DEApress

Tuesday
Mar 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il Centro Socio-Culturale Ararat per Abdullah Ocalan

E-mail Stampa PDF

Inizia sciopero della fame per la fine dell'isolamento di Abdullah Ocalan 51418289.jpg

Dal settembre 2016 non si hanno più notizie sulle condizioni di salute e di sicurezza del leader del popolo curdo Abdullah Öcalan, rinchiuso da quasi 20 anni in condizioni di isolamento aggravato sull’isola carcere di Imrali. Organismi europei come il CPT (Comitato per la Prevenzione della Tortura e dei Trattamenti Inumani o Degradanti) e la stessa Corte Europea dei Diritti Umani, non stanno intervenendo rispetto a questa grave forma di tortura e violazione dei diritti umani.

Da 27 giorni la deputata HDP Leyla Güven in carcere in Turchia ha iniziato uno sciopero della fame per chiedere la fine dell’isolamento di Öcalan e si è detta determinata a proseguire la sua lotta fino a quando non otterrà risposta.

All’iniziativa di Leyla Güven si stanno unendo sempre più persone e si moltiplicano iniziative di sciopero della fame che ormai coinvolgono migliaia di persone in Kurdistan, in Turchia, nelle regioni del Medio Oriente e in Europa. Hanno aderito migliaia di prigioniere e prigionieri politici nelle carceri turche, deputati e deputate del Partito Democratico dei Popoli (HPD) che sta promuovendo presidi in sciopero della fame in tute e sue sedi locali, distrettuali e provinciali.

Noi curdi che viviamo in Italia ci uniamo a Leyla Gülen. Non possiamo accettare che perdurino isolamento, tortura e maltrattamenti nei confronti del nostro rappresentante politico Öcalan e non siamo disposti a tacere di fronte alla gravità di questa situazione. 

Con la nostra iniziativa pacifica e democratica intendiamo dare il nostro contributo per rompere l’isolamento a Imrali e allo stesso tempo denunciare le politiche di guerra che il governo fascista dell’AKP sta portando avanti in tutte le parti del Kurdistan.

Lo sciopero della fame di tre giorni avrà inizio il 4 dicembre 2018 e si svolgerà presso il Centro Socio-Culturale Ararat a Roma, Largo Dino Frisullo 1.

Nelle giornate del 5 e 6 dicembre, i partecipanti allo sciopero della fame daranno vita a un presidio in Piazza del Popolo dalle ore 9.00 alle ore 13.30.

Nei prossimi giorni si alterneranno altre iniziative di sciopero della fame della Comunità Curda in altre città italiane.

Invitiamo tutte le persone democratiche e amanti della pace a sostenere la nostra iniziativa di lotta.

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 19 Marzo 2019
MANA 'Seven Steps Behind, il debut album di MANA, ovvero il producer e musicista italiano Daniele Mana, uscirà il 5 aprile per l'influente Hyperdub, anticipato dal video e primo singolo 'Solo'. Il video di 'Solo' trae ispirazione dalla famosa ser...
Silvana Grippi . 18 Marzo 2019
Lorenzo Orsetti (nome di battaglia Tekoşer) presente!     " ...mi sono avvicinato alla causa curda perché mi convincevano gli ideali che la ispirano, vogliono costruire una società più giusta più equa. L’emancipazione dell...
Silvana Grippi . 18 Marzo 2019
     
Silvana Grippi . 18 Marzo 2019
DEApress è utile per informare, formare e comunicare. Questi sono gli elementi che la differenziano e le danno un valore aggiunto! . "L'Agenzia di stampa DEApress - organo dell'Associazione D.E.A.onlus (Didattica-Espressione-Ambi...
Silvana Grippi . 18 Marzo 2019
  La 10ª edizione di Middle East Now porta in scena a Firenze dal 2 al 7 aprile 2019 il Medio Oriente contemporaneo con un ricco programma di cinema, documentari, arte, musica, teatro, incontri, progett...
DEApress . 18 Marzo 2019
Ufficio Stampa DEApress comunica: Martedì 2 Aprile ore 17.30 Giardino dei Ciliegi Riccardo Torregiani Antirazzista, resistente, uomo di pace. a cura di Emanuela Giugni e Moreno Biagioni Edizioni Piagge ConLuisa Petrucci, LiberetutteDebora Pi...
Silvana Grippi . 16 Marzo 2019
Silvana Grippi . 15 Marzo 2019
Il Centro Studi DEA dopo aver presentato nel mese di febbraio il libro "Le scarpe dei suicidi" delle Edizioni libertarie di Torino ora intervisterà Stefano Raspa del giornale "Umanità Nova"     «Umanità Nova è il titolo del Quotidiano an...
Silvana Grippi . 15 Marzo 2019
Vuoi collaborare con DEApress? DIVENTARE FOTOGRAFO? GIORNALISTA O REPORTER? Telefona a: DEApress 055243154  scrivi a: redazione@deapress.com

Galleria DEA su YouTube