DEApress

Tuesday
Nov 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

71° Estate Fiesolana - premio a Robert Guèdiguain

E-mail Stampa PDF

P1200650.jpg

Venerdì 27 Luglio, alle ore 21, 30, la splendida cornice del Teatro Romano di Fiesole ospiterà la cerimonia del "Premio ai Maestri del Cinema", riconoscimento conferito dal Comune di Fiesole, dal Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani, Grupp Toscano e Fondazione Sistema Toscana, che dal 1966 premia i grandi nomi dellla "settima arte". Guediguian è nato a Marsiglia nel 1953 tra i suoi film più conosciuti "Le passeggiate al Campo di Marte" (2005) incentrato sugli ultimi giorni le governo di Mitterand.

Guidiguain è un documentarista attento e scrupoloso, riovolto all'antropolosia di una zona popolare come il microrganismo di una società in continua trasformazione. Estaque è il quartiere di riferimento dove tutti gli protagonisti dei suoi film vivono le loro esperienze sociali con una vita particolare.  

 

Quest'anno a ricevere il premio sarà Robert Guèdiguian.  Il regista francese è l'ultimo di una lunga serie di nomi a cui è stato "conferito" il titolo di Maestro del Cinema. Prima di lui tra gli altri Orson Welles, Stanley Kubric, Giuseppe Tornatore, Dario Argento, Luchino Visconti.

La serata inizierà alle 18.30 con la presentazione del volume monografico "La cinematografia di Robert Guèdiguian" a cura di Caterina Liverani, a cui sarà presente anche l'autore. Poi la premiazione, e la proiezione di "La Villa - la casa sul mare".

Per omaggiare il regista verranno inoltre proiettati i suoi film al teatro Romano di fiesole e al piazzale degl uffizi nell'ambito della rassegna "Apriti cinema" 

P1200644.jpg

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 25 Giugno 2018 08:36 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...
DEApress . 22 Novembre 2020
IL POTERE DELLA CONTESTAZIONE IN PERU’ Grazie alla forza della protesta il golpe parlamentare sembra essere stato sventato, all’interno di un sistema politico corrotto e di una crisi di rappresentanza che dura da anni. In conseguenza alla mobilitaz...
Ni Weijun . 21 Novembre 2020
Oggi sono andata alla manifestazione alla stazione di S.M Novella. Ho fatto un'intervista a Antonella Bundu e foto.  
Fabrizio Cucchi . 21 Novembre 2020
  Questa seconda ondata di infezioni da coronavirus stà mettendo in luce vecchi problemi della società e della sanità italiana (e mondiale) oltre a creare dei nuovi problemi. Per dare una risposta "dal basso" a tutto ciò, quest'oggi, in circa...
Ni Weijun . 20 Novembre 2020
Il teatro cinese - Opera di Pechino Interessante recupero storico del teatro cinese e dell'Opera di Pechino famoso in tutto il mondo. Nell’antica Cina il teatro si avvaleva del canto, la danza e l’arte mimica. Le prime testimonianze di ...
Fabrizio Cucchi . 19 Novembre 2020
Mentre il paese mediorentale stà affrontando, oltre alla pandemia, agli strascichi della guerra civile e alla crisi economica, anche una grave serie di incendi (1) che stanno distruggendo il già scarso e già provato patrimonio forestale dello stato, ...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2020
Tensione al confine con la Mauritania tra l’esercito del Marocco e il Fronte del Polisario.   Sulla linea di Guerguarat, piccolo insediamento che segna un confine del Maghreb, si sta giocando il futuro del popolo saharawi. Alle prime luci de...
DEApress . 19 Novembre 2020
Recensione del "Il Manifesto"
DEApress . 19 Novembre 2020
Zona di Guerra propone il seguente articolo https://zonadiguerra.ch/2020/11/19/siria-nuovo-attacco-di-isis/

Galleria DEA su YouTube