DEApress

Thursday
Dec 01st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Occupazione inferiore a media Ue

E-mail Stampa PDF
Il tasso di occupazione in Italia (58,7%) è inferiore alla media dei paesi dell’Unione Europea (65,4%) e resta lontano dagli obiettivi di Lisbona, anche se per i prossimi quattro anni le stime occupazionali segnalano un aumento di 1,2 milioni di unità. E' quanto emerge dal Rapporto 2008 dell'Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori.
Secondo il Rapporto Isfol 2008 restano numerosi i gap del mercato del lavoro italiano e il loro recupero non può che "passare attraverso politiche mirate e un approccio multidimensionale". Inoltre permane consistente la quota del lavoro sommerso e irregolare.
Il basso tasso di occupazione dell'Italia è dovuto all'insufficiente apporto delle regioni meridionali, dove il valore è pari al 46,5%, mentre il Nord-Est e il Nord-Ovest presentano tassi superiori alla media europea (67,6% e 66% rispettivamente).
Per quanto riguarda il rapporto fra donne e mercato del lavoro, l'Italia dista più di 10 punti dall'obiettivo di Lisbona che prevede un’occupazione femminile al 60%. La bassa quota di lavoro femminile deriva in larga misura da una limitata partecipazione nel Mezzogiorno, cui si associano una scarsa presenza di donne a livelli decisionali e una dotazione insufficiente di servizi di supporto e di cura. Il risultato è una forte atipicità sul fronte contrattuale, un'accentuata discontinuità occupazionale legata soprattutto alla maternità e l'inattività, fenomeno che investe le donne in misura doppia rispetto agli uomini.
Dal Rapporto Isfol emerge inoltre che per la prima volta in Italia i lavoratori diplomati raggiungono il 60% della forza lavoro complessiva. Sono in aumento anche i lavoratori in possesso di un titolo universitario (15,7%). Tuttavia, cresce il numero degli adolescenti italiani ''dispersi'' - sono 150-155mila - cioè non inseriti in nessun percorso formativo.

Valentina Casini - DEApress

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 19 Novembre 2008 21:41 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

simone fierucci . 30 Novembre 2022
Proteste in Cina Paolo Beffa per la Redazione di Contropiano L’incendio di Urumqi Il 24 Novembre è scoppiato un incendio in un condominio di Urumqi, la capitale della provincia dello Xinjiang. 10 persone sono morte nell’incendio. Rapi...
Silvana Grippi . 30 Novembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   1 dicembre 2022 - 5  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Fabrizio Cucchi . 30 Novembre 2022
L'Agenzia DEApress, su decisione dell' Assemblea della Redazione DEA e DEApress, sostituisce il Capo Redattore dott. Samuele Petrocchi con la dott.ssa Silvana Grippi. "Accetto questa carica in attesa di un nuovo caporedattore che sappia guidarci" -...
DEAPRESS . 29 Novembre 2022
Si è aperta la campagna di tesseramento di D.E.A. e DEApress 2023. L'iscrizione al gruppo da diritto ai servizi offerti con un contributo di 20 euro e permette di scrivere articoli su DEApress, con possibilità di accredito e di lavoro di stampa pr...
Silvana Grippi . 29 Novembre 2022
I tatuaggi vanno di moda ma spesso reinterpretano quelli del passato. Come i geroglifici molte interpretazioni sono da ricercarsi come archeologia del passato. Eccovi una credenza utile tradotta da un antropologo di cui non ricordo il nome: Le parol...
DEAPRESS . 29 Novembre 2022
      Foto di Silvana Grippi Oggi, dopo una lunga pausa, sono finalmente tornato al mio posto di lavoro. Ora sto scrivendo, e mi sento come se fossi arrivato da un lungo viaggio: viaggio non di "piacere", poiché l'ennesima rica...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo:"Domenica 4 dicembre torna la Domenica Metropolitana Domenica 4 dicembre torna la Domenica Metropolitana, giornata nella quale tutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze potranno visitare gratuitamente i musei cit...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...

Galleria DEA su YouTube