DEApress

Monday
Jan 27th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

“Restless”, la rassegna di cinema all’aperto al Parterre

E-mail Stampa PDF

Parterre_Firenze_2.jpg Parterre_Firenze_1.jpg

Da martedì 25 giugno a martedì 23 in piazza Libertà, 12 (ingresso libero)

“Restless” di Gus Van Sant inaugura

la rassegna di cinema all’aperto al Parterre

La rassegna dal titolo “Cineamour” è curata dal giovane scrittore e regista fiorentino Lorenzo Borghini.

In programma ogni martedì fino al 23 luglio: Ferro 3 di KimKi-duk (3/07); Solo gli amanti sopravvivono di JimJim Jarmusch (9/07); Her di Spike Jonze (16/07); 2046 di WongKar-wai (23/07)

Sarà “Restless” del regista Gus Van Sant a inaugurare domani, martedì 25 giugno la rassegna di cinema all’aperto “Cineamour” al Parterre Firenze, il nuovo spazio estivo tornato a nuova vita in piazza della Libertà, 12 (ore 21). La rassegna, che proporrà un titolo ogni martedì fino al 23 luglio, è curata dal giovane scrittore e regista fiorentino Lorenzo Borghini.

“Avevo già in mente da tempo una rassegna che mostrasse dei film con alla base una storia d'amore ma in cui l'amore servisse per parlare d'altro, di grande tematiche universali” – dichiara Lorenzo Borghini, curatore della rassegna(già direttore artistico del Florence Short Film Festival).Cineamour è il cinema dell’amore, ma anche l’amore per il cinema: una rassegna che presenta 5 film in cui l’amore aiuta ad esplorare gli angoli ignoti dell’animo umano in un ponte lungo cinque settimane.

Nella proposta cinematografica si affronteranno alcune delle grandi tematiche della vita umana come: l’amore adolescenziale, la malattia e il lutto in Restless – Gus Van Sant (25/06); l’ amore al di là dello spazio in Ferro 3 di KimKi-duk(3/07); l’amore al di là del tempo in Solo gli amanti sopravvivono di JimJarmush(9/07); l’amore e l’intelligenza artificiale in Herdi Spike Jones (16/07) e infine l’impossibilità dell’amore in 2046 di WongKar-wai(23/07).

L’arena del Parterre sarà aperta ogni giorno dalle 11 alle 24, con una proposta culturale che spazia dai concerti alle esposizioni, dai mercatini vintage ai dj-set, fino a laboratori per bambini e uno skate park. Inoltre, tutte le sere, dalle 19 alle 23 si potrà scegliere tra un’ampia offerta gastronomica all’interno dell’arena: dalla pizza agli hamburger, dal lampredotto alle specialità di mare con una selezione delle migliori birre e cocktails.

 

SINOSSI BREVI DEI FILM

Restless di Gus Van Sant (2011)

Annabel Cotton è un’adolescente malata terminale di cancro che ama intensamente la vita e il mondo della natura. Enoch Brae è un ragazzo che si è isolato dal mondo da quando ha perso i genitori in un incidente. Quando i due si incontrano a una cerimonia funebre, scoprono di condividere molto nella loro personale esperienza del mondo.

Ferro 3 di KimKi-duk (2004)

Presentato alla 61ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, il film racconta di un ragazzo che ha l'abitudine di introdursi nelle case degli altri e viverci come se ne fosse il padrone: cura le piante, lava i panni sporchi, i piatti, ripara gli oggetti rotti, andandosene prima del ritorno dei proprietari, per passare poi ad un'altra abitazione.In una delle case in cui si introduce, non si accorge della presenza di Sun-hwa, una giovane donna vittima di un marito violento.

