenti, prendete nota del nostro codice fiscale: 03938570482 da indicare per la destinazionedel 5 per MILLE. Ci aiuterà a fare progetti di solidarietà e partecipazione. Servir...
DEAPRESS . 24 Maggio 2022
 Frigolandia: l’oasi artistica di Vincenzo Sparagna Sulla nota piattaforma di petizioni Change.org ce n’è una che porta questo nome: “Salviamo la Repubblica dell’Arte di Frigolandia dall’assurda minaccia di sgombero”. La minaccia di sgombero in...
Silvio Terenzi . 24 Maggio 2022
MAUTONuove e vecchie canzoni "Le mani nel vento" - OFFICIAL Video"La tua rivoluzione" - OFFICIAL Video Due nuove release per il cantautore romano Gianfranco Mauto. Ripescando quel famoso disco "Il tempo migliore", lo scorso 11 Aprile, giornata mo...
DEAPRESS . 23 Maggio 2022
    Oggi nasceva Andrea Pazienza. "Se mi dovesse succedere qualcosa, voglio solo un po' di terra a San Severo e un albero sopra" Andrea Pazienza nasce a San Benedetto Del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, il 23 maggio del ...
DEAPRESS . 21 Maggio 2022
I Fiori del Male, Charles Baudelaire al Giardino dell’Iris     Nella splendida cornice del Giardino dell’Iris, a Piazzale Michelangiolo, dal 28 maggio al 19 giugno prenderanno vita le liriche dell’artista francese Baudelaire, poeta vis...

Galleria DEA su YouTube