DEApress

Wednesday
Dec 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Incidenti mortali sul lavoro

E-mail Stampa PDF

Non si arresta la catena di incidenti mortali sul lavoro. Soltanto nella giornata di ieri sono state cinque le vittime di infortuni mortali. E' l'ennesimo venerdì nero. Anche lo scorso venerdì si erano contate otto vittime, mentre  tra giovedi' e venerdi' 3 ottobre c'erano stati 12 infortuni mortali in meno di 48 ore.
Di fronte a queste drammatiche cifre, il procuratore aggiunto di Torino, Raffaele Guariniello, chiede una procura nazionale che si occupi di Sicurezza. "E' necessario creare una Procura nazionale sulla sicurezza"  ha detto ieri Raffaele Guariniello, uno dei magistrati italiani piu' impegnati sul rispetto delle norme antinfortunistiche, partecipando a Matera a un convegno nazionale dell'Ordine degli ingegneri sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. ''Purtroppo - ha spiegato - ci sono zone del nostro Paese dove i processi penali in tema di sicurezza del lavoro proprio non si fanno e altre dove si fanno, ma con una tale lentezza che si arriva alla prescrizione del reato. E questa genera un senso di impunità"'.
Il bollettino di ieri ha registrato anche numerosi feriti in tutta la penisola. Fra questi un operaio siciliano di 49 anni, che e' rimasto ferito in un incidente avvenuto durante i lavori per la realizzazione di una galleria della Variante di valico a Badia di Castiglione dei Pepoli, sull'Appennino bolognese. Le vittime sul nuovo tratto della Bologna-Firenze, in costruzione dal 2001, sono complessivamente sei: l'incidente piu' grave poche settimane fa, il 2 ottobre, a Barberino del Mugello in Toscana, dove tre operai erano morti sul colpo, cadendo da una quarantina di metri, dopo il cedimento della piattaforma sulla quale erano saliti per costruire un pilone di un viadotto.

Valentina Casini - DEApress 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
      Presentazione del libro "Per tutte per ciascuna, per tutti per ciascuno" di Filippo Kalomenidis  ospite nella città di Trento il 6 dicembre 2022.   "Il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (DSRS) nas...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Mostra di M.C. Escherdal 20 ottobre 2022 al 23 marzo 2023, al Museo degl'Innocenti di Piazza Santissima Annunziata Una mostra antologica con circa 200 opere e i lavori più rappresentativi dell'artista, che si configura anche come primo grande even...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo: “Il casolare sull’aia”: debutto letterario  di Paola Sbarbada Ferrari Il romanzo di Paola Sbarbada Ferrari tra spunti autobiografici e colori musicali Un esordio autorevole, quello di Paola Sbarbada F...
Silvana Grippi . 06 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   7 dicembre 2022 - 7  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Silvio Terenzi . 05 Dicembre 2022
LUCA BOCCHETTI"Vado mo'?" Ascolta il disco su SPOTIFY Fresco di pubblicazione questo nuovo disco del cantautore romano Luca Bocchetti che promette un lavoro di totale indipendenza, prodotto a casa con un Tascam 8 tracce e poi quel certo sapor...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Siamo felici di segnalare il libro "The Translingual Verse. Migration, Rhythm and Resistance in Contemporary Italian Poetry" di Alice Loda (Legenda Edizioni). Come suggerisce la bellissima citazione iniziale di Gezim Hajdari ("Ci innamoriamo delle l...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Oggi ho ricevuto quella notizia che mai avrei voluto sentire. Anche se da tempo era nell'aria un pò di insofferenza da parte della nostra presidentessa Silvana Grippi, dovuta sia al mancato interessamento da parte dell'Assessorato alla Cultura (Set...

Galleria DEA su YouTube