DEApress

Tuesday
Oct 04th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Guerra fredda tra Roma e Parigi

E-mail Stampa PDF
Sarkozy ha ordinato di bloccare le linee ferroviarie tra Ventimiglia e la Francia, per arrestare il flusso migratorio, in gran parte tunisino. Naturalmente a pagarne le conseguenze,  sono stati tutti, migranti e non, dato che “l’azione di contenimento” ha provocato sette ore di disagio a tutti i viaggiatori che affollavano il treno. Fonti non ufficiali riferiscono che anche i varchi stradali sarebbero presidiati dalla gendarmeria. Il ministro degli Esteri Frattini, ha chiesto spiegazioni a Parigi, denunciando la violazione dei principi fondamentali dell’Unione Europea. Ufficialmente il Ministro degli Interni francese ha dichiarato di aver seguito alla lettera la convezione del’ 95 e ha giustificato la manovra  con il timore che alcune centinaia di no global, riuniti alla stazione di Ventimiglia, provocassero qualche tafferuglio.  E questo incidente rende i rapporti fra i due stati ancora più tesi, in attesa del meeting fissato per il 26 aprile tra i due capi del governo. Piccole tensioni sul versante italiano, quando le forze dell’ordine hanno blindato la stazione, impedendo ogni ingresso e ogni uscita: attivisti dei centri sociali e migranti si sono uniti inneggiando alla libertà; tensioni acuite quando polizia e carabinieri hanno impedito loro di dirigersi con altri mezzi oltre il confine. I manifestanti hanno occupato pacificamente i binari, consentendo ai pochi tunisini in possesso del permesso di soggiorno  di soggiornare non nella casa di accoglienza di Ventimiglia, ma in una struttura della Croce Rossa. Solo in tarda serata il governo francese ha dato l’ordine di riaprire le frontiere.

Fonte: liberatiòn.fr; La Repubblica; Imc liguria

Paola Cama/DEApress

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 18 Aprile 2011 13:13 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 03 Ottobre 2022
simone fierucci . 03 Ottobre 2022
Il 3 ottobre nella Giornata internazionale di lotta alla crisi e al carovita. L’Unione Sindacale di Base annuncia che in tutta Italia manifesterà oggi davanti alle maggiori aziende dell’energia e alle sedi dei loro maggiori azionisti, a partire da Ca...
Silvio Terenzi . 03 Ottobre 2022
Ivan francesco Ballerini“Racconti di mare. La via delle spezie” "Al bar del porto" - Official Video Esce “Racconti di mare. La via delle spezie” il terzo disco di Ivan Francesco Ballerini che troveremo anche dentro i principali canali digit...
Samira Sharfeddin . 03 Ottobre 2022
        Non sono state le streghe a bruciare. Erano donne. Donne che erano viste come: Molto belle. Molto colte e intelligenti. Perché avevano l'acqua nel pozzo, o una bella piantagione (sì, ...
Silvana Grippi . 03 Ottobre 2022
         
Silvana Grippi . 03 Ottobre 2022
Silvana Grippi . 01 Ottobre 2022
Entre Dos Mundos Festival del Cinema Iberoamericano – V edizione Firenze, 29 settembre – 2 ottobre 2022 | Cinema La Compagnia Sesto Fiorentino, 5 - 6 ottobre 2022 | Multisala Grotta Domani, domenica 2 ottobre si conclude al Cinema La Co...
DEAPRESS . 01 Ottobre 2022
Da tempo ormai sentiamo notizie sulla guerra in Ucraina. Se non ci siamo abituati - poco ci manca - eppure vorrei spendere poche parole su questa situazione che sta peggiorando sempre più, addirittura a livello di guerra mondiale. Secondo fonti ANSA...
DEAPRESS . 30 Settembre 2022
  Ragazzo iraniano dipinge Mahsa Amini in piazza S. Croce a Firenze - Ph. Silvana Grippi     AMNESTY INFORMA - "Il 13 settembre Mahsa Amini, 22 anni, è stata arrestata a Teheran dalla cosiddetta polizia “morale” irani...

Galleria DEA su YouTube