DEApress

Friday
Jun 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Distillatore eco made in Italy

E-mail Stampa PDF

Il distillatore ecosostenibile made in Italy

Per fornire acqua potabile alle popolazioni dei paesi in via di sviluppo, il designer italiano Gabriele Diamanti, ha progettato un distillatore funzionante a energia solare diretta: un sistema molto semplice per produrre acqua sana, priva di batteri, a partire da acqua marina, salmastra, o inquinata; quindi il sistema non ha alcun impatto ambientale significativo. Tutto il prototipo è stato ideato per fronteggiare le eventuali difficoltà relative al suo utilizzo, la sua riparazione e produzione.Non solo il suo funzionamento ma anche il materiale con cui è costruito il prototipo è sostenibile, infatti il distillatore è stato realizzato con materiali artigianali, tra cui metallo e terracotta. Il progetto è stato creato tenendo conto del grado di sviluppo dei Paesi arretrati e del livello di cultura della popolazione locale, proprio per questo motivo il suo funzionamento è autonomo, sfrutta il calore dei raggi solari ed è progettato per funzionare senza alcun filtro, né elettricità, né parti in movimento, dunque richiede una manutenzione minima. L' Eliodomestico è, inoltre, molto semplice da usare: al mattino si riempie il contenitore ermetico superiore con acqua marina o sporca e alla sera si raccoglie dalla bacinella inferiore l' acqua distillata, evaporata e condensata durante il giorno. Altro elemento di fondamentale importanza è che questo distillatore permette un risparmio notevole: se infatti con i sistemi tradizionali si riescono a depurare 3 litri al giorno per un investimento iniziale di 100 dollari, l’Eliodomestico consente di eseguire la stessa operazione per 5 litri al giorno a un costo di 50 dollari.
Per la sua produzione, come già accennato, si utilizzano materiali ampiamente reperibili, e tecnologie povere diffuse in tutto il mondo così da incentivarne l'uso e la diffusione dando effetti positivi anche alle economie locali, perché è progettato per una produzione, e se necessita di una riparazione, questa può essere svolta completamente da artigiani del posto.
Questo progetto è stato iscritto l'anno scorso al Prix Emile Hermès 2011, non ha vinto, ma si è classificato tra i finalisti. L’obiettivo principale è diffondere l’Eliodomestico senza fini di lucro, con l’idea di migliorare le condizioni di vita di popolazioni che soffrono per la mancanza di risorse idriche.

Per maggiori informazioni sul progetto, o per collaborare a ulteriori sviluppi, è possibile contattare il designer sul sito: www.gabrielediamanti.com
Fonte: Corriere della Sera
Links:
sito di Gabriele Diamanti: www.gabrielediamanti.com
sito del prix émile hermès: http://www.prixemilehermes.com/expo-en-ligne/
sito dello studio fondato da Gabriele Diamanti con i colleghi Lorenzo De Bartolomeis e Filippo Poli: www.ddpstudio.eu

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 10 Novembre 2011 19:52 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 20 Giugno 2019
DEApress . 20 Giugno 2019
Volete collaborare con DEApress per diventare giornalista, fotografo/reporter o videomaker? Ci occupiamo di cultura e sociale fin dalla fine del novecento. Se avete idee e progetti scrivete a redazione@deapress.com  oppure...
Silvana Grippi . 20 Giugno 2019
 Agenzia di stampa - DEAonlus Informazione -  Formazione - Comunicazione sociale DEApress crea opportunità di dialogo e scambi Presente alle iniziative per l'ambiente e il sociale organizza forum, eventi e dibattiti  su imm...
Silvio Terenzi . 20 Giugno 2019
ANCE“Anche se” “Anche se” - OFFICIAL HD Nuovo singolo per il cantautore toscano Andrea Lovito, in arte ANCE, che con la RadiciMusic pubblica questo nuovo brano fresco con la produzione artistica di Gianfilippo Boni, goliardico, decisamente ricco ...
DEApress . 20 Giugno 2019
Il rap dei detenuti nel nuovo cd 'Vorrei, Potrei, Andrei' Una compilation di 23 tracce realizzate dai detenuti nel carcere 'M. Gozzini' e nell'Istituto Penale per Minorenni 'G.Meucci' di Firenze, che utilizza il rap come strumento educativo, di in...
Erika Lapini . 19 Giugno 2019
Fra mille difficoltà obiettivo raggiunto Dal nostro consuntivo di metà anno abbiamo riscontrato nella nostra quasi trentennale attività che, per la prima volta, siamo riusciti ad autofinanziarci con le nostre forze attraverso la vendita e ...
Erika Lapini . 19 Giugno 2019
Cantiere-scuola in aiuto ai restauratori A far risplendere l'ingresso del Chiostro Grande della Basilica della Santissima Annunziata hanno collaborato sedici studenti selezionati dalle sezioni di pittura/scultura dell'istituto d'Arte di Porta R...
Erika Lapini . 18 Giugno 2019
CONTACT WARHOL "fotografia senza fine" di PEGGY PHELAN e RICHARD MEYER «Una foto significa che so dove sono stato ogni minuto. Ecco perché fotografo» - Andy Warhol Le creazioni artistiche di Andy Warhol sono diffuse e note a tutti, ma non si par...

Galleria DEA su YouTube