DEApress

Thursday
May 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Profughi Maghreb: piano d'accoglienza

E-mail Stampa PDF

Proseguono gli sbarchi di profughi dal Maghreb verso Lampedusa, dove il numero dei rifugiati ha ormai ampiamente superato quello degli abitanti dell’isola, arrivando a toccare le 5600 unità. La notte scorsa altri tre barconi hanno attraccato al molo, portando con sé  290 migranti (fonte: Ansa). Un altro centinaio di persone, dichiaratesi cittadini libici, sono invece sbarcate sulle coste del catanese. Tutt’ora incerta la nazionalità di moltissimi naufraghi. Stando alle dichiarazioni del Ministro dell’Interno, la maggior parte dei profughi giunti in Italia di recente sarebbero clandestini tunisini, a cui non verrà concesso lo status di rifugiati (fonte: Ansa). Previsto per oggi a Lampedusa l'arrivo della nave militare San Marco, che dovrebbe evacuare un migliaio di immigrati, e di una delegazione del Comitato Parlamentare di controllo sull'accordo di Schengen, guidata dal presidente Margherita Boniver. La situazione sull’isola resta tesa: le strutture di accoglienza hanno da tempo superato i limiti massimi, costringendo i migranti a condizioni di vita disumane; il sindaco Bernardino De Rubeis e la popolazione sollecitano l'immediato trasferimento dei profughi. Le preoccupazioni degli isolani sono condivise anche da numerose organizzazione umanitarie, come l'Alto commissariato Onu per i rifugiati (fonte: Ansa). Al termine di un incontro con i presidenti di regioni, Anci ed Upi Maroni ha dichiarato che da parte degli enti locali c'e' stata adesione alla richiesta di accogliere fino a cinquantamila migranti. ''Un numero molto realistico'', secondo il ministro dell’Interno. “Il piano”, ha aggiunto Maroni, “sarà presentato nei prossimi giorni. Nella distribuzione dei profughi terremo conto del numero di abitanti per ciascuna regione'' (fonte: Ansa). La Toscana risponde all’appello del capo dello stato con una lettera scritta dal presidente della Regione Enrico Rossi e da quello dell’Anci Toscana Alessandro Cosimi.  I due assicurano a Giorgio Napolitano la disponibilità della Toscana a iniziative di accoglienza legate allo straordinario afflusso di migranti degli ultimi giorni, e si dicono certi che il governo nazionale assicurerà agli enti locali le risorse necessarie per portare a termine lo sforzo organizzativo nell’ambito di un “piano di intervento equilibrato e sostenibile” (fonte: Regione Toscana).

 

Federico Fragasso

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 22 Marzo 2011 16:14 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 26 Maggio 2022
Riceviamo e informiamo   Care/i Lettrici e Lettori della rivista “Gramsci oggi” Trasmettiamo in allegato le locandine di due iniziative molto importanti a cui la nostra rivista ha dato la propria adesione e la sua partecipazione diretta nella...
DEAPRESS . 25 Maggio 2022
  Voltairine de Cleyre - scrittrice anarchica e femminista statunitense   Voltairine de Cleyre (Leslie, 17 novembre 1866 – Chicago, 20 giugno 1912) è stata un'anarchica, scrittrice e attivista femminista statunitense Nacque nella...
Silvana Grippi . 25 Maggio 2022
Coltivare la memoria   di Robero Vantaggiato con i suoi studenti Ro   Alfredo Allegri (Curatore)    Luigi Cardigliano (Curatore)  Petite Plaisance, 2022
DEAPRESS . 25 Maggio 2022
 
luca grillandini . 25 Maggio 2022
5 per mille al Centro D.E.A.   Cari soci, amici, lettori e conoscenti, prendete nota del nostro codice fiscale: 03938570482 da indicare per la destinazionedel 5 per MILLE. Ci aiuterà a fare progetti di solidarietà e partecipazione. Servir...
DEAPRESS . 24 Maggio 2022
 Frigolandia: l’oasi artistica di Vincenzo Sparagna Sulla nota piattaforma di petizioni Change.org ce n’è una che porta questo nome: “Salviamo la Repubblica dell’Arte di Frigolandia dall’assurda minaccia di sgombero”. La minaccia di sgombero in...
Silvio Terenzi . 24 Maggio 2022
MAUTONuove e vecchie canzoni "Le mani nel vento" - OFFICIAL Video"La tua rivoluzione" - OFFICIAL Video Due nuove release per il cantautore romano Gianfranco Mauto. Ripescando quel famoso disco "Il tempo migliore", lo scorso 11 Aprile, giornata mo...
DEAPRESS . 23 Maggio 2022
    Oggi nasceva Andrea Pazienza. "Se mi dovesse succedere qualcosa, voglio solo un po' di terra a San Severo e un albero sopra" Andrea Pazienza nasce a San Benedetto Del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, il 23 maggio del ...
DEAPRESS . 21 Maggio 2022
I Fiori del Male, Charles Baudelaire al Giardino dell’Iris     Nella splendida cornice del Giardino dell’Iris, a Piazzale Michelangiolo, dal 28 maggio al 19 giugno prenderanno vita le liriche dell’artista francese Baudelaire, poeta vis...

Galleria DEA su YouTube