DEApress

Wednesday
Dec 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Firenze: ricercati 15 romeni

E-mail Stampa PDF

Dopo l’aggressione e la morte di Giovanna Reggiani avvenuta a Roma qualche giorno fa, e le misure adottate dal governo, i romeni sembrano essere scomparsi anche a Firenze. Ma secondo la questura è solo apparenza, dettata dallo stato di allerta del momento. In tutta la provincia, prima che la Romania entrasse a far parte della Comunità europea, i romeni regolari erano circa cinquemila. Gli irregolari, secondo alcune stime, sono molti di più. Nel mirino della polizia sono circa una quindicina, quelli definiti più pericolosi. La ricerca dei romeni con gravi precedenti penali, potrebbe partire dalle ‘catacombe’ di Quaracchi, sotto la linea ferroviaria Firenze-Pisa. Si trova all’interno del ponte del Pecora. La struttura è stata trasformata infatti in un bunker vero e proprio, quasi inaccessibile e praticamente invisibile dall’esterno. Di notte si anima, ma di giorno resta vuota. Solo rifiuti e coperte, mentre nelle intercapedini di cemento armato si trova anche refurtiva. Gli accessi alla catacomba sono bloccati e allucchettati, per impedire l’ingresso alle persone estranee. Il luogo è strategico: difficile da raggiungere, ma permette allo stesso tempo diverse vie di fuga scivolando dall’interno lungo il corso d’acqua che passa sotto al ponte ferroviario. Ma ovviamente non è l’unico nascondiglio della delinquenza romena. "Non diamo la caccia ai poveri, ma solo ai delinquenti", ha tenuto a precisare ieri il questore, Francesco Tagliente. I quindici 'super-ricercati' da espellere immediatamente sono stati protagonisti di gravissimi reati: violenza sessuale, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, tentato omicidio, omicidio, associazione a delinquere. La polizia li sta cercando. Altri quindici sono già stati individuati. Sono coloro che non hanno una dimora, né un lavoro e che hanno già saldato il conto con la giustizia per reati come furto, rapina, ricettazione. Per quattro di loro, il prefetto Andrea De Martino ha firmato il provvedimento di allontanamento, notificato già dal dirigente dell’ufficio immigrazione della questura, Francesco Bufalo e dal suo vice Galgano Galgani. I quattro romeni hanno un mese di tempo per lasciare l’ Italia. Se non lo faranno verranno arrestati.

 Emanuela Riolo - DEApress

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 05 Novembre 2007 15:05 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
      Presentazione del libro "Per tutte per ciascuna, per tutti per ciascuno" di Filippo Kalomenidis  ospite nella città di Trento il 6 dicembre 2022.   "Il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (DSRS) nas...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Mostra di M.C. Escherdal 20 ottobre 2022 al 23 marzo 2023, al Museo degl'Innocenti di Piazza Santissima Annunziata Una mostra antologica con circa 200 opere e i lavori più rappresentativi dell'artista, che si configura anche come primo grande even...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo: “Il casolare sull’aia”: debutto letterario  di Paola Sbarbada Ferrari Il romanzo di Paola Sbarbada Ferrari tra spunti autobiografici e colori musicali Un esordio autorevole, quello di Paola Sbarbada F...
Silvana Grippi . 06 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   7 dicembre 2022 - 7  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Silvio Terenzi . 05 Dicembre 2022
LUCA BOCCHETTI"Vado mo'?" Ascolta il disco su SPOTIFY Fresco di pubblicazione questo nuovo disco del cantautore romano Luca Bocchetti che promette un lavoro di totale indipendenza, prodotto a casa con un Tascam 8 tracce e poi quel certo sapor...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Siamo felici di segnalare il libro "The Translingual Verse. Migration, Rhythm and Resistance in Contemporary Italian Poetry" di Alice Loda (Legenda Edizioni). Come suggerisce la bellissima citazione iniziale di Gezim Hajdari ("Ci innamoriamo delle l...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Oggi ho ricevuto quella notizia che mai avrei voluto sentire. Anche se da tempo era nell'aria un pò di insofferenza da parte della nostra presidentessa Silvana Grippi, dovuta sia al mancato interessamento da parte dell'Assessorato alla Cultura (Set...

Galleria DEA su YouTube