DEApress

Thursday
Sep 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

A Montalcino è tempo di tango jazz

E-mail Stampa PDF

                                                                             orchestra0.jpg                

DOMANI mercoledì 18 luglio nella Fortezza di Montalcino la Jazz & Wine Orchestra diretta da Mario Corviniospita il sassofonista e compositore argentino Javier Girotto

A Montalcino è tempo di tango jazz

Nelle terre di Siena proseguela rassegna che nasce dalla collaborazione tra l’azienda vinicola Banfi, la famiglia Rubei dell’Alexanderplatz di Roma ed il Comune di Montalcino

Il tango jazz in versione orchestrale come non l’avete mai sentito:

è quanto promette l’appuntamento che domani, mercoledì 18 luglioproponeJazz & Wine in Montalcino.

Protagonista la Jazz & Wine Orchestra diretta da Mario Corvini, che come ogni anno dà il via ai concerti nella Fortezza di Montalcino con un grande ospite internazionale. L’energica big band di quasi 20 elementi nata per celebrare il matrimonio tra vino e jazz che ha reso questo festival famoso nel mondo, ospiterà per questa ventunesima edizione il sassofonista e compositore argentino Javier Girotto.

Due i set: si comincia con “OurMonk”, progetto dedicato alla musica di Thelonious Monk, preso come modello e riferimento per il suo approccio esecutivo eclettico e originale, per poi intraprendere un viaggio che approdi alle sonorità tradizionali argentine del tango riletto in chiave jazz.

Una scommessa vinta quella della Jazz & Wine Orchestra: tra i primissimi credere in un progetto come questo, oggi l’orchestra, che si è aggiudicata il premio SIAE, è presente nei migliori festival nazionali ed è resident orchestra al festival di Montalcino dal 2015.

La rassegna che nasce dalla collaborazione tra l’azienda vinicola Banfi, la famiglia Rubei dell’Alexanderplatz di Roma ed il Comune di Montalcino, prosegue poi giovedì 19 luglio con un appuntamento di blasone mondiale: sul palco arrivano l’eleganza, il carisma e l’energia di Billy Hart Quartet ft. Joshua Redman.

Joshua Redman, uno degli artisti più acclamati del panorama jazz internazionale, considerato fra i più importanti sassofonisti del mondo, sale sul palco al fianco del trio del batterista Billy Hart, leggenda del jazz statunitense, dando vita a una vera e propria allstars band, con Ethan Iverson al pianoforte, e Ben Street al contrabbasso. Un appuntamento assolutamente da non perdere.

Nella volontà di celebrare il miglior jazz italiano, il festival propone “Around Gershwin” lo spettacolo che venerdì 20 luglio vede sul palco Giovanni Tommaso (c.bass), Rita Marcotulli (piano) due interpreti che da anni vantano collaborazioni con star internazionali accompagnati dal talentuoso Alessandro Paternesi (drums). Il trio darà vita a un appuntamento trascinante con un repertorio dedicato a celebri standard di George Gershwin e ad alcune composizioni originali di Giovanni Tommaso, tra i senatori del jazz italiano.

Il festival prosegue sabato 21 luglio con “In Motion Beat”, la band che raggruppa musicisti di cinque diversi paesi e che porta in Europa il meglio del meltingpot newyorkese, città dove vivono e lavorano da anni. Il sound del gruppo, rappresenta l’eterogeneo background culturale dei musicisti che lo compongono e che sono Eleni Arapoglou (vocals), ErinBentlage (vocals), Daniel Rotem (saxophone), Mike Bono (guitar), Christian Li (piano), Luca Alemanno (bass), Roberto Giaquinto (drums).

Gran finale domenica 22 lugliocon l’altra grande star internazionale di questa edizione. Alla Fortezza di Montalcino arriva Christian McBride's New Jawn.

McBrideè uno dei musicisti più autorevoli e rispettati del mondo musicale contemporaneo. Vincitore di ben cinque GrammyAwards ha partecipato alla registrazione di più di 300 dischi di ogni genere.

Il suo contrabbasso è il pilastro su cui hanno poggiato gli equilibri di innumerevoli band. Con lui Josh Evans (trumpet), Marcus Strickland (saxophone) eNasheet Waits (drums).

Tutti gli spettacoli di Jazz & Wine in Montalcinoavranno inizio alle ore 21.45.

Informazioni, prenotazioni e biglietti

Proloco Montalcino, 0577 849331 / 348 8855416 - info@prolocomontalcino.com

Informazioni

Banfi 0577 840111 - marketing@banfi.it (anche prenotazioni per i concerti di Castello Banfi)

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 17 Luglio 2018 12:45 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 19 Settembre 2019
Beatrice Canzedda . 19 Settembre 2019
Piccolo, grande passo avanti in Iran nella lotta ai diritti femminili. Sì alle donne negli stadi. Ad annunciarlo in uina nota il ministro dello Sport della Repubblica Islamica, Masoud Soltanifar. "Tutte le preparazioni necessarie sono state fatt...
Silvio Terenzi . 19 Settembre 2019
GIUSEPPE NOVELLI"ALTI e COLORATI" "Alti e colorati" - Official HD Primo premio al BIELLA Festivla per la sezione Miglior Video Clip.Ed è questo il prestigioso traguardo che raggiunge il medico cantautore Giuseppe Novelli che con il suo nuovo disc...
Antonella Burberi . 19 Settembre 2019
Telemaco Signori - lezione di pianoforte FIRENZE, PALAZZO ANTINORI - La scoperta del carteggio inedito tra Telemaco Signorini, il padre Giovanni e il fratello minore Paolo, ha condotto Elisabetta Matteucci e Silvio Balloni a ideare questa raffinat...
Antonella Burberi . 19 Settembre 2019
UFFIZI, IN PALAZZO PITTI TUTTA LA POTENZA DEL BRONZO BAROCCO TRA EROS E SACRO ‘Plasmato dal fuoco’ con oltre 170 opere racconta per la prima volta l’arte e la storia dei maestri fiorentini del metallo nel ‘600 e ‘700. In mostra anche la Venere...
Silvio Terenzi . 18 Settembre 2019
ELEVIOLE?"Dove non si tocca" "TANTI AUGURI" - Official HD Nuovo lavoro per la cantautrice Eleonora Tosca che in arte conosciamo ormai con il moniker ELEVIOLE? che da subito basta questo per capire la direzione di molta della sua scrittura... che ...
Silvana Grippi . 18 Settembre 2019
Galleria DEA inizia il  programma "In viaggio"   per far conoscere vari ambienti e divulgare conoscenze Progetto per una Cultura internazionale    Italia, Asia e Medioriente. 19  e il 20 settembre 2019 ore 19.30 ...
DEApress . 18 Settembre 2019
      Viaggio in Afghanistan (e Pakistan) (maggio e giugno 1976) di Marco Reati     Sono passati poco più di quaranta anni dal mio viaggio. Di lì a poco, l'invasione sovietica dell'Afghanistan darà il via a u...
DEApress . 18 Settembre 2019
Mostra Fotografica SIRIA Incontro il 20 settembre 2019 al Parterre -  Firenze   ViAGGIO IN SIRIA di Brunello Mascherini ( 29.4 – 9.5.2010). Devo fare una premessa importante: non conosceremo mai un Paese stando 15-20 giorni in una Na...

Galleria DEA su YouTube