DEApress

Wednesday
Feb 01st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Profughi Maghreb: piano d'accoglienza

E-mail Stampa PDF

Proseguono gli sbarchi di profughi dal Maghreb verso Lampedusa, dove il numero dei rifugiati ha ormai ampiamente superato quello degli abitanti dell’isola, arrivando a toccare le 5600 unità. La notte scorsa altri tre barconi hanno attraccato al molo, portando con sé  290 migranti (fonte: Ansa). Un altro centinaio di persone, dichiaratesi cittadini libici, sono invece sbarcate sulle coste del catanese. Tutt’ora incerta la nazionalità di moltissimi naufraghi. Stando alle dichiarazioni del Ministro dell’Interno, la maggior parte dei profughi giunti in Italia di recente sarebbero clandestini tunisini, a cui non verrà concesso lo status di rifugiati (fonte: Ansa). Previsto per oggi a Lampedusa l'arrivo della nave militare San Marco, che dovrebbe evacuare un migliaio di immigrati, e di una delegazione del Comitato Parlamentare di controllo sull'accordo di Schengen, guidata dal presidente Margherita Boniver. La situazione sull’isola resta tesa: le strutture di accoglienza hanno da tempo superato i limiti massimi, costringendo i migranti a condizioni di vita disumane; il sindaco Bernardino De Rubeis e la popolazione sollecitano l'immediato trasferimento dei profughi. Le preoccupazioni degli isolani sono condivise anche da numerose organizzazione umanitarie, come l'Alto commissariato Onu per i rifugiati (fonte: Ansa). Al termine di un incontro con i presidenti di regioni, Anci ed Upi Maroni ha dichiarato che da parte degli enti locali c'e' stata adesione alla richiesta di accogliere fino a cinquantamila migranti. ''Un numero molto realistico'', secondo il ministro dell’Interno. “Il piano”, ha aggiunto Maroni, “sarà presentato nei prossimi giorni. Nella distribuzione dei profughi terremo conto del numero di abitanti per ciascuna regione'' (fonte: Ansa). La Toscana risponde all’appello del capo dello stato con una lettera scritta dal presidente della Regione Enrico Rossi e da quello dell’Anci Toscana Alessandro Cosimi.  I due assicurano a Giorgio Napolitano la disponibilità della Toscana a iniziative di accoglienza legate allo straordinario afflusso di migranti degli ultimi giorni, e si dicono certi che il governo nazionale assicurerà agli enti locali le risorse necessarie per portare a termine lo sforzo organizzativo nell’ambito di un “piano di intervento equilibrato e sostenibile” (fonte: Regione Toscana).

 

Federico Fragasso

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 22 Marzo 2011 16:14 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

simone fierucci . 31 Gennaio 2023
PROGETTO GEMINI NETWORK Radio Sonar Radio Sherwood Lautoradio Radio No Border Radio Roarr Radio Città Aperta Radio Senza Muri Radio Ciroma GEMINI. PER UN NETWORK DELLE RADIO INDIPENDENTI Qualunque azione compiate non ammonterà m...
Silvio Terenzi . 31 Gennaio 2023
LOLOTTA"SCIOCCHE PAROLE" ASCOLTA "SCIOCCHE PAROLE" on SPOTIFY Una giovane artista ma con le idee chiare e tanta voglia di fare musica in modo autentico e professionale, senza troppi fronzoli. La consapevolezza che l’umiltà e il sacrifico contano ...
simone fierucci . 31 Gennaio 2023
Palestina: un  testo indispensabile per affrontare la ‘guerra delle narrazioni’     Le Parole Divise, Israele/Palestina: Narrazioni, a Confronto. Di Amedeo Rossi, Edizioni Q, Roma, 2022 In “Le Parole Divise, Israele/Palestina: ...
simone fierucci . 31 Gennaio 2023
  Rilanciamo l'appello per il detenuto politico Kurdo leader del PKK Abdullah Ocalan dall’Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia   Appello degli avvocati di Ocalan: Richiesta al CPT – il comitato UE di prevenzione alla tortura –...
DEAPRESS . 30 Gennaio 2023
Nuove "visite speciali" a Santa Croce. Ne dà notizia l'agenzia di stampa "Ansa". Sabato 4 Febbraio riprenderà il progetto che prevede visite speciali in percorsi spesso inediti. Un'occasione per scoprire nuovi angoli del celebre monumento.Fonte: ht...
Fabrizio Cucchi . 30 Gennaio 2023
(foto di Segio D'Afflitto da Wikipedia- Necropoli della Banditaccia) L'agenzia di stampa "Ansa" riporta della scoperta di una nuova necropoli etrusca vicino a Vetulonia, nella provincia di Grosseto, in località Poggio Valli. La scoperta è stata an...
DEAPRESS . 30 Gennaio 2023
Riceviamo e pubblichiamo:"mercoledì 1 febbraio 2023 Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi – ore 20.30[...] Singer Pur, Claudia Reinhard / sopranoChristian Meister, Markus Zapp, Manuel Warwitz / tenori Jakob Steiner / baritonoFelix Meybier / bassoFIELD...
DEAPRESS . 30 Gennaio 2023
Apprendiamo da un ultim'ora ANSA che Tehrik-e-Taliban Pakistan (TTP), il gruppo dei talebani pachistani, ha rivendicato l'attacco suicida alla moschea di Peshawar in cui sono rimaste uccise almeno 33 persone e ferite 140, secondo l'ultimo bilancio. ...
DEAPRESS . 30 Gennaio 2023
Silvana Grippi. laureata in Lettere con una tesi sul Sahara occidentale oggi è una giornalista e scrittrice. Oltre ad essere una viaggiatrice è anche una studiosa di luoghi inconsueti. Fin dai suoi primi viaggi, curiosità e  interesse la portano...

Galleria DEA su YouTube