DEApress

Tuesday
Nov 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Jan Karsi il testimone di un'epoca

E-mail Stampa PDF

Forse non è noto al gran mondo il nome di Jan Karsi, personaggio polacco che, nel pieno della follia nazista antisemita, provò rocambolescamente a raccontare al mondo gli eccidi. Eppure di Karsi, se non fosse per lo stupendo libro La mia testimonianza davanti al mondo (Adelphi 513 pag. € 32,00) or ora uscito nelle librerie e per il coraggioso film Shoah di Claude Lanzmann, non sapremmo neanche che fu, a suo modo un antieroe. Antieroe perchè stravolgendo la stupida sorveglianza nazista, riuscì ad inserirsi in uno dei campi della morte (quello di Belzec che era però di transito) e riuscì ad aggirare il genio germanico fuggendone indenne. Lui che era un giovane ufficiale accettò di vivere in prima persona le angherie naziste e soprattutto di farne testimonianza al mondo. Ma quel mondo politico e civile non lo ascoltò: addirittura arrivò ad allarmare Roosvelt che ignorò quanto trasmesso da Karsi per assecondare le ragioni politiche del suo paese. Jan Karsi ebbe però l'intelligenza di narrare la sua umanissima avventura in un testo rimasto naturalmente dimenticato per tanto tempo ed ora finalmente pubblicato. Karsi narra con passione e realtà il suo vissuto e il libro si legge con grande amore e con grande attenzione. E' una di quelle letture imprescindibili per comprendere da che parte stavano gli "eroi" in un mondo di nazisti oramai fuori controllo. Alla fine del libro rimarrà un senso di irrisolto, di lieve impotenza che non si risolverà se non con una voglia di conoscere persone come Karsi, folle antieroe in un tempo terrorizzato dalla sua stessa forza. 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Ni Weijun . 24 Novembre 2020
Un nuova conquista del governo cinese: è partito un satellite dalla Cina per un nuovo viaggio verso la Luna, con la Missione Chang'e- 5. L'obiettivo è quello di raccogliere delle rocce lunari per portarle a terra e studiarle. Un viaggio importante ...
Silvana Grippi . 24 Novembre 2020
Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...
DEApress . 22 Novembre 2020
IL POTERE DELLA CONTESTAZIONE IN PERU’ Grazie alla forza della protesta il golpe parlamentare sembra essere stato sventato, all’interno di un sistema politico corrotto e di una crisi di rappresentanza che dura da anni. In conseguenza alla mobilitaz...
Ni Weijun . 21 Novembre 2020
Oggi sono andata alla manifestazione alla stazione di S.M Novella. Ho fatto un'intervista a Antonella Bundu e foto.  
Fabrizio Cucchi . 21 Novembre 2020
  Questa seconda ondata di infezioni da coronavirus stà mettendo in luce vecchi problemi della società e della sanità italiana (e mondiale) oltre a creare dei nuovi problemi. Per dare una risposta "dal basso" a tutto ciò, quest'oggi, in circa...
Ni Weijun . 20 Novembre 2020
Il teatro cinese - Opera di Pechino Interessante recupero storico del teatro cinese e dell'Opera di Pechino famoso in tutto il mondo. Nell’antica Cina il teatro si avvaleva del canto, la danza e l’arte mimica. Le prime testimonianze di ...
Fabrizio Cucchi . 19 Novembre 2020
Mentre il paese mediorentale stà affrontando, oltre alla pandemia, agli strascichi della guerra civile e alla crisi economica, anche una grave serie di incendi (1) che stanno distruggendo il già scarso e già provato patrimonio forestale dello stato, ...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2020
Tensione al confine con la Mauritania tra l’esercito del Marocco e il Fronte del Polisario.   Sulla linea di Guerguarat, piccolo insediamento che segna un confine del Maghreb, si sta giocando il futuro del popolo saharawi. Alle prime luci de...

Galleria DEA su YouTube