DEApress

Saturday
May 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Primo marzo senza immigrati

E-mail Stampa PDF

Da molto tempo gira in rete la voce di una organizzaione generale dello scopero dei migranti in Italia, diventata ufficiale il 17 gennaio a Milano. Una grande manifestazione non violenta per far capire all'opinione pubblica italiana quanto sia determinate l'apporto dei migranti alla tenuta e al funzionamento della nostra società:  è questa la finalità dell'iniziativa Primo Marzo 2010 nata per dire no "al razzismo e alle discriminazioni verso i più  deboli" .Il movimento Primo Marzo si collega e si ispira a La journée sans immigrés: 24h sans nous, iniziativa francese nata su Facebook con l'obiettivo di organizzare uno sciopero degli immigrati per il 1 marzo 2010. Il gruppo italiano - ha raccontato in occasione della presentazione del manifesto la presidente del comitato organizzatore, Stefania Ragusa - ha già raccolto oltre 40mila adesioni su Facebook e in diverse città di tutta Italia si stanno moltiplicando i comitati locali. Scopo dell'iniziativa non è solo ribadire "quanto oggi gli immigrati siano fondamentali per l'economia e per tamponare le patologiche carenze del nostro welfare" ma anche per sottolineare che "il mancato rispetto dei loro diritti rappresenta una minaccia per la tenuta della democrazia, quindi per tutti".Probabilmente non si arriverà all'organizzazione di un vero e proprio sciopero, iniziativa che avrebbe bisogno dell'intervento del sindacato e che, si legge sul blog dedicato all'iniziativa, "rimane non alla portata di tutti soprattutto chi non ha documenti, è precario o impegnato nei servizi alla persona". Le forme di protesta utilizzate saranno quindi molteplici: sciopero bianco, astensione dagli acquisti e dai consumi, adesione simbolica indossando il fiocco giallo, scelto come colore dell'iniziativa.

Rezarta Selam Eminaj  - DEApress

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 07 Novembre 2011 23:37 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Maggio 2024
Comune di Firenze – Quartiere 2                             Centro socioculturale D.E.A XVIII Festival Mediamix ...
DEAPRESS . 17 Maggio 2024
Riceviamo e pubblichiamo da Associazione Idra (http://www.idraonlus.it):Informazione Tav a Firenze? Non chiedetela a Rfi!All’incontro pubblico proposto dalle Ferrovie in viale Lavagnini Idra contesta, argomenta, documenta, interrogaUna sorta di ring ...
Silvana Grippi . 17 Maggio 2024
In Piazza San Marco a Firenze per la Palestina. I giovani e gli studenti con le tende. Foto della piazza.
DEAPRESS . 17 Maggio 2024
  XVIII Festival Mediamix Regolamento del concorso “Senza Confini” Requisiti di partecipazione: · Copia CD, Pendrive, posta o email · Scheda di partecipazione compilata in stampatello e firmata dall’autore. · Scheda tecnica dell’opera...
Antonella Burberi . 17 Maggio 2024
Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere 17 maggio - 12 luglio 2024 Firenze, Lungarno Benvenuto Cellini 3   Tornabuoni Arte inaugura giovedì 16 maggio, alle ore 17, nella sua sede di Firenze, Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere...
Antonella Burberi . 17 Maggio 2024
riceviamo e pubblichiamo   Segnaliamo la Notte Europea dei Musei con l'apertura straordinaria serale di sabato 18 maggio alla Galleria dell'Accademia di Firenze. Dalle 19 il biglietto avrà un costo simbolico di 1 euro, la Galleria sarà aperta fino ...
Silvana Grippi . 16 Maggio 2024
STUDENTI IN PIAZZA Eccoli i nostri giovani pieni di energie e speranze per cambiare il mondo                              
Silvana Grippi . 15 Maggio 2024
Marco Eracli: Un dono al Centro DEA per il suo impegno verso la comunicazione e la correttezza sugli immigrati.  
Silvana Grippi . 15 Maggio 2024
Cannes 77 apre con tanti applausi alla settantenne Meryl Streep, Palma d'oro d'onore. "Grazie a tutti per non avermi dimenticata" - queste le prime parole di una grande donna.

Galleria DEA su YouTube