Solo gli amanti sopravvivono di Jim Jarmush (2014)

Tom Hiddleston e Tilda Swinton sono gli amanti vampiri protagonisti di questa pellicola sentimentale. Adam è un musicista underground, gravemente depresso per via della piega che la sua vita umana sta prendendo, nonostante i suoi sforzi. Torna allora a far coppia con la sua enigmatica amante, Eve, con la quale ha diviso diversi secoli di amore. Ma il loro idillio è interrotto dall'arrivo della selvaggia e imprevedibile sorella minore di Eve, Ava.

Her di Spike Jones (2014)

Vincitore del Premio Oscar 2014 per la migliore sceneggiatura originale “Her” racconta di Theodore (interpretato da Joaquin Phoenix) un uomo solitario dal cuore spezzato che si guadagna da vivere scrivendo lettere “personali” per gli altri. Quando acquista un sistema informatico di nuova generazione, di nome Samantha (Scarlett Johansson) progettato per soddisfare tutte le esigenze dell’utente il rapporto di Theodore e Samantha crescerà e l’amicizia si trasformerà in amore.

2046 di WongKar-wai (2004)

2046 è un posto, un tempo, un libro, il numero di una camera d'albergo? Uno scrittore, distrutto dalla delusione di aver perso l'unico amore della sua vita, cerca nella memoria e nelle altre donne brandelli della donna che non avrà mai più.

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 25 Giugno 2019 08:41 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Fabrizio Cucchi . 27 Gennaio 2020
Cerchiamo volontari  interessati a creare un laboratorio di videogiornalismo   SCRIVETE A  REDAZIONE@DEAPRESS.COM 
Silvana Grippi . 27 Gennaio 2020
Lina Ben Mhenni, Voce di una generazione e di un popolo che si era sollevato per rivendicare la libertà, la "Tunisian girl" che, nel 2011, sul suo blog aveva raccontato l'inizio della rivoluzione in Tunisia, è morta a soli 36 anni.  L'av...
Silvana Grippi . 27 Gennaio 2020
PIAZZA BRUNELLESCHI : UN PO’ DI STORIA   Il comitato per piazza Brunelleschi nasce nel lontano 2012 per opporsi al progetto di realizzarvi un parcheggio interrato e per chiedere una reale ed effettiva riqualificazione della piazza. Da allor...
Silvana Grippi . 25 Gennaio 2020
Donna dogon che mi ha svelato i segreti delle stelle nel cielo  foto silvana grippi   
DEApress . 24 Gennaio 2020
TEATRO DI RIFREDI da martedì 28 gennaio a domenica 2 febbraio(feriali ore 21 – domenica ore 16:30) Tedavi ‘98 CAMERINI scritto e diretto da    Alessandro Riccio con  Miriam Bardini, Maravillas Barroso, Cele...
DEApress . 24 Gennaio 2020
Invito al prossimo incontro per la       ‘Piccola opera nella valle del torrente Terzolle’    giovedì 30 gennaio alle 17 all’SMS di Serpiolle.     Segnaliamo anche questa opportunità di escu...
DEApress . 24 Gennaio 2020
RONINIL “BRUTO MINORE TOUR” FA TAPPA A ROMASABATO 25 GENNAIO IN CONCERTO AL “FANFULLA 5/a”ore 22.00 – ingresso con tessera Arci   Sabato 25 gennaio il “BRUTO MINORE TOUR” dei RONIN farà tappa a ROMA. La band, infatti, suonerà al Circolo Fanf...
Piero Fantechi . 23 Gennaio 2020
Prosegue la Settimana Palestinese all'Affratellamento Venerdì 24 Gennaio dalle ore 19.30 Aperitivo (contributo libero) e a seguire "Racconti di Viaggio" a cura delle delegazione dell'Associazione di Amicizia Italo-Palestinese che si è recata i...
Silvio Terenzi . 23 Gennaio 2020
Marcello Parrilli“Moderne Solitudini” “La resa” - Official HD Torniamo nella nostra terra toscana, torniamo tra le righe di questa scena di cantautori che ormai ci hanno abituato a grandi scritture e a contenuti tutt’altro che pop e scontati come...

Galleria DEA su YouTube