DEApress

Wednesday
Jan 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

1000Streets: nuovo grandissimo soul

E-mail Stampa PDF

1000Streets
"Electro Way"

"Good Vibes" - Official Video

1000streets cover

Un grandissimo soul di sfacciato stampo internazionale. Di quei dischi che non hanno tempo e non hanno geografia se non fosse un inglese "troppo" ben confezionato e un suono che sa anche molto di quel digitale del futuro presente. Un collettivo che giunge ad un primo grandissimo disco dal titolo "Electro Way" su cui si riversano oltre 50 tra tecnici e musicisti. Parliamo della 1000Streets Orchestra, parliamo di un lavoro dal pop facile che pensiamo sia davvero "sprecato" goderlo solo tramite incisione: pensiamo che questo sia uno di quei dischi che dal Live Club ai palchi estivi, rigorosamente notturni, infiammi animi e aspettative. E il suono, la melodia, il groove... sembrano passare in secondo piano rispetto ad una chimica tutta umana che non sapremo come altro spiegare se non invitandovi all'ascolto.

Parlare di collettivo oggi è assai “rivoluzionario”. Come avete messo insieme tutte queste persone in un tempo così ricco di distanze?
La chiave è sicuramente la tecnologia. Sia nelle comunicazioni che nelle riprese audio e video, il ricorso alla tecnologia è stato fondamentale. Le canzoni sono state registrate in studio "a sezioni" così da permettere il distanziamento e la sicurezza di tutti. I video sono stati girati in green screen, riprendendo quindi una persona alla volta davanti allo schermo verde e poi mettendo tutta l'orchestra insieme in post produzione.

E dal vivo? Che suono e che disco riportate?
Dal vivo, oltre alle nostre storiche collaborazioni, presentiamo il nuovo album e il nostro nuovo sound. Sul palcoscenico credo si apprezzi ancora di più l'unione continua tra orchestra e musica elettronica. 20 musicisti, cantanti e ballerine comunicano "dal vivo" con sequenze e live electronics.

Un esordio in fondo… un lavoro che nasce per una continuità oppure un disco isolato? Insomma state pensando al futuro?
"Electro Way" è il primo lavoro con il nostro nuovo sound. L'idea di suono e di direzione artistica è cresciuta e si è sviluppata in questi anni di attività; mentre suonavamo repertori da "classica big band", cresceva sempre di più la necessità di fare qualcosa di nostro, una nostra musica originale che unisca il nostro background con un beat più attuale. Questo disco è sicuramente l'inizio di una nuova strada, stiamo lavorando a nuovi singoli che stanno uscendo sulla nostra pagina Spotify.

Tantissimo soul e fusion americana o sbaglio? Quali sono le principali radici?
Il tutto parte sicuramente dallo swing, genere che abbiamo approfondito in questi anni ed eseguito in maniera tradizionale. Una delle prime etichette che viene messa al nostro disco è "Electro Swing", secondo noi "Electro Way" si avvicina sicuramente a questo genere ma non basta. L'album dal primo ascolto quasi pop, include tutte le nostre influenze swing e soul, ma prova a spingersi addirittura verso il lo-fi.

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Ni Weijun . 18 Gennaio 2022
Nuova notizia da Pechino: sono previsti tantissimi arrivi di turisti in occasione del prossimo 1 Febbraio, quando ci sarà il Capodanno cinese. Le autorità prevedono che circa 60.000 voli useranno l'aereoporto di Pechino. Le autorità dello stato cin...
Ni Weijun . 18 Gennaio 2022
Recensione del film " I banditi diventano soldati magici - parte 1 : Il bandito Zhang Duo è stato potenziato per diventare il comandante anti-giapponese." Questo film è ambientato nel Settembre 1939, durante la seconda guerra mondiale quando i giapp...
simone fierucci . 18 Gennaio 2022
Pisa – 20 gennaio 2022, ore 17:30 in Via Sant’Andrea, 31   Proiezione del docufilm “Fedayin” e incontro con Matthieu Jeuland de Collectif Vacarme(s)- Francia Al fianco della Lotta Palestinese contro il Sionismo! Libertà per Abdallah! Amnistia...
Silvana Grippi . 18 Gennaio 2022
Il Centro socio-culturale DEA presenta due storie di cronaca    le seguenti iniziative   Due libri ribelli AnnaMaria e Luca Mantini - Edizioni DEA  Cesare Batacchi - Edizioni Galzerano      &nbs...
DEAPRESS . 18 Gennaio 2022
L'Ansa informa che la Russia va a fare esercitazione in Bielorussia per proteggerla dai paesi confinanti. "Truppe russe iniziano ad arrivare in Bielorussia per un'esercitazione congiunta mirante a simulare "la neutralizzazione delle minacce ai confin...
DEAPRESS . 18 Gennaio 2022
In Afghanistan,  sisma di magnitudo 5.3 ci dicono al momento che ci sono almeno 26 morti
DEAPRESS . 17 Gennaio 2022
Riceviamo e pubblichiamo: "Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza: I NUOVI MANICOMILa Legge n°81 del 2014 ha disposto la chiusura degli OPG (Ospedali Psichiatrici Giudiziari) e ha previsto l’ entrata in funzione delle REMS (Residenze p...
Silvana Grippi . 15 Gennaio 2022
Silvana Grippi . 14 Gennaio 2022
Buongiorno, volevo condividere con voi l’uscita in Italia e in Europa del film “Rebeniza – L’Ombra del Maestro”, a cui l'autore Bonetti ha lavorato negli ultimi anni curando soggetto, sceneggiatura e regia. Da oggi, 9 gennaio, è disponibile su Amaz...

Galleria DEA su YouTube