DEApress

Saturday
Mar 06th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Eva Prima Pandora

E-mail Stampa PDF

Eva Prima Pandora, l’opera del Louvre tra influenze bibliche et mitologiche e italiane

 

Une image contenant texte, livre, vieux

Description générée automatiquement

Jean Cousin il Vecchio, Eva Prima Pandora, Museo del Louvre, Parigi, 1550.

 

Eva prima Pandora dipinta da Jean Cousin il Vecchio è una delle maggiori opere del Rinascimento francese. È forse il primo nudo nella storia della pittura francese.

Qualche piste di lettura per capire questo dipinto:

Eva, che ha commesso il peccato originale, viene assimilata da Jean Cousin il Vecchio a Pandora che nella mitologia greca diffonde mali tra gli uomini aprendo per curiosità il vaso di Epimeteo.

Questo corpo nudo è un'immagine della vana bellezza del corpo femminile che non dura e che, come la scatola di Pandora che apre per curiosità, o il frutto dell'albero della conoscenza condiviso da Eva, inganna.

Un'opera francese, con influenze italiane.

La posizione del corpo di Eva prima Pandora e la sua tiara tra i capelli sono direttamente ispirate alla Venere Urbino dipinta nel 1538 da Tiziano.


Une image contenant intérieur, pose

Description générée automatiquement

Tiziano Vecellio, Venere di Urbino, 1538, Galleria degli Uffizi, Firenze

La delicata modellazione del corpo e la finezza dell'esecuzione pittorica riflettono l'influenza di Leonardo da Vinci.

Le gambe sproporzionatamente allungate e le linee sinuose di Eva prima Pandora prendono come modelli i nudi dipinti da Rosso Fiorentino e dal Primaticcio, nella galleria di François I nel Castello di Fontainebleau.

Rosso Fiorentino, La Ninfa di Fontainebleau, 1530-1540, Fontainebleau, Galleria Francois I.

 

 Infine, Cousin si ispirerà all'opera scultorea di Benvenuto Cellini: La Ninfa di Fontainebleau, fusa in bronzo, nella forma e nella composizione.

 

Benvenuto Cellini, Ninfa di Fontainebleau, 1542-1543, Museo del Louvre.


Scopri quest'opera piena di mistero situata al secondo piano dell'ala Richelieu del Louvre nella stanza 823!

 

Claire Le Doussal

 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 05 Marzo 2021
Nel 2020 l'ISTAT ci mostra una nuova fotografia dell'Italia:  popolazione fragile, impaurita, famiglie in depressione e giovani con apprendimento dimmezzato. Certamente a subire questa discesa saranno le classi medie che si incontreranno con que...
Ni Weijun . 04 Marzo 2021
La Svezia è stata colpita dal gesto di un uomo che ha accoltellato otto persone . Questo è accaduto ieri sera nella cittadina di Vetlanda . Il governo svedese parla di attentato terroristico . Non conosciamo le vere ragioni del gesto. Tre persone s...
Silvana Grippi . 04 Marzo 2021
Galleria DEA presenta il Centro Studi e il collettivo culturale che organizza gruppi di lettura prescelti per una controlettura.   Prossimi lavori teatrali: Deditato alla grande fotografa Francesca Wooddman, su testi di ...
Silvana Grippi . 04 Marzo 2021
ECCOCI A SAREMO in questo anno disastrato e senza pubblico in presenza.   Ho visto la prima puntata e l'ho trovata noiosetta. Purtroppo non fa ridere e non ci sono grosse novità. Loro ridono ma ci sarebbe da piangere. E poi tutti quesi soldi s...
Fabrizio Cucchi . 03 Marzo 2021
DEApress cerca volontari  interessati a creare un Laboratorio di Video-giornalismo e Reportage Corso propedeutico free   SCRIVETE A  REDAZIONE@DEAPRESS.COM 
amministratore . 02 Marzo 2021
IL DRAMMA DEL CONGO: UNA TERRA SENZA PACE Lunedi 22 febbraio l’agguato e l’uccisione dell’ambasciatore Luca Attanasio, del carabiniere Vittorio Iacovacci, e dell’autista Mustapha Milambo avvenuto nella provincia di Kivu Nord, nella Repubblica Demo...
amministratore . 02 Marzo 2021
Questa notte, tra le assolute protagoniste dei Golden Globes, c’era ancora una volta lei, Jane Fonda, che a 83 anni, dopo una vita di cinema e di lotta per ogni diritto negato, due Oscar e tre arresti per altrettante proteste, dal Vietnam al clima...
Antonella Burberi . 01 Marzo 2021
riceviamo e pubblichiamo  Ti ricordi la leggendaria esposizione di Henry Moore al Forte di Belvedere del 1972? Il Museo Novecento Firenze lancia un appello per raccogliere immagini e ricordi di quell’evento mentre sono in corso le due m...
amministratore . 01 Marzo 2021
Oggi si ricorda al cimitero di Trespiano il Sindacalista Comunista Spartaco Lavagnini nel suo centenario della morte.Spartaco Lavagnini fu freddato da una squadraccia fascista capitanata da un certo Italo Capanni il 27 febbraio del 1921. Entrarono ...

Galleria DEA su YouTube