DEApress

Monday
Nov 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Gran Bretagna: proposte corsie "rosa" per donne

E-mail Stampa PDF

Gran Bretagna: proposte corsie "rosa" per donne

 

Nella sconfinata serie di proposte per promuovere la sicurezza stradale, questa è sicuramente una delle più strane: Il Governo britannico, se dovesse essere accettata la proposta dell'organizzazione indipendente Sheilas' Wheels, potrebbe istituire delle speciali sezioni nella viabilità urbana ed extraurbana destinate alle guidatrici donne, denominate PinkZones. Secondo questo concetto nei tratti di strada più pericoloso le corsie per uomini e donne dovrebbero essere separate e quelle riservate alle guidatrici verrebbero identificate con una speciale verniciatura rosa ad alta visibilità.

La proposta di Sheilas' Wheels - organizzazione che fa capo ad una società di assicurazioni - arriva dopo la diffusione sui dati dell’ incidentalità sulle strade britanniche che dimostrano la maggiore vulnerabilità delle donne al volante. I dati del DfT (Dipartimento per i Trasporti) indicano che nel 2012 sono stati coinvolti negli incidenti 114.190 maschi e 70.470 donne, ma queste ultime hanno sofferto di gravi lesioni nel 53% dei casi, contro il 38% dei guidatori di sesso maschile. Come evidenziano alcune ricostruzioni grafiche diffuse da Sheilas' Wheels, le PinkZones potrebbero essere di tue tipi: corsie di marcia in 'rosa' per le donne e tratti specifici (una sorta di bypass) per far superare in sicurezza, esclusivamente alle auto condotte dalle guidatrici, i tratti più pericolosi.

Rimane da riflettere attentamente se questa proposta possa essere concretamente utile per la sicurezza delle persone oppure sia solo un mezzo che alimenta stigmatizzazioni e stereotipi verso le donne al volante. Le donne che guidano sono la causa degli incidenti o più spesso le vittime? Non credo che una corsia preferenziale per guidatrici aiuterebbe a diminuire il numero degli incidenti, ma è sicuramente utile per spostare l’attenzione da temi più grossi, come quello della guida sotto stato di ebbrezza o della velocità eccessiva nelle strade.

Nora Mulè.

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 30 Settembre 2014 12:38 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 22 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...
DEApress . 22 Novembre 2020
IL POTERE DELLA CONTESTAZIONE IN PERU’ Grazie alla forza della protesta il golpe parlamentare sembra essere stato sventato, all’interno di un sistema politico corrotto e di una crisi di rappresentanza che dura da anni. In conseguenza alla mobilitaz...
Ni Weijun . 21 Novembre 2020
Oggi sono andata alla manifestazione alla stazione di S.M Novella. Ho fatto un'intervista a Antonella Bundu e foto.  
Fabrizio Cucchi . 21 Novembre 2020
  Questa seconda ondata di infezioni da coronavirus stà mettendo in luce vecchi problemi della società e della sanità italiana (e mondiale) oltre a creare dei nuovi problemi. Per dare una risposta "dal basso" a tutto ciò, quest'oggi, in circa...
Ni Weijun . 20 Novembre 2020
Il teatro cinese - Opera di Pechino Interessante recupero storico del teatro cinese e dell'Opera di Pechino famoso in tutto il mondo. Nell’antica Cina il teatro si avvaleva del canto, la danza e l’arte mimica. Le prime testimonianze di ...
Fabrizio Cucchi . 19 Novembre 2020
Mentre il paese mediorentale stà affrontando, oltre alla pandemia, agli strascichi della guerra civile e alla crisi economica, anche una grave serie di incendi (1) che stanno distruggendo il già scarso e già provato patrimonio forestale dello stato, ...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2020
Tensione al confine con la Mauritania tra l’esercito del Marocco e il Fronte del Polisario.   Sulla linea di Guerguarat, piccolo insediamento che segna un confine del Maghreb, si sta giocando il futuro del popolo saharawi. Alle prime luci de...
DEApress . 19 Novembre 2020
Recensione del "Il Manifesto"
DEApress . 19 Novembre 2020
Zona di Guerra propone il seguente articolo https://zonadiguerra.ch/2020/11/19/siria-nuovo-attacco-di-isis/

Galleria DEA su YouTube