DEApress

Wednesday
Nov 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

32° Festival Internazionale del Quarto Teatro a Certaldo

E-mail Stampa PDF

MERCANTIA_2018_-_foto_di_Antonio_Calossi.jpg

 

 

Mercantia 2019 - "La Santa Allegria”

32° Festival Internazionale del Quarto Teatro

Certaldo (Firenze), dal 10 al 14 luglio 2019

CERTALDO – Si chiamerà “La Santa Allegria” la XXXII edizione di Mercantia - Festival internazionale del Quarto Teatro, in programma a Certaldo (Firenze) da mercoledì 10 a domenica 14 luglio 2019.

“La Santa Allegria – spiega il direttore artistico Alessandro Gigli, autore dell’omonima idea poetica – vuol dire esaltare un binomio, quello di santità e piacere di vivere, che può sembrare un paradosso, ma che nella tradizione popolare vede questi due opposti manifestarsi spesso insieme. Le feste del Santo Patrono ne sono un esempio: con le processioni ed i rituali religiosi da un lato insieme a luminarie, fuochi d’artificio, spettacoli nelle piazze e cibo dall’altro. Il film “La strada” di Federico Fellini racconta bene la poetica del nostro festival. La storia del teatro occidentale parte forse dalle sacre rappresentazioni, dai riti legati allo scorrere del tempo e alle sue stagioni, passa poi per molti percorsi e aggiustamenti, anche attraverso la degenerazione del teatro borghese, per arrivare al teatro contemporaneo. Oggi, nelle sue varie espressioni e rappresentazioni, il teatro afferma il bisogno di recuperare la ritualità, il legame con la festa popolare ma anche con la ritualità e la spiritualità. “La Santa Allegria” parla di ciò che unisce, che lega l’uomo al cielo, agli altri uomini, alla vita nei suoi molteplici aspetti”.

Il direttore artistico anticipa novità e conferme della prossima edizione: “Molte installazioni del borgo evocheranno l’idea poetica con giochi di luci, grandi quadri di artisti contemporanei, giochi di specchi, l’imponente fiore di Udumbara collocato sulla torre del Boccaccio, pioggia di petali, bolle di sapone, sfere danzanti. Ci saranno parate di strada importanti e cercheremo soprattutto di ridere, perché anche questo ci unisce e ci rende esseri umani. Diventare buffoni, ridere e far ridere è la nostra piccola missione e lo faremo “seriamente” visto che la Comunità Europea ha finanziato il progetto “Mysteries and Drolls” di cui siamo capofila: il progetto europeo sulla reinterpretazione dei linguaggi del teatro medievale, delle arti giullaresche e sulle forme del sacro e dell'istrionico, che porta a Certaldo spettacoli in collaborazione con Festival of Fools di Belfast (Irlanda del Nord), Gliwice (Polonia), Teatre A di Lorrach (Germania), Tempus Fugit e Elche di Alicante (Spagna)”.

“In un mondo con troppi muri e confini – conclude Alessandro Gigli – che divide buoni e cattivi, poveri e ricchi, che ci isola nel nostro ego procedendo per categorie e integralismi, i meticciati culturali sono un valore, così come le contaminazioni di generi e stili artistici e culturali, perché la verità è santa e gioiosa!” E presto saranno disponibili online le prime anticipazioni di programma.

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Ni Weijun . 24 Novembre 2020
Un nuova conquista del governo cinese: è partito un satellite dalla Cina per un nuovo viaggio verso la Luna, con la Missione Chang'e- 5. L'obiettivo è quello di raccogliere delle rocce lunari per portarle a terra e studiarle. Un viaggio importante ...
Silvana Grippi . 24 Novembre 2020
Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...
DEApress . 22 Novembre 2020
IL POTERE DELLA CONTESTAZIONE IN PERU’ Grazie alla forza della protesta il golpe parlamentare sembra essere stato sventato, all’interno di un sistema politico corrotto e di una crisi di rappresentanza che dura da anni. In conseguenza alla mobilitaz...
Ni Weijun . 21 Novembre 2020
Oggi sono andata alla manifestazione alla stazione di S.M Novella. Ho fatto un'intervista a Antonella Bundu e foto.  
Fabrizio Cucchi . 21 Novembre 2020
  Questa seconda ondata di infezioni da coronavirus stà mettendo in luce vecchi problemi della società e della sanità italiana (e mondiale) oltre a creare dei nuovi problemi. Per dare una risposta "dal basso" a tutto ciò, quest'oggi, in circa...
Ni Weijun . 20 Novembre 2020
Il teatro cinese - Opera di Pechino Interessante recupero storico del teatro cinese e dell'Opera di Pechino famoso in tutto il mondo. Nell’antica Cina il teatro si avvaleva del canto, la danza e l’arte mimica. Le prime testimonianze di ...
Fabrizio Cucchi . 19 Novembre 2020
Mentre il paese mediorentale stà affrontando, oltre alla pandemia, agli strascichi della guerra civile e alla crisi economica, anche una grave serie di incendi (1) che stanno distruggendo il già scarso e già provato patrimonio forestale dello stato, ...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2020
Tensione al confine con la Mauritania tra l’esercito del Marocco e il Fronte del Polisario.   Sulla linea di Guerguarat, piccolo insediamento che segna un confine del Maghreb, si sta giocando il futuro del popolo saharawi. Alle prime luci de...

Galleria DEA su YouTube