DEApress

Friday
Jun 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Simone Maccabiani: parliamo di un brano climatico

E-mail Stampa PDF

Simone Maccabiani
"Cambiamento climatico"

Maccabiani Cover copy

Guarda il VIDEO Ufficiale

L'avevamo accennato quando dammo la notizia e ora eccoci qui. Torniamo sul singolo di Simone Maccabiani, che divide in due la critica: da una parte la scelta totalmente lo-fi dall'altra una direzione lirica e concettuale devota alla denuncia del cambiamento climatico. Rubiamo qualche indiscrezione su questo...

Un brano politico in tutto. Secondo te il cantautore torna a combattere per la cosa comune oggi?
Anche se l'idea non è quella di un brano politico, perché è tutto fatto per amore dell'ambiente, credo che la musica serva a fare anche questo, a far arrivare messaggi agli ascoltatori condividere il nostro vivere assieme, in questo caso, riflettendo tutti assieme a ciò che sta accadendo.


Sembri ancorato a quella forma canzone anni ’70… sbaglio forse?
Sì, esatto mi sono avvicinato alla musica ascoltando e cantando le canzoni di quei tempi, sia italiane che internazionali, e hanno qualcosa che oggi a malincuore si è perso, se te le ascolti ancora vieni travolto da quei suoni eterni.


E questo taglio lo-fi che cosa richiama? Anch’esso parla di lotta per l’ambiente?
Questo taglio richiama la mia originalità, non volevo un lavoro troppo usuale alla massa per questa idea, l'ho pensato nella semplicità del video, del messaggio, e della musica, l’idea era un progetto nudo e crudo in termine di musica, perché il messaggio comanda su tutto parla della piena consapevolezza di ciò che sta accadendo attorno a noi


E nella tua vita personale, anche in riferimento ai luoghi che ci mostri nel video, come avverti il cambiamento climatico?
Purtroppo, nei luoghi mostrati nel video un leggero cambiamento si vede, c’è sempre molta meno acqua nel fiume e sempre più sporca, a volte si raccolgono addirittura pesci morti dai veleni scaricati, l’acqua e l'ambiente sono sempre più danneggiati.

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvio Terenzi . 20 Giugno 2024
ZERO.55"L'aria che tira" "Chi sono io" - Official Video È un ritorno, è un suono che richiama classicismi, è un nome storico della scena toscana. Sono gli Zero.55 che pubblicano per la RadiciMusic un nuovo EP che rompe anni di silenzio. "Laria ch...
DEAPRESS . 20 Giugno 2024
    XVIII Festival Mediamix Senza confini Festival Mediamix al Parterre: si concluderà sabato 22 giugno il festival fiorentino giunto alla sua XVIII edizione. Tre giornate di incontri, proiezioni e mostra delle ...
Silvana Grippi . 20 Giugno 2024
Una donazione per continuare a informare, formare  e publicare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF...
Antonella Burberi . 17 Giugno 2024
riceviamo e pubblichiamo Al via la XII edizione del Balagan Café: “Dove comincia la pace” La speciale kermesse culturale estiva in programma alla Sinagoga di Firenze per creare spazi di convivenza e dialogo: dal 20 giugno al 5 settembre ritornano ...
DEAPRESS . 17 Giugno 2024
  L'Associazione " i 2 colli" è felice di INVITARVI VENERDì 21 GIUGNO presso la nostra galleria, in occasione della Mostra Collettiva "La mia forza è il colore" alSEMINARIO "MAGIA E MISTERO DEL COLORE" a cura dell'artista MARCO ERACLI????????...
Antonio Desideri . 17 Giugno 2024
Dopo sei anni di attesa, è tornato in questi giorni in libreria il commissario Adamsberg, creatura romanzesca della scrittrice francese Fred Vargas. Il nuovo romanzo si intitola Sulla pietra, è uscito in Italia come tutti gli altri per Einaudi, ed ha...
Silvana Grippi . 15 Giugno 2024
FESTIVAL MEDAMIX 2024 PROGRAMMA dei premiati  Apertura mostra 19 giugno 2024 dalle 20,30   Due serate con Moreno Torricelli presenta Fabrizio Pieraccioni  - Avventure nel mondo MERCOLEDI   19 ore 20.30 –&nb...
Antonio Desideri . 14 Giugno 2024
Scandicci, auditorium del centro Rogers, venerdì 14 giugno. Legambiente organizza il Forum Mobilità per ragionare concretamente su come immaginare e realizzare modi di spostarsi differenti e, soprattutto, sostenibili sia per l'ambiente che per la qua...

Galleria DEA su YouTube