DEApress

Thursday
May 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Addio ad un artigiano fiorentino

E-mail Stampa PDF

E' morto a Firenze, dopo una lunga malattia, Stefano Bemer, calzolaio di lusso e maestro artigiano che nella sua bottega nel centro storico di Firenze ebbe come allievo anche Daniel Day Lewis a cui insegnò a fare il ciabattino.

Era il 1999 e il famoso attore americano venne a vivere nel capoluogo toscano dove per quasi un anno frequentò il laboratorio fiorentino di Bemer, in Borgo S. Frediano - il quartiere dall'anima popolare resa nota da Vasco Pratolini - per imparare a fare le scarpe.

Bemer, calzolaio autodidatta, aveva aperto, il suo primo negozio di riparazioni nel 1983 a Greve in Chianti dove allora viveva: in un'intervista aveva raccontato di aver iniziato praticamente per caso, per una scarpa bucata e per non aver trovato un negozio che la riparasse.

Il mestiere lo aveva poi imparato dai vecchi artigiani, andando però anche a Londra a curiosare. Nel 1987 il trasferimento a Firenze dove sviluppa, seguìto da un maestro, l'esperienza nella costruzione di scarpe su misura, arrivando infine a creare, rigorosamente a mano, calzature di lusso.

Molti clienti vip: tra i calchi in legno di piedi famosi appesi nella sua bottega si va da Julio Iglesias a Gianfranco Ferré e Andy Garcia,solo per citarne alcuni.

Un laboratorio nato in una stanza di otto metri quadri che poi si era trasformato in impresa, senza mai perdere di vista la qualità e le lavorazioni esclusivamente artigianali.

Nel suo laboratorio apprendevano il mestiere lavoranti di ogni nazione, tra cui  giapponesi, americani, coreani, ecc.

Ecco qui di seguito alcune foto che ho scattato nel 2010 in occasione dell'apertura al pubblico di alcune botteghe artigiane, a cura del comune di Firenze.

Nella prima foto lo vediamo all'opera nel suo laboratorio.

 

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Sabato 04 Agosto 2012 11:14 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Maggio 2019
Pompei - Questa foto presumibilmente risale agli anni 50. Il Tempio della Fortuna Augusta dedicato ad una DEA, risale al I secolo a.C., presumibilmente compreso tra il 13 a.C., anno del termine delle campagne di conquista di Augusto ...
DEApress . 23 Maggio 2019
Riceviamo e pubblichiamo: OTEME - Osservatorio delle Terre Emerse e Associazione Culturale dello Scompiglio presentano UN SALUTO ALLE NUVOLEVideo ...
DEApress . 23 Maggio 2019
  Sono davvero salve le Gualchiere trecentesche di Firenze in riva d’Arno? Prestigioso monumento industriale medievale, definito dallo storico Fernand Braudel “il maggiore impianto industriale dell’Europa pre-industriale” (ce lo ha...
DEApress . 22 Maggio 2019
La Galleria DEA e la redazione DEApress da circa un anno hanno provato ad aprire un punto di ritrovo e vendita ma purtroppo non riusciamo a coprire le spese perché rifiutamo la pubblicità. Abbiamo bisogno di aiuto oppure il prossimo mese chiudiamo: s...
Silvana Grippi . 22 Maggio 2019
Programma in preparazione verrà fatto a Villa Romana Firenze
DEApress . 22 Maggio 2019
SGRANA & TRABALLA 2019‪23-24-25‬ MAGGIO TRE GIORNI DI MUSICA e CULTURA POPOLARECENTRO POPOLARE AUTOGESTITO FIRENZE SUD VIA VILLAMAGNA 27A www.cpafisud.org TUTTI I GIORNI CIBO, CONCERTI E SOLIDARIETA' ---------------------- GIOVEDI 23 MAGG...
DEApress . 22 Maggio 2019
  Evento internazionaleArnoLab019 Official OPENING22 maggio 17.00Official OPENING Il Progetto RIVA riapre...
DEApress . 21 Maggio 2019
Stragi di capaci e via d’Amelio. 27° anniversario: Palermo Chiama, Lucca risponde, 23 maggio 2019, dalle 9 alle 13 al Palatagliate, via delle Tagliate II, 841 -Lucca- Il 23 maggio 2019 si celebra il 27° anniversario delle stragi di Capaci e di via d...
DEApress . 21 Maggio 2019
  Il Women's Adventure Film Tour arriva in Italia! Partito da Sidney, il tour farà tappa nei cinema italiani mercoledì 29 maggio per raccontare straordinarie storie di donne nello sport e nell’avventura. A Firenze data unica mercoledì 29 m...

Galleria DEA su YouTube