DEApress

Sunday
Apr 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Prima pubblicazione Archivio D.E.A.

E-mail Stampa PDF

Pubblichiamo i primi risultati del lavoro di preparazione dell'Archivio D.E.A. In particolare, si tratta delle mostre, dei corsi e degli eventi orfanizzati nel corso del biennio 1987-1988, ovvero nei primi anni di attività del Centro Socio-Culturale D.E.A. 
La cronologia delle attività è stata ricostruita mediante una scrupolosa recensione delle fonti dell'epoca (volantini, manifesti, phamplet ecc.), che sono ora archiviate in appositi file seguendo l'ordine cronologico. 
Nel corso del 2024 ci impegneremo a continuare questa attività, per creare un vero e proprio archivio a disposizione di curiosi e studiosi interessati ad approfondire la storia di una realtà centrale nella storia culturale recente della città di Firenze. 

1987

1. Mostra: Libera creatività (25 settembre 1987 – 15 novembre 1987)

                Artisti presenti: Francesco Naselli, Silvia Angotti, Ira Beccocci, Silvana Grippi, Cosimo Sirsi, Antonio                             Fioretti

 

2. Mostra: Dal rifiuto al riuso

                Artisti presenti: Silvia Angotti, Ira Beccocci, Silvana Angotti, Francesco Naselli, Mimmo Sirsi

3. La nascita di una Salomé, mostra personale di Patrizia Cipolla (3-10 dicembre 1987)

4. Personale di Allan Andreasen (11-21 dicembre 1987)

 

5. Mostra Arte e Artigianato (dicembre 1987 – gennaio 1988)

              Artisti presenti: Alessandro Pelli, Luciana Palleschi, Maria Mattina, Eduardo Cassuto

 

1988

1. Mostra fotografia Africa - Asia - America Latina: Usi e costumi (23 gennaio – 2 febbraio 1988)

                        Artisti presenti: Marco Bartolini, Paola Bondi, Fabio Fontanelli, Gianni Garonni, Silvana Grippi,                                  Roberto Godena, Andrea Mannini

 

2. Mostra personale di Josef Albert, scultura e grafica (7 – 14 febbraio 1988)

 

3. Mostra Le Maschere. Elaborazione e soluzioni grafiche (15 -20 febbraio 1988)

 

4. Mostra Il Carnevale e l’arte popolare

5. Giornata di studio Filippine: nodi strutturali di una transizione democratica (26 febbraio 1988)

6. Mostra Ariel – Fotografie e poesie in sintonia (29 febbraio – 8 marzo 1988)

                        Artisti presenti: Stefano Materassi (fotografia), Atonella Pratesi (poesia)

 

7. Mostra Graffiti di Salvatore Zanchetta (9 – 18 marzo 1988)

 

8. Mostra Monocordo Unica Spazialità di Alessandra Mollica (20 – 30 marzo 1988)

 

9. Mostra Iraq, personale di Kadhum Al Dakhil (31 marzo – 10 aprile 1988)

 

10. Mostra Nuovo Effetto / Mobili rivisitati di Giovanni Sinicato(10 – 20 aprile 1988)

 

11. Mostra Australia di Laura Santoro (20 – 30 aprile 1988)

12. Elementi di sculto pittura plastica (1 – 12 maggio 1988)

13. Mostra Scarabocchi di Virginio Sparavigna (13 – 24 maggio 1988)

 

14. Mostra / incontro L’informatica chiama l’handicap (28 maggio – 4 giugno 1988)

 

15. Mostra Affresco – Frammenti di memoria di Annette Wisner (6 – 13 giugno 1988)

 

16. Incontri La Carta: questa sconosciuta, a cura di Ira Beccocci (14 – 20 giugno 1988)

 

17. Mostra La Colombia. Se no es ahora cuando di Mirella Tonellotto (21 – 28 giugno 1988)

 

18. Mostra La Cina, personale di Jin Jian-Kang (1 – 11 luglio 1988)

 

19. Mostra Il Mondo Musulmano (dall’Asia all’Africa) di Silvana Grippi (1 – 8 settembre 1988)

20. Mostra Solstizio di Pedro Robredo Urbina (10 – 19 settembre 1988)

21. Skulpturen, personale di Luis Guerrero (19 – 24 settembre 1988)

22. Mostra Una settimana per l’Irak, a cura della Lega degli Scrittori, Artisti e giornalisti Irakeni esuli in Italia (25 settembre – 1° ottobre 1988)

 

23. Personale di Ljiubomiv Denkovic, Grafica e scultura dalla Yugoslavia (1 – 9 ottobre 1988)

 

24. Presentazione fanzine Donna e arte, con mostra (11 – 21 ottobre 1988)

 

25. Serate di ascolto di musica popolare (tutti i venerdì dell’ottobre 1988)

26. Corso di fotografia a cura di Minima Photographica e seminario di Dario Palomba (novembre 1988)

27. Esercizi, personale di Dario Palomba (15 – 22 dicembre 1988)

28. Mostra fotografica e documentaria La dispersione del popolo africano dalla sua terra di origine, a cura di Mama Africa (23 – 31 dicembre 1988)

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 09 Gennaio 2024 12:39 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 20 Aprile 2024
Una donazione per contnuare a informare e formare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) senza oner...
Silvana Grippi . 19 Aprile 2024
    TEATRO DANTE "CARLO MONNI"     comunica   PIERO PELU' - nominato consulente artistico del Teatro Carlo Monni di Campi Bisenzio      
Luca Vitali Rosati . 19 Aprile 2024
Il termine solidarietà ha un'accezione piuttosto ampia: dal singolare essa abbraccia il generale, essendo principio cardine della società odierna. A confermare questa molteplicità di significati, si può partire da quello che afferma la Costituzione ...
Nima Shafiei . 19 Aprile 2024
Al cinema Astra di Firenze, il 26 aprile, in occasione delle commemorazioni della liberazione dall'occupazione nazifascista, verrà proiettato un documentario sulla vita di Flora Monti, la più giovane staffetta partigiana. Per l'occasione la prese...
Nima Shafiei . 18 Aprile 2024
L'associazione Novoli Bene Comune e l'unità di ricerca PPcP del Dipartimento di Architettura organizzano il 20 Aprile un convegno per discutere del futuro dell'area Mercafir all'interno della riqualificazione del quartiere di Novoli di Firenze. Al co...
DEAPRESS . 18 Aprile 2024
Oggi, in un momento di forte tensione dell' umanità per le due guerre non più locali ma regionali, ( Ucraina e Medio oriente) dirottero' su argomenti di distrazione. I famosi Detti Fiorentini. Firenze è forse la città italiana con i Detti popolari co...
DEAPRESS . 18 Aprile 2024
Costantino 313 dc. Adrianopoli 476. Conosco bene la storia fino a Marco Aurelio (fino 200 circa dc.) dopo solo i fatti salienti ma non in profondità.  Oggi ho voglia di scrivere come è nata Firenze (Florente, Fiorenza). Quello che non tutti...
Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
San Suu Kyi (Birmana) da oggi è fuori dal carcere: è stata trasferita ai domiciliari ma non si sa se è una misura cautelare o un fine pena. Si ricorda che San Suu Kyi ha settantanove anni e ha anche vinto un premio Nobel   
DEAPRESS . 17 Aprile 2024
Oggi scrivo la seconda parte della storia del Forte Belvedere.    Come avevo già anticipato, il Forte Belvedere quel anno era stato completamente riservato per oltre 30 giorni alla futura famosa holding casa di moda Hugo Bos...

Galleria DEA su YouTube