DEApress

Monday
Dec 05th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Firenze: guida in stato di ebbrezza

E-mail Stampa PDF

Un automobilista denunciato per guida in stato di ebbrezza dopo aver causato un incidente, un altro rintracciato dopo che si era allontanato dal luogo di un sinistro in cui era coinvolto.
Ma anche un suonatore di tamburi denunciato per disturbo della quiete pubblica. E' questo il bilancio dei controlli effettuati dalla Polizia Municipale nelle notti di sabato e domenica.
Il primo intervento risale alle 23.45 di sabato quando gli agenti hanno notato la presenza nei giardini pubblici di lungarno Santa Rosa di un gruppo di 10 persone di nazionalità cingalese: uno di questi stava suonando dei tamburi e diffondeva musica ad alto volume.
L'uomo è stato denunciato per disturbo della quiete pubblica e gli strumenti musicali sono stati sequestrati. Alle 6 del mattino gli agenti sono invece intervenuti sul luogo di un incidente stradale che ha visto coinvolto un cittadino peruviano.
Questi, alla guida di un'auto, dopo aver percorso contromano via Fogliani e via della Fonderia, è entrato in via dell'Anconella andando a urtare quattro veicoli in sosta. L'uomo è risultato positivo alla prova dell'etilometro con un valore 2,11 mg/l contro il limite di legge di 0,5 e quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza.
Anche la notte fra domenica e lunedì è stata caratterizzata da interventi in seguito a incidenti stradali. Il primo è avvenuto intorno in via Toselli e ha coinvolto un autoveicolo e un ciclomotore, rimasto non identificato; il secondo in via delle Bagnese.
Anche in questo caso il sinistro è avvenuto tra un veicolo e un ciclomotore: il primo mezzo si è allontanato ma il conducente dello scooter è riuscito ad annotare la targa e quindi gli agenti della Polizia Municipale sono riusciti a risalire al proprietario e al veicolo. Sono in corso accertamenti per stabilire chi fosse alla guida del mezzo al momento dell'incidente.

 

DEApress 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 03 Dicembre 2022
STATUTO D.E.A. Didattica-Espressione-Ambiente   ART.1E' costituita l'Associazione denominata "D.E.A.". ART.2L'associazione ha sede in Firenze, Via Alfani 16/r ART.3L'associazione ha durata illimitata, lo scioglimento, in caso di impossibili...
DEAPRESS . 03 Dicembre 2022
Oggi il Rapporto annuale del Censis dipinge il quadro di un'Italia sempre più malinconica e impaurita, schiacciata sotto il peso delle "quattro crisi sovrapposte dell'ultimo triennio: la pandemia perdurante, la guerra cruenta alle porte dell'Europa, ...
Ni Weijun . 02 Dicembre 2022
Sciopero generale: manifestazione a Firenze. Fotoreportage. I volti di alcun* manifestanti sono stati oscurati per rispetto alla privacy.                              ...
Silvana Grippi . 02 Dicembre 2022
30 novembre – 3 dicembre | Teatro della Pergola – Saloncino ‘Paolo Poli’ (mercoledì, venerdì, sabato, ore 21; giovedì, ore 19) Prima Assoluta LA COLONIA di Marivaux traduzione Beppe Navello scene e costumi Luigi Perego musiche&n...
Silvana Grippi . 02 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   4 dicembre 2022 - 4  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
DEAPRESS . 01 Dicembre 2022
Si è aperta la campagna di tesseramento di D.E.A. e DEApress 2023. L'iscrizione al gruppo da diritto ai servizi offerti con un contributo di 20 euro e permette di scrivere articoli su DEApress, con possibilità di accredito e di lavoro di stampa pr...
simone fierucci . 30 Novembre 2022
Proteste in Cina Paolo Beffa per la Redazione di Contropiano L’incendio di Urumqi Il 24 Novembre è scoppiato un incendio in un condominio di Urumqi, la capitale della provincia dello Xinjiang. 10 persone sono morte nell’incendio. Rapi...
Fabrizio Cucchi . 30 Novembre 2022
L'Agenzia DEApress, su decisione dell' Assemblea della Redazione DEA e DEApress, sostituisce il Capo Redattore dott. Samuele Petrocchi con la dott.ssa Silvana Grippi. "Accetto questa carica in attesa di un nuovo caporedattore che sappia guidarci" -...
Silvana Grippi . 29 Novembre 2022
I tatuaggi vanno di moda ma spesso reinterpretano quelli del passato. Come i geroglifici molte interpretazioni sono da ricercarsi come archeologia del passato. Eccovi una credenza utile tradotta da un antropologo di cui non ricordo il nome: Le parol...

Galleria DEA su YouTube