DEApress

Friday
May 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

LA storia di Firenze secodo Marco

E-mail Stampa PDF
Costantino 313 dc. Adrianopoli 476. Conosco bene la storia fino a Marco Aurelio (fino 200 circa dc.) dopo solo i fatti salienti ma non in profondità. 
Oggi ho voglia di scrivere come è nata Firenze (Florente, Fiorenza). Quello che non tutti conoscono o non vogliono dire perché non conoscono, didattici storici compresi.Io sono sempre stato un amante della storia antica: dei romani dalla repubblica e guerre civili fino all' inizio dell'impero e medio periodo (fino all'anno 200 circa d.c.) non oltre a Massenzio e Costantino. Dopo ho il vuoto, perché non mi piaceva...Battaglia adrianopoli ecc ecc.  Anno di fondazione ufficiale della nascita di Fiorenza era 59 a.c. In questi territori dove adesso sorge Firenze (medio altitudine dal mare 56 mt di altezza) che in parte erano paludosi, con acquitrini, erano già conosciuti da tanti popoli italici e i romani erano già transitati per motivi bellici con le legioni romane che erano già passate dai tempi di Annibale. Firenze è stato un territorio etrusco, ma gli etruschi avevano una diversa concezione di dominio territoriale: la città stato con un castrum. Cioè a loro interessava la fortificazioni delle loro città e non erano interessati alla sicurezza del territorio circostante.
I romani ci tenevano ad avere oltre le città sicura e fortificate, le strade gli acquedotti, limes sicuro ecc  Come è concepito lo stato moderno? Se un nemico mi attaca nel mio territorio anche se è lontano dalla mia città io romano vengo con le mie legioni per difendere il mio territorio e darti a te che hai aggredito la mia popolazione i miei cittadini ma indifesi, a darti una lezione, anche fatale che non lo farai mai più.
Nel 59 ac  a Roma c'era ancora la Repubblica ed eravamo in piena guerra civile tra Mario, Silla e Giulio Cesare (giovane generale romano) che operava con le sue legioni in Francia. Già da allora ii romani avevano conquistato quasi tutta la penisola iberica, mezza Gallia ed il territorio dell' entroterra (l' odierna Toscana) non era ancora un territorio sicuro per i romani. C'erano ancora galli padani, cedroni e altri piccoli popoli bellicosi che imperversavano dalla Toscana alla pianura padana.
Silla vinse la guerra civile contro Mario che era anche lo zio di Cesare. Verrà dopo col passaggio del Rubicone, Giulio Cesare a vendicarsi uccidendo Silla in battaglia. Provate voi romano, soldato o centurione o generale o console, a venire e ad attraversare tra paludi e sentieri una specie di terreno con le anse del fiume oTorrente, ed attorno al tuo sentiero di passaggio vedi piccoli poggi, colline, bellisguardi, le conti, sono più di 7,No sono 7 colline: Bellosguardo, Poggio imperiale, Belvedere, Piazzale Michelangelo, Fiesole, Poggetto, Via di Maiano (salviatino),...e ci sono le riserve  San Domenico, Trespiano, Villamagna, Monteciceri, ,e tu soldato romano cosa fai?
7 poggi, o collinette le belle anse del fiume, vai subito a cercare la lupa ???? e vedere se allatta anche qui i bambini. Niente è nato a caso. Firenze è nata in uno spazio magico di grande bellezza.
La grande bellezza!. 
 
Ci sarà un seguito....la storia va spiegata bene, sempre storia inedita.....

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 18 Aprile 2024 17:43 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 23 Maggio 2024
DAL 26 MAGGIO AL 21 LUGLIO 2024GIULIANO VANGI: IL DISEGNOa cura di Marco Fagioli e Nicoletta Ossanna CavadiniSpazio Officina, Chiasso[...]Dal 26 maggio al 21 luglio 2024 lo Spazio Officina ospita la mostra GIULIANO VANGI: IL DISEGNO, a cura di Marco ...
Silvana Grippi . 23 Maggio 2024
ph Silvana Grippi
Silvana Grippi . 22 Maggio 2024
   Comune di Firenze Quartiere 2 - Centro Socio-Culturale D.E.A.   XVIII Festival Mediamix Senza confini   Il Centro Socio-Culturale D.E.A. con il Quartiere 2 del Comune di Firenze, è lieto di comunicare l’organi...
DEAPRESS . 22 Maggio 2024
  XVIII Festival Mediamix Regolamento del concorso “Senza Confini” Requisiti di partecipazione: · Copia CD, Pendrive, posta o email · Scheda di partecipazione compilata in stampatello e firmata dall’autore. · Scheda tecnica dell’opera...
DEAPRESS . 21 Maggio 2024
Riceviamo e pubblichiamo   COMUNICATO STAMPA Nell'occasione sarà presentato il libro “Tiziano Terzani mi disse” di Jacopo StorniTiziano Terzani, serata omaggio nel suo quartiere natale Monticelli (Firenze)Nel ventennale della morte, un even...
Fabrizio Cucchi . 20 Maggio 2024
Riceviamo e pubblichiamo:"La cultura umanistica all’Università di Firenze, sette maestri raccontati da allievi e colleghiDue appuntamenti in Via Laura martedì 21 maggio nel programma del centenario dell’Ateneo L'eredità di Oreste Macrí, Arnaldo Pizzo...
DEAPRESS . 20 Maggio 2024
Il 6 luglio a Cesenatico mi verrà consegnato un premio: è una biennale arte visiva contemporanea. Due anni fa all'inizio del mio percorso ero alla biennale di Cesenatico con questo quadro, che è rimasto poi esposto tutta l'estate all'hotel Brixton ...
DEAPRESS . 20 Maggio 2024
  Riceviamo e pubblichiamo L’Associazione Novoli Bene Comune e l’Unità di Ricerca “Paesaggio, Patrimonio culturale, Progetto” del Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze Invitano la cittadinanza alla present...
Fabrizio Cucchi . 19 Maggio 2024
Il difficile processo di decolonizzazione non può dirsi ancora compiuto. Per non parlare qui dei fenomeni colonialistici che hanno preso piede negli ultimi 30-40 anni, molte aree del terzo mondo sono ancora direttamente sotto il completo e formale co...

Galleria DEA su YouTube