DEApress

Thursday
Apr 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Ginez & il bulbo della ventola: un anno di "Sambuca Sunrise"

E-mail Stampa PDF

È passato un anno circa dall'uscita di "Sambuca Sunrise" il nuovo disco di Ginez e il Bulbo della Ventola. Disco alcolico e disco romantico, di sonagli circensi e di pop, di un rock timidamente metropolitano e di spazi aperti di poesia e riflessioni. Disco finalmente disponibile anche in un formato fisico. Ci sono facce di verse per il nostro Ginez e siamo tornati sul pezzo cercando di raccoglierne i semi a distanza di tempo...

"Sambuca Sunrise" - Ascolta il disco on Spotify

GINEZ Cover

È passato quasi un anno… dopo un anno questo disco ha cambiato forma, significato, ruolo nella tua vita?
Devo ammettere che mi fa davvero strano pensare che sia già passato un anno dalla pubblicazione di questo disco. A parte il fatto che oggi esiste anche in formato fisico, direi che più che cambiare qualcosa, mi ha semplicemente confermato che la velocità, con cui viene smaltita l’ uscita di un disco in questi tempi è impressionante. Purtroppo è proprio vero che la musica è entrata anche lei nel sistema “usa e getta”.

Col senno di poi… cosa cambieresti? O ti sei accorto che qualcosa è mancato ad oggi?
In ogni disco che abbiamo fatto, con il senno di poi cambierei sempre qualcosa. Ormai ho capito che è diventata una reazione naturale, quindi non ci penso e cerco di immaginare già i prossimi lavori. In fondo un opera è l’ espressione di un momento e oggi non siamo mai uguali a ieri. Fondamentalmente un album diventa una testimonianza “storica”, nella vita di chi l’ha composto e suonato.

Sei di quegli artisti che non riascoltano le proprie cose o invece continui a farlo? E se fosse così, nel tempo c’è una canzone che ha ottenuto un posto privilegiato nella tua vita?
In genere dopo che un disco è stato pubblicato non lo ascolto mai più. Probabilmente ne sono saturo. Con il tempo, quando per caso ascolto qualche vecchia canzone, riscopro delle cose che il brano non mi aveva ancora detto. Evidentemente ritrovo ingenuità e cose che oggi magari non avrei fatto in quel determinato modo, però, come dicevo prima, tu sei quello che fai esattamente in quel momento lì. Le canzoni privilegiate sono alcune, ma è più nella proposta dal vivo che le prediligo, piuttosto che nell’ ascolto.

Nel disco tante facce e direzioni diverse nonostante il tuo modo di cantare, la voce e le parole. Esistono i presupposti per nuove svolte future?
La svolta è sempre legata all’ esigenza di esprimere qualcosa. Se i cambiamenti nascono per un naturale bisogno artistico ben vengano, se invece vengono fatti per puro calcolo di interesse o ruffianeria è meglio non farne.

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 22 Marzo 2024 16:40 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) senza oneri aggiuntivi per il contribuente, pertanto vi invitiamo a devolverlo al nostro Centro sociale e cu...
Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
San Suu Kyi (Birmana) da oggi è fuori dal carcere: è stata trasferita ai domiciliari ma non si sa se è una misura cautelare o un fine pena. Si ricorda che San Suu Kyi ha settantanove anni e ha anche vinto un premio Nobel   
DEAPRESS . 17 Aprile 2024
Oggi scrivo la seconda parte della storia del Forte Belvedere.    Come avevo già anticipato, il Forte Belvedere quel anno era stato completamente riservato per oltre 30 giorni alla futura famosa holding casa di moda Hugo Bos...
DEAPRESS . 16 Aprile 2024
Mi sono trovata come ogni anno ad organizzare il compleanno alla mia bambina. Ricordo vivamente l’emozione quando siamo arrivati a festeggiare il suo primo anno di vita. Per questa data, insieme ad una giovane famiglia, abbiamo affittato una ludoteca...
Nima Shafiei . 16 Aprile 2024
how to save a dead friend "Tutti dicono che la Russia è solo per i russi. Non è vero, la Russia è per i depressi.". Con questo incipit si apre il documentario.al cinema la Compagnia di Firenze, e iniziata la proiezione del docufilm di  Marusya Syr...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Storia vissuta direttamente . Il Forte Belvedere. Ebbene, anche il Forte Belvedere ho avuto la fortuna (o sfortuna) di conoscere. È stato costruito e finito alla fine del 500, da Ferdinando primo, figlio di Cosimo primo de Medici, per due motivi. Il ...
Fabrizio Cucchi . 15 Aprile 2024
Preoccupa la diffusione del virus Dengue in Europa. Complice il cambiamento climatico, nonchè l'enorme diffusione delle zanzare, che sono il principale "vettore" del virus, non più contrastate da piani programmatici governativi di dimensioni nazion...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo: Ha preso avvio il 14 aprile - secondo appuntamento dell’86 Festival del Maggio Musicale - con il concerto del mezzosoprano Teresa Iervolino accompagnata al fortepiano da Francesco Pareti il ciclo di cinque concerti “Sulle a...
Simone Fierucci . 15 Aprile 2024
17 Aprile 2024 09:30 - 21 Aprile 2024 20:00 XVIII edizione del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia che si tiene dal 17 al 21 aprile. Il centro storico della città vedrà quasi 600 speaker provenienti da tutto il mondo, pronti ad...

Galleria DEA su YouTube