DEApress

Sunday
Aug 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

La decima edizione di SALAMARZANA

E-mail Stampa PDF

Salamarzana2.jpg

SALAMARZANA 2019

A settembre Fucecchio torna al medioevo con 'Il Palio delle meretrici'

Per la decima edizione di SALAMARZANA un sorprendente spettacolo di Firenza Guidi rievocherà la battaglia di Castruccio Castracani, sconfitto nel Castello di Fucecchio nel 1323

“Castruccio entra di notte nel castello e si dirige immediatamente verso la rocca. Qualcuno aveva dato l’allarme e una volta capite le intenzioni del nemico un gruppo di nove difensori si chiude in una delle Torri della Rocca. Mentre Castruccio minaccia sempre più da vicino l’area della rocca, …. è tutto un fuoco..... Castruccio, ferito, è costretto alla fuga. Già si pensa ad accaparrarsi il bottino e a celebrare la vittoria con una grande luminaria. E poi con canti e balli e in scorno dei Lucchesi vinti viene fatto correre il palio più sfacciato e irriverente: il palio delle meretrici”.

Si svolgerà a Fucecchio, il 7 e 8 Settembre (sabato dalle ore 18 alle 24, domenica dalle ore 17 alle 24) la 10a edizione della festa medievale Salamarzana. Grande attesa per lo spettacolo a cura di Elan Frantoio di Firenza Guidi con 'Il Palio delle meretrici', rappresentato nella via del Cassero, che rievocherà la battaglia di Castruccio Castracani, sconfitto proprio nel Castello di Fucecchio nel 1323.

Vicoli, corti, torri, palazzi, sotterranei, sono lo scenario ideale per un suggestivo salto nel medioevo. Le atmosfere, le luci e i profumi di quella che fu l’antica Fucecchio potranno essere durante la festa medievale giunta quest’anno alla decima edizione.

Salamarzana è il nome o dell’antico castello medievale, edificato anticamente sul colle dell’odierno Parco Corsini. La festa, nata per valorizzare il centro storico di Fucecchio, si colloca tra le iniziative di rivisitazione storica rivolte ai luoghi che anticamente si trovavano sul cammino della via Francigena.

Rievocazioni di antichi mestieri, accampamenti militari, musici, figuranti e numerosi artisti di strada animeranno il centro storico di Fucecchio, attraverso un percorso segnalato da torce e stendardi. Grandi spettacoli di forte impatto scenico realizzati da Compagnie di rinomata fama, trascineranno il visitatore nel fantastico mondo medievale.

Sarà inoltre possibile visitare i principali palazzi e monumenti presenti nel centro storico di Fucecchio grazie alla presenza di vere e proprie ‘guide in costume’: Parco Corsini, Museo Civico, Torre Campanaria, Chiesa di San Giovanni Battista, Chiesa di San Salvatore, Fondazione Montanelli Bassi, Torre e Palazzo Della Volta (compresi gli antichi sotterranei).

Ma Salamarzana non è soltanto uno spettacolo rivolto agli adulti, è anche intrattenimento, giochi e tante occasioni di divertimento dedicate ai bambini. Insomma un’occasione per scoprire la magia del medioevo, del centro di Fucecchio e del suo antico insediamento, dedicata a tutti, grandi e piccini.

Il programma infatti offre interventi per tutti i gusti e le età; la festa vedrà il susseguirsi di grandi artisti, giullari, acrobati, musici, falconieri, fachiri e giocolieri del fuoco, arcieri e combattenti, giochi medievali e laboratori per i più piccoli.

Spettacoli teatrali della compagnia Open Doors con 'Draghi' e di Iter Mentis con gli attori Andrea e Benedetta Giuntini e la rivisitazione di un brano tratto da… Brancaleone da Norcia.

L'aspetto enogastronomico sarà particolarmente curato grazie all'allestimento di postazioni tematiche con piatti tipici medievali tratti da testi antichi, tra cui il famoso dolce “Salamarzanino” e la novità del forno a legna con il “Saraceno”.

L’iniziativa è promossa dall’associazione Amici del Centro Storico e dal Comune di Fucecchio.

A Salamarzana l’ingresso è GRATUITO.Info: amicicentrostoricofucecchio@gmail.com

Programma disponibile su www.salamarzana.it e su www.facebook.com/salamarzana

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 30 Luglio 2019 10:55 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 15 Agosto 2019
Rassegna Stampa - Bianca Petrisor - 13 agosto alle ore 23:56 - A Brasilia la marcia di oltre 3.000 donne indigene, rappresentanti di circa 100 popoli, contro lo sterminio dei popoli nativi e la distruzione d...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2019
Ferragosto al Museo Novecento di Firenze Il museo di piazza Santa Maria Novellarimane aperto al pubblico anche il 15 agosto dalle 11 alle 14 Firenze, 14 agosto 2019 comunicato stampa La cultura non va in vacanza, nemmeno il 15 di agosto. Per...
Silvana Grippi . 13 Agosto 2019
Oggi ricordiamo Simone Camilli - Reporter Agenzia Associated Press  (nato nel 1979 è morto il 13.08.2014) vittima di un conflitto ingiusto!   Simone stava documentando la situazione palesinese con la telecamera, quando è stato inves...
DEApress . 13 Agosto 2019
  FOTO D'ARCHIVIO - Gramsci e i primi confinati arrivati ad Ustica nel 1926   La Mostra sul confino politico a Ustica: un’occasione per un utile esercizio sulla Memoria   Già presentata a Ustica nel 2015, riproposta nel 2016 nel...
Silvana Grippi . 12 Agosto 2019
Il silenzio deve essere rotto dalla commozione per l'Ignobile uccisione di gente che non poteva difendersi. Colpevoli: fascisti e nazisti.  Erano 560 anime - uomini, donne di cui bambini, giovani e anziani. Una strage di cui la memoria deve esse...
Silvana Grippi . 12 Agosto 2019
Rebecca West, pseudonimo di Cicely Isabel Fairfield  nata a Londra nel 1892 e morta nel 1983, era di origine scozzese con un misto irlandese. E' stata una scrittrice e giornalista del XX secolo conosciuta soprattutto per i su...
Silvana Grippi . 12 Agosto 2019
      La strada, la lotta, l'amore Letizia Battaglia, Tano D'Amico, Uliano Lucas Tre grandi temi e tre grandi fotografi in mostra a Castelnuovo Magra, dal 13 luglio al 13 ottobre 2019.-Orario di apertura-luglio e agosto:...
DEApress . 12 Agosto 2019
Volete collaborare con DEApress per diventare giornalista, fotografo/reporter o videomaker? Ci occupiamo di cultura e sociale fin dalla fine del novecento. Se avete idee e progetti scrivete a redazione@deapress.com  oppure...
DEApress . 12 Agosto 2019
  L'esercito marocchino invia carri armati e veicoli blindati nel sud del Sahara occidentale per provocare il Fronte Polisario. Notizie Wesatimes L'esercito marocchino reale ha inviato decine di carri armat...

Galleria DEA su YouTube