DEApress

Thursday
May 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

I viaggi di vanù

E-mail Stampa PDF

I viaggi di Vanù

Vanù è il mio diminuitivo e quindi l'altra faccia della  mia personalità. Viaggiare per vedere le ex colonie francesi, inglesi, italiane o portoghesi, erano il sogno di vanù  e anche il mio desiderio. L'amore per questi luoghi lontani mi è stato trasmesso attraverso la lettura in particolare con i racconti di Salgari che nella mia infanzia hanno preparato un terreno fertile nel mio cervello.

Alla ricerca di "Gente libera in luoghi persi", era il film che mi facevo - fin da bambina -  prima di addormentarmi, c'era anche l'uomo cattivo che li aveva schiavizzati e ridotti a merce umana, ridotti a lavorare per poi pagare le gabelle (oggi tasse) e sottoposti a lavori forzati. Non so se ero già cosciente dei diritti umani.

Noi bianchi dominatori crediamo di essere riusciti a dominare il mondo con il sacrificio di uomini e donne e  costruito strade dighe e altre opere a costo zero ma invece abbiamo solo estirpato culture e ucciso le loro credenze rubando anche i loro ideali. In quelle terre o isole lontane volevo affacciamri per vedere come avevano distrutto colture millenarie e sostituito con metodi veloci per l'esportazione di: tè, caffè, cacao, banane, cotone, ecc.

Dopo trenta anni di viaggi tra le varie civiltà africane e mediterranee e mediorientali, ora,  mi è venuta voglia di parlarvi di alcune genti che ho incontrato.

Ecco alcuni paesi visitati:

Sudan, Eritrea, Yemen, Guinea, Gambia, Sahara Occidentale, Algeria, Marocco, Tunisia, Libia, Egitto, Siria, Libano, Giordania

Albania, Armenia, Georgia, ....................

 

 

 

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 17 Agosto 2012 12:39 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Fabrizio Cucchi . 23 Maggio 2019
Il sito web della BBC (1) riporta la notizia del ricorso della "Wikimedia Foundation" (la fondazione senza scopo di lucro che "è dietro" alla nota enciclopedia collaborativa on-line Wikipedia), presso la Corte Europea dei diritti umani, contro la Tur...
Silvana Grippi . 23 Maggio 2019
Pompei - Questa foto presumibilmente risale agli anni 50. Il Tempio della Fortuna Augusta dedicato ad una DEA, risale al I secolo a.C., presumibilmente compreso tra il 13 a.C., anno del termine delle campagne di conquista di Augusto ...
DEApress . 23 Maggio 2019
Riceviamo e pubblichiamo: OTEME - Osservatorio delle Terre Emerse e Associazione Culturale dello Scompiglio presentano UN SALUTO ALLE NUVOLEVideo ...
DEApress . 23 Maggio 2019
  Sono davvero salve le Gualchiere trecentesche di Firenze in riva d’Arno? Prestigioso monumento industriale medievale, definito dallo storico Fernand Braudel “il maggiore impianto industriale dell’Europa pre-industriale” (ce lo ha...
DEApress . 22 Maggio 2019
La Galleria DEA e la redazione DEApress da circa un anno hanno provato ad aprire un punto di ritrovo e vendita ma purtroppo non riusciamo a coprire le spese perché rifiutamo la pubblicità. Abbiamo bisogno di aiuto oppure il prossimo mese chiudiamo: s...
Silvana Grippi . 22 Maggio 2019
Programma in preparazione verrà fatto a Villa Romana Firenze
DEApress . 22 Maggio 2019
SGRANA & TRABALLA 2019‪23-24-25‬ MAGGIO TRE GIORNI DI MUSICA e CULTURA POPOLARECENTRO POPOLARE AUTOGESTITO FIRENZE SUD VIA VILLAMAGNA 27A www.cpafisud.org TUTTI I GIORNI CIBO, CONCERTI E SOLIDARIETA' ---------------------- GIOVEDI 23 MAGG...
DEApress . 22 Maggio 2019
  Evento internazionaleArnoLab019 Official OPENING22 maggio 17.00Official OPENING Il Progetto RIVA riapre...
DEApress . 21 Maggio 2019
Stragi di capaci e via d’Amelio. 27° anniversario: Palermo Chiama, Lucca risponde, 23 maggio 2019, dalle 9 alle 13 al Palatagliate, via delle Tagliate II, 841 -Lucca- Il 23 maggio 2019 si celebra il 27° anniversario delle stragi di Capaci e di via d...

Galleria DEA su YouTube